More

    Quali frutti sono ricchi di fruttosio?

    -

    Gli zuccheri naturali presenti nel miele e nei frutti sono noti come fruttosio. Quando si tratta di zucchero nel sangue e carboidrati, il tuo corpo non reagisce in modo diverso al fruttosio che esiste naturalmente nella frutta di quanto non faccia con i dolcificanti aggiunti come lo sciroppo di mais. Eppure la frutta offre ulteriori vantaggi delle fibre e delle vitamine antiossidanti, rendendole nutrizionalmente superiori agli amidi “vuoti” come caramelle o pasta.

    Le date contengono elevate quantità di fruttosio.Credito immagine: George Doyle / Stockbyte / Getty Images

    Frutta secca

    La frutta secca ha generalmente un contenuto di fruttosio molto elevato.Credito immagine: Hemera Technologies / AbleStock.com / Getty Images

    Il processo di rimozione dell’acqua dai frutti concentra non solo i loro nutrienti ma anche il loro naturale contenuto di fruttosio. Alcuni frutti secchi sono buone fonti di fibre, potassio e ferro. Le vitamine, in particolare la vitamina C, possono essere ridotte dal processo di essiccazione. Una porzione di 1/2 tazza di datteri contiene circa 55 grammi di fruttosio per porzione, mentre la stessa quantità di uva passa ha circa 42 grammi di fruttosio; mirtilli rossi secchi 40 grammi; e prugne secche, 30 grammi di fruttosio.

    manghi

    I manghi sono ricchi di vitamine C e A, tuttavia hanno un alto contenuto di fruttosio.Credito immagine: Visage / Stockbyte / Getty Images

    I manghi sono in cima alla lista per il contenuto di fruttosio nella frutta fresca, secondo i dati dell’USDA. Il mango medio contiene circa 30 grammi di fruttosio. I manghi sono anche ricchi di vitamine C e A e sono una buona fonte di fibre alimentari.

    Piantagione

    I platani sono una ricca fonte di fibre e vitamine C e A.Credito immagine: NA / Photos.com / Getty Images

    Leggi anche  Come usare la radice di curcuma fresca anziché secca

    Un piantaggine fresco e medio ha circa 27 grammi di fruttosio in un pezzo di medie dimensioni del frutto simile a una banana. I platani sono una ricca fonte di fibre e vitamine C e A e forniscono anche un po ‘di ferro.

    Uva

    L’uva fornisce una piccola quantità di ferro e vitamina A.Credito immagine: Jupiterimages / Goodshoot / Getty Images

    L’uva rossa o verde contiene circa 25 grammi di fruttosio per tazza. Le uve sono anche una buona fonte di fibre e sono ricche di vitamina C. Forniscono una piccola quantità di ferro e vitamina A.

    Pere

    Le pere sono ricche di fibre e vitamina C..Credito immagine: Digital Vision./Digital Vision / Getty Images

    Una pera asiatica di medie dimensioni ha 19 grammi di fruttosio, mentre una pera comune contiene 16 grammi di fruttosio. Le pere sono ricche di fibre e vitamina C..

    Anguria

    Le angurie non sono ricche di fibre, ma sono ricche di vitamine A e C.Credito immagine: Jupiterimages / liquidlibrary / Getty Images

    Un cuneo di anguria contiene 18 grammi di fruttosio per porzione. Le angurie non sono ricche di fibre, ma sono ricche di vitamine A e C e forniscono un po ‘di ferro.

    ananas

    L’ananas fornisce quasi un giorno di vitamina C in ogni tazza.Credito immagine: Medioimages / Photodisc / Photodisc / Getty Images

    Una porzione di 1 tazza di ananas contiene circa 15 grammi di fruttosio. L’ananas fornisce quasi un giorno di vitamina C in ogni tazza ed è anche una buona fonte di fibre alimentari, fornendo anche calcio e ferro.

    Banane e Mele

    Le banane e le mele sono una buona scelta in quanto sono a basso contenuto di fruttosio.Credito immagine: Jupiterimages / Photos.com / Getty Images

    Leggi anche  Cosa succede se si cuoce a una temperatura troppo bassa?

    Questi frutti comuni contengono tra 14 e 16 grammi di fruttosio in un pezzo di frutta intera di medie dimensioni. Le banane sono anche una buona fonte di fibre, potassio e vitamina C, mentre le mele sono anche ricche di vitamina C e forniscono ferro e vitamina A.

    More, mirtilli, lamponi e fragole

    Le bacche sono una ricca fonte di fibre e antiossidanti.Credito immagine: Jupiterimages / Comstock / Getty Images

    Con circa 22 grammi di fruttosio per tazza, le more sono le più alte in fruttosio per il gruppo delle bacche. I mirtilli hanno 14 grammi per tazza. I lamponi hanno 6 grammi di fruttosio e le fragole 8 grammi di fruttosio per tazza. Con le loro bucce e semi commestibili, le bacche sono una ricca fonte di fibre alimentari, in particolare le more. Le bacche sono anche ricche di vitamine antiossidanti.

    suggerimenti

    Obiettivo per circa 15 carboidrati per 1 porzione di frutta.Credito immagine: Jupiterimages / Photos.com / Getty Images

    Per le persone con diabete, l’American Diabetes Association suggerisce di scegliere frutta intera, in scatola o secca senza zuccheri aggiunti o sciroppi pesanti e puntare a una porzione pari a circa 15 carboidrati. Una porzione ragionevole equivale generalmente a un piccolo pezzo di frutta, 2 cucchiai di frutta secca o una porzione di berries tazza di bacche, frutta fresca o frutta in scatola non zuccherata.