More

    Se stai vomitando dopo un allenamento, potrebbe essere il momento di buttarlo giù di un livello

    -

    Alcune persone si vantano di vomitare dopo un allenamento. Tuttavia, sentirsi nauseati o vomitare dopo l’esercizio non è sempre una buona cosa. Potrebbe essere il risultato di gravi problemi di allenamento, tra cui sforzi eccessivi, disidratazione o cattiva alimentazione prima dell’allenamento.

    Potrebbe essere necessario aumentare l’assunzione di liquidi se vomiti dopo gli allenamenti. Credito: filadendron / E + / GettyImages

    Dal momento che la nausea può impedirti di esercitare, è meglio scoprire cosa sta causando il vomito post-allenamento in modo da poter prevenire la condizione e continuare a raggiungere i tuoi obiettivi di fitness quotidiani.

    Nausea dopo l’allenamento

    Insieme al vomito alla fine di un allenamento, potresti riscontrare altri sintomi come precursore della nausea. Potresti anche provare svenimento o vertigini, entrambi fattori che possono contribuire alla nausea. I sintomi possono manifestarsi al termine di un allenamento lungo e particolarmente estenuante.

    Se hai mangiato un pasto pesante prima dell’allenamento o non hai mangiato abbastanza prima di allenarti, potresti iniziare a sentirti vomitare non appena inizi ad allenarti – un segno che la tua reazione potrebbe essere correlata alla glicemia.

    Leggi di più: Quali sono le cause vomitare dall’esercizio?

    Cause del vomito

    Il disturbo gastrointestinale può essere correlato all’intensità dell’esercizio. In effetti, nausea e vomito sono lamentele comuni negli atleti di resistenza. Un caso di studio pubblicato nel 2013 da Gastroenterology Review ha seguito un corridore maschio di 21 anni che soffriva di vomito indotto dall’esercizio e ha scoperto che il suo disturbo era legato alla disidratazione. In queste situazioni, i sintomi possono essere invertiti con un’adeguata assunzione di liquidi prima e durante l’esercizio.

    La disidratazione unita allo sforzo possono farti venire voglia di vomitare. Quando spingi il tuo corpo troppo forte senza prima riscaldarti all’intensità, lo sforzo può farti sentire male, specialmente se combinato con una mancanza di idratazione.

    Leggi anche  I 5 esercizi di kettlebell per tutto il corpo più difficili che puoi fare a casa

    Trattamento per la nausea

    Se inizi ad avere voglia di vomitare mentre ti alleni, riduci lentamente l’intensità. Interrompere improvvisamente l’esercizio fisico può peggiorare i sintomi. Invece, rallenta fino a quando non ti senti a tuo agio a fermarti del tutto.

    Assicurati di avere l’acqua a portata di mano e fai una breve pausa, consentendo al polso di tornare a una frequenza di riposo. Se decidi di ricominciare ad allenarti nella stessa sessione, inizia alla minima intensità possibile finché non ti senti abbastanza a tuo agio da aumentare la velocità o l’intensità.

    Prevenire la nausea dopo un allenamento

    Il modo migliore per affrontare la nausea e il vomito dopo l’esercizio fisico è prevenirlo. Poiché sia ​​il digiuno che i pasti completi possono influire sul modo in cui il tuo corpo reagisce a un allenamento, è meglio fare uno spuntino piccolo e nutriente prima di andare in palestra. Una mela con burro di arachidi, una barretta proteica o frutta secca e noci può aiutarti a dare energia al tuo corpo senza farti sentire pieno o malato.

    Bere acqua frequentemente durante l’allenamento, almeno da 7 a 10 once ogni 10-20 minuti di esercizio, secondo l’American Council on Exercise. Quando provi un nuovo allenamento o aumenti la tua intensità, fallo lentamente e con uno spotter competente per acclimatare il tuo corpo all’esercizio gradualmente.

    Consultare un medico

    Sebbene raro, vomitare dopo l’esercizio fisico può essere un segno di un problema più grave come il colpo di calore, l’insufficienza renale acuta o altre condizioni mediche. Consultare il medico se si avverte dolore con il vomito o si verificano frequentemente questi sintomi.

    Nausea e vomito possono verificarsi anche con un infarto. Consultare immediatamente un medico se si verificano dolori al petto con questi sintomi.

    Leggi anche  Il perfetto allenamento HIIT con manubri da 10 minuti per una parte superiore del corpo scolpita

    Leggi di più: Come evitare la nausea e il vomito indotti dall’esercizio fisico