More

    Sintomi di sensazione di torace in fiamme

    -

    Secondo Medical News Today, dal 12 al 16 percento della popolazione sperimenterà dolore toracico ad un certo punto della propria vita. Provare una sensazione di bruciore al petto e altri sintomi può essere allarmante, in quanto può avere cause molto gravi. Fortunatamente, il dolore al petto che brucia può anche avere cause che non sono gravi e che possono essere trattate facilmente.

    Consulta un medico per una diagnosi se hai una sensazione di bruciore al petto e altri sintomi. Credito: fstop123 / E + / GettyImages

    Se avverti sensazioni di bruciore al torace, il miglior modo di agire è verificare con il tuo medico per una diagnosi e un trattamento. Se il dolore è grave o si verificano anche altri sintomi, potrebbe essere necessario un aiuto medico di emergenza.

    Suggerimenti

    Le sensazioni di bruciore al petto e altri sintomi possono essere un segno di un attacco di cuore potenzialmente letale. Consultare immediatamente un medico, in particolare se si avverte anche oppressione o pressione al torace, dolore toracico a riposo, nausea, difficoltà respiratorie, sudorazione, vertigini o dolore che si diffonde alla mascella, alle braccia o tra le scapole.

    Fai attenzione alle malattie cardiache

    Il dolore toracico è spesso il primo sintomo che qualcosa non va nel cuore o nel sistema vascolare. L’angina è un tipo di dolore toracico che si verifica quando il flusso sanguigno al cuore è limitato. Un attacco di cuore si manifesta spesso come un forte e grave dolore cardiaco. La pericardite è un’infiammazione del sacco attorno al cuore e provoca dolore lancinante e febbre. Una dissezione aortica è un’emergenza medica che provoca improvvisi dolori lacrimali al petto e alla schiena.

    Leggi anche  Su cosa funzionano le flessioni di declino e inclinazione?

    Leggi di più: Cause della sensazione di bruciore al torace post-allenamento

    Problemi di dolore e respiratori

    Varie condizioni polmonari possono causare dolore toracico o sensazione di bruciore nei polmoni. Polmonite, un’infezione polmonare; pleurite, un’infiammazione del rivestimento polmonare; e un’embolia polmonare, un coagulo di sangue nel polmone può causare dolore acuto, specialmente quando si fa un respiro profondo o si tossisce. L’asma può anche causare dolore al torace, insieme a respiro sibilante, respiro corto e tosse.

    Cause digestive del dolore

    Problemi all’interno dell’apparato digerente possono causare quello che viene spesso descritto come un dolore toracico che brucia. Il bruciore di stomaco, come suggerisce il nome, si presenta spesso come un dolore al petto che brucia nel mezzo del petto. Gli spasmi esofagei e l’acalasia sono entrambe condizioni in cui l’esofago non porta correttamente cibo allo stomaco e possono causare dolore e difficoltà a deglutire. Ulcere allo stomaco e cistifellea o problemi al pancreas possono anche causare dolore al torace.

    Leggi di più: Quali sono le cause del dolore toracico e della sensazione di bruciore?

    Prendi in considerazione lesioni, infezioni o stress

    Il dolore toracico può essere causato da un muscolo teso o tirato, un nervo pizzicato o un tendine infiammato. Una costola ferita può anche causare dolore che è difficile da localizzare. Queste cause del dolore toracico in genere peggiorano con il movimento e aumentano con la respirazione.

    L’herpes zoster è un’infezione virale che può iniziare come una sensazione di bruciore sul petto, sul busto o sulla schiena prima che compaiano le lesioni. Oltre al dolore, questa condizione provoca anche formicolio su un lato del corpo dal torace alla schiena.

    Leggi anche  Come riparare i seni cadenti

    Infine, i disturbi d’ansia o gli attacchi di panico possono causare sintomi simili a un attacco d’asma o attacco cardiaco, incluso il dolore toracico. Questi sintomi si verificano più spesso quando una persona è a riposo, rispetto al dolore da infarto che si verifica in genere durante l’attività.