More

    Vuoi aggiungere il succo di amarena alla tua dieta? Qui ci sono 6 pro e 3 contro di berlo

    -

    Ci sono più vantaggi per la salute nel bere succo di ciliegia che svantaggi. Otterrai tutti i benefici dal contenuto nutrizionale delle ciliegie in forma concentrata. Le ciliegie hanno composti antiossidanti che possono aiutare a ridurre l’infiammazione per prevenire le malattie croniche, trattare i sintomi della gotta e aiutare con dolore muscolare e resistenza durante l’allenamento. Potrebbero anche offrirti un sonno notturno migliore.

    Un bicchiere rinfrescante di succo di amarena può aiutarti a recuperare più velocemente dal tuo allenamento.Credito: LDProd / iStock / GettyImages

    Tipi di ciliegie

    Due delle varietà di ciliegie più vendute commercialmente coltivate negli Stati Uniti sono aspre o crostate, ciliegie e ciliegie. Le ciliegie, comunemente Bing, sono una ciliegia di colore scuro solitamente consumata fresca. I produttori in genere producono il succo di ciliegia dalla crostata Montmorency, che conserva il suo colore rosso vivo dopo essere stata raccolta.

    La maggior parte degli studi di scienze nutrizionali scelgono di esaminare la crostata Montmorency per i suoi potenziali benefici per la salute.

    Benefici nutrizionali

    Pro: per tazza, il succo di amarena ha 159 calorie con pochissimo grasso – 1,45 grammi. Le ciliegie succose ti forniranno tutte le vitamine sane contenute nelle ciliegie, tra cui un’abbondanza di vitamine A e C e vitamine del gruppo B: tiamina, riboflavina, niacina, B6, acido folico, acido pantotenico e B12.

    Otterrai anche benefici minerali dalle ciliegie, tra cui calcio, manganese, potassio, rame e zinco oltre a un buon equilibrio di acidi grassi omega-3.

    Contro: il succo di ciliegia non è una buona fonte di proteine ​​con 0,83 grammi per tazza. Il tuo corpo ha bisogno di proteine ​​per costruire e riparare ossa, muscoli, cartilagine e pelle.

    Leggi di più: I promettenti benefici per la salute del succo di amarena

    Contro: mancanza di fibre

    Sebbene i succhi manterranno molti dei nutrienti preziosi nelle ciliegie, il contenuto di fibre andrà perso. La fibra alimentare è importante. Mantiene in funzione il tratto digerente, il che aiuta a mantenerti regolare fornendo volume alle feci. Le linee guida dietetiche per gli americani raccomandano che l’assunzione giornaliera di fibre sia compresa tra 22,4 e 33,6 grammi, a seconda del sesso e dell’età.

    Il succo di ciliegia manca della fibra alimentare che rallenta la digestione, il che è utile per la gestione del peso perché ti senti sazio più a lungo. Inoltre, le fibre possono aiutare a ridurre il livello di colesterolo nel sangue e ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus e diabete di tipo 2, secondo l’American Heart Association.

    Se stai spremendo le tue ciliegie, riserva un po ‘di polpa e mescolala nuovamente nel tuo succo di ciliegia per sostituire la fibra persa. Oppure aggiungi la polpa ad altri alimenti, come yogurt, farina d’avena o altri cereali. Puoi persino usare la polpa quando prepari muffin o pancake.

    Leggi anche  7 pasti di calore vegetariano con 15 grammi di proteine ​​o più

    Contro: alto contenuto di zucchero

    Una grande porzione delle calorie nel succo di ciliegia proviene dallo zucchero. L’USDA riferisce che il succo di amarena contiene 33 grammi di zucchero per tazza. Tuttavia, il contenuto di zucchero del succo preparato commercialmente può variare in modo significativo, a seconda della marca. Poiché il succo è composto da amarene, i produttori spesso aggiungono zucchero per sapore.

    Il consumo di troppo zucchero aggiunto può mettere a rischio di malattie cardiache, obesità, diabete, colesterolo alto e cavità, afferma l’associazione Heart and Stroke. Le Linee guida dietetiche raccomandano di limitare l’assunzione di zucchero a meno del 10 percento dell’apporto calorico giornaliero.

