More

    Come trattare gli stinchi stretti dalla corsa ed evitare di ottenere stecche dello stinco

    -

    La tensione negli stinchi può rendere difficile o doloroso camminare e correre. Sebbene i muscoli dello stinco stretti non siano considerati “stecche dello stinco”, alla fine possono portare a questa condizione.

    Gli allungamenti possono aiutare ad alleviare gli stinchi stretti durante la corsa.Credito immagine: Westend61 / Westend61 / GettyImages

    I corridori principianti e quelli con muscoli delle gambe deboli sono a maggior rischio di affaticamento muscolare e conseguenti crampi. Correre su superfici dure o con calzature improprie può anche causare rigidità muscolare.

    Parla con il tuo medico del tuo dolore. Riposo, ghiaccio e stretching possono aiutare ad alleviare i sintomi.

    Shin Muscle Anatomy

    La parte anteriore o anteriore della parte inferiore della gamba è composta dal tibiale anteriore, dall’estensore allucis longus, dall’estensore digitorum longus e dai muscoli terti peronei. L’anteriore tibiale corre lungo la tibia o lo stinco e si vede più facilmente quando si flette il piede. Durante la corsa si può verificare una tenuta tibiale anteriore.

    Questo gruppo di muscoli lavora per flettere il piede, tirando le dita dei piedi verso lo stinco e sono attivamente coinvolti nei movimenti di corsa e camminata. La debolezza o l’abuso di questi muscoli può portare a stanchezza, crampi e tensione. Inoltre, la tenuta cronica può eventualmente portare a stecche dello stinco.

    Shin Splints Defined

    Gli stinchi dello stinco sono un termine generale che si riferisce al dolore negli stinchi mentre si cammina o si corre; tuttavia, le vere stecche dello stinco causano dolore nella parte anteriore all’interno dello stinco. L’infiammazione della guaina che circonda l’osso tibia di solito porta a questa condizione.

    Le stecche dello stinco possono anche verificarsi a causa di una forza eccessiva sullo stinco o di un uso eccessivo dei muscoli e dei tessuti che circondano l’osso. Nel tempo, le stecche dello stinco possono progredire in fratture da stress – piccole crepe nella tua tibia. Se il dolore peggiora gradualmente e diventa grave, consultare un medico per escludere fratture da stress.

    Leggi anche  La mia gamba si sente pesante durante la corsa

    Leggi di più: Come sapere se hai Shin Splints

    Trattamento per il dolore allo stinco

    Se il medico esclude le fratture da stress, il dolore e la tensione nei muscoli dello stinco sono abbastanza gestibili con riposo, stretching e ghiaccio. Prenditi qualche giorno libero dalla corsa o dall’allenamento a nuoto o in bicicletta, che hanno un impatto minimo sulle articolazioni.

    Riduci il chilometraggio e considera di correre sull’erba o su una pista, anziché su strada o marciapiede, per ridurre l’impatto sulle gambe. Parla con il tuo medico o podologo delle tue scarpe: se non si adattano correttamente o mostrano un’eccessiva usura, aumenterai il rischio di dolore allo stinco.

    Allungando le gambe

    Allungare i muscoli degli stinchi può aiutare a ridurre la tensione e il dolore e potenzialmente prevenire ulteriori lesioni.

    Allunga i muscoli dello stinco mentre sei in piedi incrociando la gamba destra sopra la sinistra e posizionando la parte superiore delle dita del piede destro sul pavimento. Piega la gamba sinistra in modo che spinga verso il basso a destra, allungando i muscoli dello stinco. Mantieni questa posizione per 30 secondi e ripeti tre volte su entrambe le gambe.

    La tensione nei polpacci può anche influenzare il modo in cui corri, il che può contribuire a dolori agli stinchi. Allunga i polpacci durante la routine di riscaldamento. Mettiti di fronte a una parete o altra superficie di supporto e posiziona le mani all’altezza delle spalle. Scaglionare i piedi e piegare il ginocchio anteriore. Premi il tallone posteriore nel terreno e raddrizza il ginocchio. Tenere premuto per 30 secondi e ripetere più volte su ciascuna gamba.

    Leggi di più: 6 semplici esercizi per prevenire gli shin splint