More

    Esiste un pericolo nel mangiare verdure appassite?

    -

    Le verdure fresche appassiscono a causa del calo del contenuto di umidità. Mentre l’acqua evapora dal prodotto, le pareti cellulari perdono rigidità. Le verdure diventano morbide e flessibili e il contenuto vitaminico diminuisce. L’avvizzamento non rende immangiabili le verdure fresche. L’essiccazione intenzionale delle verdure conserva gran parte del valore nutrizionale e del sapore durante la conservazione a lungo termine. L’avvizzimento potrebbe segnalare malattie delle piante o marciume. Porzioni di alcune verdure appassite e scolorite potrebbero essere salvate con un’attenta rifilatura.

    Broccoli e peperoncini appassiti si siedono su una tavola di legno.Credito immagine: bbbrrn / iStock / Getty Images

    Appassimento in giardino

    Le piante avvizzite nel giardino potrebbero rianimare completamente dopo un’annaffiatura profonda, ma le foglie gialle appassite e le foglie e gli steli scoloriti indicano problemi più gravi. Molte malattie che agiscono sia sopra che sotto terra scoloriscono e appassiscono le foglie e influiscono sulla salute e sul valore alimentare dell’intera pianta. I malati producono marcie rapidamente, quindi scartare qualsiasi parte del raccolto danneggiata da avvizzimento batterico, fungino o virale. Le piante indebolite potrebbero produrre piccoli frutti di scarsa qualità. Se i batteri non rispondono agli spray, distruggere le piante e sostituirle con un diverso raccolto potrebbe aiutare a prevenire la diffusione della malattia.

    Appassimento in deposito

    Le verdure fresche non protette conservate in un ambiente secco perdono acqua e avvizziscono rapidamente. Alcune vitamine volatili evaporano insieme all’acqua, ma rimangono minerali, carboidrati e molti altri nutrienti. Il sapore delle verdure fresche appassite cambia, ma i prodotti appassiti in condizioni altrimenti buone rendono buona la zuppa, lo stufato o il soffritto. Per evitare avvizzimento, refrigerare le verdure fresche e conservare i prodotti refrigerati in sacchetti di plastica. Taglia le cime frondose di carote e barbabietole a mezzo pollice dalla corona per fermare la perdita di umidità delle radici attraverso le foglie. Le cime degli ortaggi a radice potrebbero appassire e marcire senza influire sulla qualità delle radici.

    Leggi anche  Come l'acido folico può migliorare il tuo ciclo mestruale

    Marcire

    Dopo lunghi periodi di conservazione, produci avvizzimenti a causa della morte cellulare piuttosto che della perdita d’acqua. Funghi e batteri accelerano il processo di decomposizione e causano cambiamenti chimici nel cibo. Le tossine dei funghi si diffondono lontano dall’infezione visibile nelle verdure con un alto contenuto di acqua, come verdure per insalata e cetrioli. Tagliare sezioni appassite e ammuffite di verdure più sode, come cavoli, carote e broccoli, potrebbe salvare la maggior parte del cibo. Taglia le parti ammuffite di un pollice oltre il bordo dello stampo e non toccare la sezione ammuffita con la lama del coltello, raccomanda il Baylor College of Medicine.

    Economia

    Per chiunque abbia un budget limitato, utilizzare la maggior parte del cibo che acquisti è sensato. L’acquisto di piccole quantità di prodotti freschi e l’utilizzo rapido dei prodotti aiuta a evitare problemi di appassimento e riduzione della qualità degli alimenti. Ispeziona i prodotti prima di acquistarli e metti da parte quelli che mostrano secchezza o altri segni del tempo. Cipolle e patate vengono conservate per mesi senza refrigerazione e le carote refrigerate durano fino a tre settimane. Le teste di cavolo vengono conservate per due settimane in frigorifero. La maggior parte delle altre verdure ha una durata di conservazione inferiore a una settimana e molte durano solo 3-5 giorni.