    Quando acquisti un succo di ciliegia già pronto, assicurati di controllare l’etichetta e scegli un prodotto che non contenga zuccheri aggiunti eccessivi.

    Contro: problemi digestivi

    Il sorbitolo è un alcool di zucchero che si trova naturalmente nei frutti, in particolare le ciliegie, oppure viene prodotto semi-artificialmente e aggiunto come dolcificante ipocalorico al succo di ciliegia e ad altri alimenti commerciali. Il sorbitolo è un carboidrato scarsamente digeribile e attira l’acqua dall’intestino, quindi il suo effetto lassativo può causare diarrea se consumato in eccesso.

    In alcuni individui, come quelli con un problema di malassorbimento medico, il sorbitolo può causare gonfiore addominale, dolore o crampi; diarrea; stipsi; eruttazione eccessiva; e mal di testa, secondo Revisione dei nutrienti.

    Leggi di più: Potenziali effetti collaterali del bere troppo succo di ciliegia aspro

    Pro: fonte di energia

    Il succo di ciliegia ha un alto contenuto di carboidrati totale con 37 grammi per tazza. I tipi sani di carboidrati nel succo di ciliegia sono importanti nella tua dieta per fornire al tuo corpo glucosio, che viene convertito in energia utilizzata per supportare le funzioni corporee e l’attività fisica. Le linee guida dietetiche raccomandano che l’assunzione di carboidrati ammonti a non meno di 130 grammi al giorno.

    Mentre potresti pensare che i carboidrati possano farti ingrassare, le meta-analisi degli studi clinici dimostrano che le diete contenenti cibi ricchi di carboidrati, ma a basso contenuto di grassi sono associate ad effetti benefici sulla gestione del peso e sulla composizione corporea.

    In uno studio pubblicato sulla rivista Nutrienti nel 2018, i partecipanti in sovrappeso hanno ricevuto una dieta a base vegetale, ricca di carboidrati, ricca di fibre e povera di grassi. Dopo 16 settimane, il gruppo di studio ha sperimentato la perdita complessiva di peso corporeo e grasso corporeo senza aggiungere esercizio fisico. I risultati hanno anche mostrato una diminuzione della resistenza all’insulina, una condizione in cui le cellule del corpo non usano efficacemente lo zucchero nel sangue per produrre energia.

    Leggi anche  8 ricette di Natale Keto da un ricco zabaione a biscotti a basso contenuto di carboidrati

    Leggi di più: Ciliegie e perdita di peso

    Pro: sollievo dal dolore della gotta

    Il succo di ciliegia contiene antiossidanti e agenti antinfiammatori che hanno dimostrato di alleviare il dolore associato alla gotta. La gotta è una condizione artritica che di solito è caratterizzata da dolore dentro e intorno alla zona dell’alluce, ma può anche interessare mani, polsi, gomiti e altre parti del corpo. Come terapia medica alternativa, le ciliegie sono state usate per trattare o alleviare i sintomi della gotta per decenni.

    La gotta è causata da elevate quantità di acido urico nel sangue. Uno studio pubblicato dal American Journal of Lifestyle Medicine nel 2017 ha valutato gli effetti di due porzioni di ciliegie in 10 pazienti di sesso femminile, rispetto a un gruppo di controllo. Cinque ore dopo il consumo, i ricercatori hanno scoperto che il gruppo che mangiava ciliegie aveva una riduzione maggiore del 15% nei livelli sierici di acido urico.

    Un’altra recensione nello stesso studio ha rilevato che i pazienti con gotta che hanno consumato da 10 a 12 ciliegie per due giorni hanno avuto una probabilità ridotta del 35% di successivi attacchi di gotta.

    Pro: migliora la tua memoria

    Il succo di ciliegia contiene flavonoidi, comprese le antocianine, che sono antiossidanti responsabili del pigmento rosso del frutto. Si è scoperto che gli antociani hanno un potenziale beneficio per la memoria e i processi mentali e possono rallentare il processo di patologie degenerative del cervello come l’Alzheimer.

    Uno studio del 2017 ha valutato il consumo di succo di ciliegia ricco di antociani e la sua associazione con la funzione cognitiva negli anziani. I partecipanti che hanno consumato 200 millilitri (6,5 once) di succo di ciliegia al giorno, per un periodo di 12 settimane, hanno mostrato miglioramenti nella fluidità del parlato e memoria a breve e lungo termine.

