More

    Va bene fare esercizio dopo aver visto il chiropratico?

    -

    I trattamenti chiropratici sono una delle forme più ricercate di medicina alternativa. Questi trattamenti mirano ad alleviare il mal di schiena, riaggiustare la colonna vertebrale, migliorare le varie funzioni del corpo e aiutare a correggere una cattiva postura.

    L’esercizio fisico dopo un aggiustamento può peggiorare il dolore corporeo. Credito: Steve Debenport / E + / GettyImages

    A seconda della diagnosi, i trattamenti possono variare da brevi aggiustamenti di routine a piani di trattamento più a lungo termine. Ogni regolazione comporta manipolazioni della colonna vertebrale, dei tessuti e dei muscoli.

    L’esercizio fisico immediatamente successivo al trattamento comporta il rischio di interrompere il lavoro svolto dal chiropratico. D’altra parte, l’esercizio fisico regolare è generalmente parte di un piano di cura chiropratica. Consultare sempre un medico prima di iniziare un piano di cura chiropratica.

    Mancia

    L’esercizio fisico dopo aver visto il chiropratico può o non può essere una buona idea, a seconda della diagnosi. Parla con il tuo chiropratico delle tue preoccupazioni.

    Leggi di più: Osteopata vs. Chiropratico

    Manipolazione spinale e aggiustamenti

    Gli aggiustamenti attraverso la manipolazione spinale sono al centro della professione chiropratica. Secondo MedlinePlus, i chiropratici ritengono che alcuni disturbi di salute siano attribuiti a vertebre spinali spostate. Altri chiropratici raccomandano altri metodi di salute naturale, tra cui l’esercizio fisico regolare e una dieta sana.

    Effetti del trattamento

    Gli effetti della manipolazione spinale sono spesso graduali. I chiropratici sostengono spesso visite regolari per ottenere il massimo beneficio. Alcuni pazienti cercano aggiustamenti nel tentativo di alleviare il dolore causato da deformazioni spinali, incidenti o cattiva postura.

    Potresti provare un po ‘di dolore dopo un aggiustamento a causa dei cambiamenti nel tuo corpo. Impegnarsi in tipi sbagliati di esercizio dopo una visita al chiropratico può potenzialmente peggiorare il dolore.

    Leggi anche  Come fare i riccioli delle gambe per forti muscoli posteriori della coscia e ginocchia senza dolore

    Leggi di più: 6 esercizi per il mal di schiena per alleviare i muscoli doloranti

    Consigli per l’esercizio

    Il chiropratico può raccomandare l’esercizio fisico come un modo per amplificare il trattamento e rafforzare la schiena. Ci sono alcune misure precauzionali da adottare, in particolare subito dopo un aggiustamento, perché il tuo corpo ha bisogno di una possibilità di adattarsi all’intervento terapeutico.

    Allenarsi subito dopo un trattamento può potenzialmente annullare il lavoro che il tuo chiropratico ha completato durante la regolazione di tessuti e muscoli. Esiste un rischio maggiore se si sta riprendendo da un infortunio.

    Tuttavia, eseguire gli esercizi appropriati dopo un aggiustamento chiropratico può migliorare i risultati del trattamento. Secondo un articolo di maggio 2014 pubblicato dalla rivista Terapie chiropratiche e manuali, Gli aggiustamenti chiropratici associati all’esercizio fisico hanno dimostrato di essere efficaci nel trattamento di adolescenti con lombalgia.

    Considera il tuo stile di vita

    L’esercizio fisico regolare è una parte cruciale di qualsiasi piano di vita sano. In effetti, i chiropratici lavorano generalmente con i loro pazienti per elaborare un piano di esercizi che si lega ai piani di trattamento. Cerca una qualche forma di esercizio aerobico quotidiano e scegli attività a basso impatto che non hanno la stessa probabilità di aggravare il mal di schiena.

    Nuoto e passeggiate a ritmo moderato sono entrambi esempi di attività a basso impatto. Smetti di allenarti se avverti dolore muscolare. La perdita di peso e il mantenimento del peso sono anche misure preventive contro il mal di schiena.

    I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie raccomandano un minimo di 150 minuti di attività aerobica di intensità moderata o 75 minuti di esercizio di intensità vigorosa a settimana per aiutare a mantenere un peso sano.

    Leggi anche  Lottando con le gambe sulla posa della parete? Ecco cosa sta cercando di dirti il ​​tuo corpo