More

    Il kiwi è alcalino?

    -

    I kiwi sono altamente alcalinizzanti per l’organismo.

    Secondo “The Encyclopedia of Healing Foods”, i cinesi hanno raccolto e mangiato i kiwi, conosciuti come “yang tao”, fin dall’antichità. I missionari portarono il frutto in Nuova Zelanda all’inizio del XX secolo, dove divenne noto come uva spina cinese. Nel giro di pochi decenni, la loro coltivazione commerciale sull’isola fiorì. L’uva spina cinese divenne “kiwi” quando arrivò negli Stati Uniti nel 1961, in onore di un piccolo uccello marrone e sfocato originario della Nuova Zelanda. Il kiwi medio, a volte noto come “kiwi”, ha le dimensioni di un uovo di gallina extra-large ed è uno dei frutti più ricchi di sostanze nutritive.

    Contenuto acido

    Valore del pH del kiwi

    Il valore del pH di un alimento non determina se sia acidificante o alcalinizzante per l’organismo. Il processo metabolico influisce sulla natura del pH di tutti gli alimenti, spostandolo leggermente o alterandolo completamente. Ad esempio, il valore del pH delle uova è leggermente alcalino. Nell’organismo, tuttavia, le uova sono da leggermente a moderatamente acide. Allo stesso modo, il kiwi è considerato un alimento ad alta acidità, ma nell’organismo è altamente alcalino. Insieme ai lime, ai limoni, a tutte le varietà di meloni, all’uvetta, ai fichi, alla papaya, al mango e all’avocado, il kiwi è uno dei frutti più alcalinizzanti.

    Profilo nutrizionale

    Oltre ad essere altamente alcalinizzante, il kiwi è povero di calorie e ricco di sostanze nutritive. Una porzione da 3,5 once di kiwi – circa un kiwi grande o 1 1/3 di kiwi medio – contiene 61 calorie, 1,1 g di proteine, 0,5 g di grassi, 3 g di fibra alimentare e 14,7 g di carboidrati, di cui 9 g sono costituiti dagli zuccheri naturali fruttosio e glucosio. Il kiwi è una ricca fonte di antiossidanti ed enzimi. Una porzione fornisce oltre due volte la dose giornaliera raccomandata di vitamina C, antiossidante che favorisce la salute delle vie respiratorie e rafforza il sistema immunitario. È anche una buona fonte di fibre alimentari, potassio, magnesio e vitamine A ed E.

    Leggi anche  Come trasformare una zucca butternut in una settimana di pasti con oltre 15 grammi di proteine

    Considerazioni

    I kiwi sono altamente alcalinizzanti per l’organismo.