    Conclusioni pubblicate nel Giornale europeo della nutrizione suggerire che il consumo di succo di ciliegia ha il potenziale per migliorare i risultati cognitivi specifici negli anziani con demenza da lieve a moderata.

    Pro: recupera più velocemente dall’esercizio

    Si ritiene che la capacità antinfiammatoria e antiossidante delle ciliegie abbia un effetto simile a quello dei farmaci antinfiammatori non steroidei da banco. L’uso del succo di ciliegia per il mal di testa o altri dolori può essere un’alternativa più naturale al sollievo dal dolore.

    Se partecipi ad allenamenti ad alta intensità o allenamenti prolungati, il succo di ciliegia può aiutare a ridurre il dolore muscolare dopo l’esercizio. Molti atleti bevono succo di amarena per il dolore post-esercizio.

    Uno studio condotto nel 2015 e pubblicato nel Giornale dell’International Society of Sports Nutrition trovato amarena Montmorency aiutato i maschi in allenamento resistente. I risultati hanno riferito che gli integratori di ciliegia hanno migliorato il dolore muscolare e ridotto i tempi di recupero dopo un intenso esercizio di forza nella parte inferiore del corpo.

    Leggi anche  6 muffin inglesi senza glutine per una gustosa colazione

    Un altro studio pilota, pubblicato anche nel Giornale dell’International Society of Sports Nutrition nel 2015, ha esaminato gli effetti del succo di ciliegia Montmorency sullo stress e sulla risposta infiammatoria respiratoria a seguito di una maratona.

    I risultati dello studio hanno scoperto che i corridori che hanno bevuto il succo di amarena Montmorency cinque giorni prima, il giorno e due giorni dopo la corsa, hanno manifestato una minore infiammazione e gravità dei sintomi del tratto respiratorio superiore con un recupero più rapido della forza, rispetto a quelli che hanno bevuto un placebo.

    Pro: A Good Night’s Sleep

    La mancanza di sonno può farti sentire fisicamente malato e forse stressato e ansioso. La Mental Health Foundation afferma che la mancanza di sonno può contribuire a malattie cardiache, invecchiamento precoce e decessi per incidenti stradali.

    Inoltre, l’insonnia del sonno è associata ad una maggiore prevalenza di altri disturbi, tra cui ipertensione, diabete di tipo 2 e un declino della funzione cognitiva.

    A quanto pare, un bicchiere di succo di ciliegia prima di coricarsi potrebbe essere un aiuto per dormire efficace e naturale. Le ciliegie contengono melatonina, un composto noto per la sua capacità di favorire il sonno. Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che le ciliegie contengono anche triptofano, un precursore della serotonina, che mostra il potenziale per curare l’insonnia e aiutare a regolare i cicli del sonno.

    Uno studio pilota del 2017 presso la Louisiana State University ha scoperto che bere succo di amarena Montmorency aiuta gli insonni anziani a dormire meglio. I partecipanti hanno bevuto 8 once di succo di ciliegia mattina e sera, una o due ore prima di coricarsi per due settimane.

    I risultati, pubblicati nel American Journal of Therapeutics, scoperto che, rispetto a un placebo, il succo di amarena prolungava significativamente il tempo di sonno di 84 minuti.

    Pro: abbassa la pressione sanguigna

    Il contenuto di polifenoli nelle ciliegie può spiegare i suoi benefici per la salute cardiovascolare, tra cui la riduzione della pressione sanguigna, l’insulino-resistenza, le concentrazioni di colesterolo e l’attività piastrinica, secondo uno studio clinico 2016. Lo studio ha esaminato l’effetto del succo di amarena Montmorency su soggetti con ipertensione precoce.

    Dopo aver consumato una dose di 60 millilitri di succo di amarena, i soggetti hanno manifestato una pressione sanguigna sistolica significativamente ridotta per un periodo di tre ore. Conclusioni dello studio, pubblicate nel American Journal of Clinical Nutrition, ha riferito che gli acidi fenolici nel succo di ciliegia erano probabilmente responsabili della riduzione benefica della pressione sanguigna.

    Leggi di più: Dieta Con Ciliegie