More

    Routine di allenamento per culturisti naturali

    -

    Essere un bodybuilder naturale di successo significa avere una buona massa muscolare e una bassa percentuale di grasso corporeo, senza ricorrere all’uso di sostanze che migliorano le prestazioni. Senza dubbio, uno dei fattori più importanti per il tuo successo è il piano di allenamento che segui. Mentre qualsiasi allenamento ben costruito ed equilibrato eseguito ad alta intensità otterrà risultati, potresti essere più adatto a determinate routine di allenamento rispetto ad altri. Esistono tre tipi principali di allenamenti che puoi scegliere, a seconda del livello, degli obiettivi e dello stile di vita attuali.

    Scegliere la giusta routine di allenamento può portarti sulla strada del successo.Credito immagine: RomanOLebedev / iStock / Getty Images

    Routine per tutto il corpo

    Gli allenamenti di tutto il corpo comportano l’allenamento di tutto il corpo in ogni sessione, di solito tre volte alla settimana. Secondo l’allenatore della forza Chad Waterbury, l’allenamento di tutto il corpo ti consente di mantenere alti i livelli di intensità, concentrarti su movimenti ampi e composti, significa che devi essere in palestra solo tre volte alla settimana e ti dà un sacco di tempo di recupero tra le sessioni . Il rovescio della medaglia, tuttavia, se vuoi allenarti più di tre volte alla settimana, lo troverai molto difficile e avrai poco tempo per concentrarti su qualsiasi parte del corpo più piccola, come polpacci e bicipiti, che vuoi portare su.

    Suddivisione basata sul movimento

    L’allenamento di tutto il corpo è ottimo per i principianti, ma l’allenatore e autore di “Brawn”, Stuart McRobert, raccomanda di passare a un tipo di routine divisa dopo un anno di allenamento completo. Una divisione basata sul movimento ti allena ovunque tra le due e le sei volte alla settimana e comporta la suddivisione del tuo corpo in muscoli spingenti – petto, spalle, tricipiti e quadricipiti e muscoli tiranti – muscoli posteriori della coscia, parte superiore e bassa della schiena, trappole e bicipiti. Le gambe a volte ricevono la loro giornata. Questo tipo di allenamento è più adatto ai bodybuilder naturali leggermente più avanzati e ti dà più spazio per variare le sessioni. Tuttavia, potresti ancora lottare per dedicare molto tempo di allenamento a tutti i muscoli in ritardo.

    Leggi anche  Tecnica Sprint da 300 metri

    Parte del corpo divisa

    Vedrai spesso divisioni di parti del corpo disposte su riviste di bodybuilding e fitness. Hai diviso il tuo corpo tra quattro e sette sessioni diverse, anche se la tipica divisione del body building sarebbe stata fatta per quattro giorni, facendo schiena e bicipiti il ​​primo giorno, petto e tricipiti il ​​secondo giorno, gambe il terzo giorno e spalle e trappole su quarto giorno. Le divisioni della parte del corpo sono perfette per concentrarti davvero su determinati muscoli e per allenarti con un volume e un’intensità molto elevati. Tuttavia, a causa di ciò, è anche facile allenarsi eccessivamente e poiché ti alleni solo ogni gruppo muscolare una volta alla settimana, ciò può significare che alcuni muscoli più grandi come la schiena e le gambe non si allenano abbastanza frequentemente.

    considerazioni

    Qualsiasi piano di allenamento ti darà buoni risultati, a condizione che tu ti impegni nelle tue sessioni, segua la dieta corretta e abbi pazienza. Indipendentemente dal piano che scegli, mantieni un massimo di cinque esercizi per sessione e assicurati di dare ai tuoi muscoli un tempo di recupero adeguato tra le sessioni di allenamento.