More

    Muscoli usati per giocare a calcio

    -

    Il calcio è uno sport intenso che richiede che gli atleti siano attivi per 90 minuti, coprendo distanze fino a 7 miglia mentre giocano sul campo, secondo il dottor Howard Liebeskind, podologo della squadra di calcio nazionale degli Stati Uniti. Per rimanere abbastanza in forma per completare questo compito impegnativo, molte squadre di calcio hanno programmi di fitness specializzati che si concentrano sul rafforzamento e sul condizionamento dei gruppi muscolari più spesso usati nel calcio. Un recente rapporto del Center of Research, Education, Innovation and Intervention in Sport ha dimostrato che durante la preseason, gli atleti di calcio giovanile subiscono lesioni a un tasso del 7,2%, di cui il 79% coinvolge gli arti inferiori, il 23% che erano specifici della coscia . Uno studio simile incentrato su giocatori professionisti condotto presso il Dipartimento di Scienze mediche e sanitarie ha scoperto che il 92 percento di tutte le lesioni muscolari riguardava i gruppi muscolari della gamba e della parte inferiore della gamba ad un tasso del 37 percento per i muscoli posteriori della coscia, il 23 percento per gli adduttori, il 19 percento per quadricipiti e muscoli del polpaccio del 13 percento.

    Il corpo utilizza una varietà di muscoli quando gioca a calcio.

    Braccio

    La muscolatura del braccio è una parte importante della forza complessiva di un calciatore. Bicipiti, tricipiti e spalle sviluppati aiuteranno ad aumentare la statura di un giocatore che è utile per proteggere la palla. Questi muscoli agiscono per bilanciare un giocatore mentre salta, lancia una palla e corre. Con l’eccezione del portiere, i giocatori non sono in grado di usare le mani per giocare con la palla a meno che non facciano una rimessa dopo che una palla esce dai limiti. I muscoli del braccio sviluppati consentono ai giocatori di essere in grado di completare una rimessa potente e precisa, che può essere una risorsa preziosa per creare opportunità di goal goal quando ci si trova entro 20 metri dalla linea di goal.

    Leggi anche  Muscoli usati per nuotare il dorso

    Nucleo

    I muscoli del core sono costituiti dall’area da sotto il petto all’inizio della regione pelvica. Come suggerisce il gruppo muscolare, i muscoli del core sono il supporto principale del corpo e includono i muscoli dell’addome e della schiena. Sviluppando quest’area, i giocatori possono migliorare l’equilibrio e la resistenza generale. Inoltre, uno studio condotto presso l’Università del Delaware ha dimostrato che lo sviluppo della stabilità del core riduce i tassi di lesioni alla schiena e alle estremità inferiori.

    Coscia

    I muscoli della coscia comprendono tre gruppi muscolari: anteriore, posteriore e adduttori. Il più notevole di questi gruppi muscolari sono i muscoli anteriori costituiti dai quattro muscoli che compongono il quadricipite e i muscoli posteriori che contengono il tendine del ginocchio. Questi muscoli sono la forza motrice del corpo e forniscono brevi esplosioni di energia per consentire ai giocatori di correre o mantenere una corsa costante durante il gioco. Lo sviluppo di questi muscoli renderà il giocatore più veloce, oltre a dare più potenza per calciare.

    Gamba

    Anatomicamente, i muscoli delle gambe sono i muscoli che vanno da sotto il ginocchio alla caviglia. Questo gruppo muscolare supporta le articolazioni vitali del ginocchio e della caviglia e consente ai giocatori di calcio di correre, tagliare rapidamente e controllare i muscoli del piede. Il gastrocnemio, o muscolo del polpaccio, è il muscolo più prominente della parte inferiore della gamba. Le due teste di questo muscolo si uniscono per formare un attaccamento al tallone comunemente noto come tendine di Achille ed è un sito comune di lesione. È importante che i giocatori sviluppino questo gruppo muscolare per bilanciare i potenti muscoli della coscia.