More

    Fatti nutrizionali del condimento dell’insalata greca

    -

    Attenzione a ciò che contiene il condimento.Credito immagine:vichie81/iStock/GettyImages

    Il condimento greco è un condimento comune per le insalate e spesso viene utilizzato anche come marinata per il pollo e altre carni. Secondo il database di ricette online AllRecipes.com, il condimento greco consiste tipicamente in olio d’oliva, aceto e una miscela di condimenti come origano, pepe, sale e aglio. A seconda della quantità di ogni ingrediente, i dati nutrizionali esatti possono variare, quindi controlli le etichette nutrizionali quando possibile.

    Calorie

    Secondo i dati nutrizionali del database alimentare MyPlate di MoreFit, una porzione, o due cucchiai, di condimento per insalata greca contiene da 110 a 200 calorie. Se rispetta l’apporto raccomandato di 2.000 calorie al giorno, una porzione di condimento per insalata greca rappresenta in media l’8,5 percento dell’apporto calorico giornaliero raccomandato.

    Contenuto di grassi

    Grazie all’olio d’oliva, il nutriente principale del condimento greco è il grasso. MyPlate osserva che ogni porzione di due cucchiai contiene da 5 a 20 grammi di grassi, anche se solo da 1 a 3 grammi provengono da grassi saturi. I grassi insaturi, come quelli contenuti nel condimento greco, sono benefici per la salute, in quanto possono diminuire i livelli di colesterolo e ridurre l’infiammazione.

    Contenuto di carboidrati

    Oltre ai grassi, il condimento per insalata greca contiene da uno a 15 grammi di carboidrati per porzione, secondo MyPlate. Per questo motivo, il condimento per insalata greca può essere adatto alle diete a basso contenuto di carboidrati. L’esperto di nutrizione Glen Danbury osserva che le diete a basso contenuto di carboidrati presentano alcuni vantaggi, come l’aumento della combustione dei grassi e la regolazione dei livelli di insulina.

    Contenuto proteico

    Il condimento per insalata greco non fornisce proteine per porzione. Poiché le proteine sono un nutriente essenziale, dovrebbe trovare altre fonti alimentari che le forniscano. Può farlo aggiungendo della carne all’insalata su cui sta servendo il condimento greco.

    Leggi anche  Pillole di curcuma e olio di pesce vanno bene insieme?

    Considerazioni

    Se desidera un condimento per insalata a basso contenuto calorico, cerchi i condimenti etichettati come “a basso contenuto calorico”, “light” o “dietetici”. Inoltre, potrebbe voler preparare lei stesso il condimento greco e ridurre la quantità di olio d’oliva utilizzato. I condimenti per insalata a base di yogurt possono essere meno calorici del normale condimento greco, ma deve controllare le etichette per esserne sicuro.

    Maggiori informazioni su MyPlate

    L’applicazione gratuita di monitoraggio delle calorie MoreFit MyPlate per iPhone e Android ha aiutato milioni di persone a perdere peso in modo sano, grazie al supporto di una comunità attiva che tiene traccia della loro alimentazione e del loro esercizio fisico. App costantemente tra le più votate, MyPlate offre la tecnologia più avanzata in uno strumento facile da usare che include milioni di alimenti e ricette, allenamenti in-app di 5 minuti e una solida comunità di supporto.