More

    Danni del consumo di vongole sulla salute

    -

    I rischi per la salute delle vongole comprendono il colesterolo alto, il consumo di troppo burro, il consumo di vongole crude e una reazione allergica. Dai un’occhiata a questi rischi per assicurarti di consumare vongole in modo sano.

    Le vongole offrono benefici nutrizionali, ma mangiarne troppe può essere dannoso.Credito immagine: Eugene Mymrin / Moment / GettyImages

    Colesterolo, grassi e carboidrati

    Secondo le informazioni nutrizionali delle vongole dell’USDA, 1 tazza di vongole bollite o al vapore contiene 90 milligrammi di colesterolo. Le Linee guida dietetiche 2015-2020 per gli americani non hanno una raccomandazione per un limite specifico di colesterolo, ma suggeriscono di consumare il minor colesterolo possibile mentre si segue una dieta sana, poiché gli alimenti ad alto contenuto di colesterolo sono solitamente ricchi di grassi saturi.

    Una tazza di vongole al vapore o bollite contiene 2,86 grammi di grassi totali. La Mayo Clinic raccomanda di ottenere dal 20 al 35 percento delle calorie giornaliere dai grassi. Ad esempio, se stai seguendo una dieta da 2.000 calorie al giorno, l’intervallo target per i grassi totali va da 44 a 78 grammi. Finché non stai spalmando le tue vongole nel burro fuso, il contenuto di grassi di una porzione non è uno dei rischi per la salute delle vongole.

    La Mayo Clinic raccomanda che i carboidrati rappresentino dal 45 al 65 percento dell’apporto calorico giornaliero. Se stai seguendo una dieta da 2.000 calorie al giorno, dovresti assumere tra 225 e 325 grammi di carboidrati al giorno. Una tazza di vongole bollite o al vapore ha 10,7 grammi di carboidrati. Ancora una volta, fintanto che non stai spalmando le tue vongole nel burro fuso, questo non è male.

    Leggi anche  I primi 9 alimenti più versatili che i dietisti hanno sempre a portata di mano

    Vongole e burro fuso

    Uno dei rischi per la salute di mangiare vongole potrebbe essere la tradizione di inzupparli in una tazza di burro fuso. Se stai mangiando la tua porzione di vongole veraci, non supereranno i tuoi limiti giornalieri di calorie, carboidrati o grassi. Tuttavia, se stai prendendo parte a questo inzuppare il burro fuso, mangiare vongole potrebbe essere dannoso per la salute.

    Secondo l’USDA, 1 cucchiaio (14,2 grammi) di burro salato contiene 102 calorie, 11,5 grammi di grassi totali, 7,29 grammi di grassi saturi, 91,3 milligrammi di sodio e 30,5 milligrammi di colesterolo. Il burro va bene con moderazione, ma se stai mangiando più di un cucchiaio di burro fuso con le tue vongole, le tue calorie, i grassi, il colesterolo e le assunzioni di sodio potrebbero facilmente andare oltre i livelli giornalieri raccomandati.

    Se ami il burro fuso con le vongole, prova a limitare l’uso del burro a un solo cucchiaio. Mescola il burro con le vongole in una ciotola, invece di immergerle. Questa regolazione ti aiuterà a mantenere tutto con moderazione.

    Leggi di più: Ghee è più sano del burro?

    Come cucinare le vongole

    Le vongole comportano qualche rischio, se non vengono manipolate, conservate e cotte correttamente. L’Oregon Health Authority sottolinea che mangiare vongole crude o poco cotte fa male alla salute. I molluschi, come le vongole, ingeriscono i batteri (come il vibrio parahaemolyticus, un tipo comune di batteri trovati nei molluschi) insieme all’acqua che ingeriscono e questi continuano a moltiplicarsi quando refrigerati. L’unico modo per uccidere questi batteri è cucinare correttamente i molluschi.

    Innanzitutto, assicurati che le tue vongole non siano morte prima di cucinarle. Se tocchi una vongola viva, la shell si chiuderà. Se è morto, il guscio sarà spalancato e avrà un cattivo odore. Lavarsi accuratamente le mani in acqua calda e sapone prima e dopo aver maneggiato le vongole crude.

    Leggi anche  Carne magra e carne grassa

    Se stai bollendo le vongole, osserva che si aprono e continua a farle bollire per 3-5 minuti dopo. Se li stai cuocendo a vapore, metti le vongole in una pentola di acqua bollente e cuoci per 4-9 minuti. Dopo l’ebollizione o la cottura a vapore, getti via le vongole ancora chiuse.

    Se stai cucinando vongole sgusciate (rimosse dai loro gusci), osserva che diventano paffute e opache. Puoi bollire o cuocere a fuoco lento le vongole sgusciate per tre minuti, friggerle in olio a 375 gradi Fahrenheit per tre minuti o cuocerle per 10 minuti in un forno da 450 F.

    Mancia

    Prova una di queste ricette morefit.eu insieme alle tue vongole:

    • Pesto di cavolo e insalata di cavoli
    • Insalata di avocado messicana
    • Insalata di maccheroni al pesto di limone
    • Insalata Di Pasta Di Festa
    • Pagnotta di cavolfiore di formaggio estraibile

    Informazioni sulle allergie ai crostacei

    Le allergie ai molluschi sono diffuse e i molluschi sono uno degli otto principali allergeni alimentari, secondo Food Allergy Research & Education. Queste allergie possono essere pericolose per la vita e, ogni tre minuti, una reazione allergica al cibo invia qualcuno alle cure di emergenza. Ogni anno, solo negli Stati Uniti, 200.000 persone hanno bisogno di cure mediche di emergenza a causa di una reazione allergica al cibo.

    Una grave reazione allergica ai molluschi (comprese le vongole) comporta una reazione anafilattica e l’unico trattamento efficace è l’epinefrina, solitamente sotto forma di autoiniettore di epinefrina. Questo farmaco deve essere somministrato il prima possibile. L’attesa potrebbe essere letale.

    Leggi di più: 10 fatti che devi sapere sulle allergie alimentari

    Dati nutrizionali sulle vongole

    Secondo l’USDA, 1 tazza di vongole bollite o al vapore (otto vongole grandi, 12 vongole medie o 15 vongole piccole) è ricca di proteine, ferro, vitamina C, vitamina B12, zinco e acidi grassi omega 3. Ecco una ripartizione della nutrizione delle vongole:

    • Calorie: 256
    • Proteine: 43,8 grammi
    • Grasso (totale): 2,86 grammi
    • Carboidrati: 10,7 grammi
    • Calcio: 117 milligrammi
    • Ferro: 4,36 milligrammi
    • Magnesio: 57 milligrammi
    • Fosforo: 444 milligrammi
    • Potassio: 124 milligrammi
    • Sodio: 678 milligrammi
    • Zinco: 1,53 milligrammi
    • Rame: 0,14 milligrammi
    • Selenio: 91,4 microgrammi
    • Tiamina: 0,042 milligrammi
    • Riboflavina: 0,12 milligrammi
    • Niacina: 0,94 milligrammi
    • Vitamina B6: 0,03 milligrammi
    • Folato: 10,5 microgrammi
    • Colina: 194 milligrammi
    • Vitamina B12: 30,3 microgrammi
    • Vitamina A: 242 microgrammi
    • Retinolo: 242 microgrammi
    • Vitamina E: 2,02 milligrammi
    • Vitamina K: 0,6 microgrammi
    • Colesterolo: 90 milligrammi
    Leggi anche  Riduci il rischio di intossicazione alimentare a casa con questo pratico strumento da $ 12

    La Maine Clammers Association afferma che le vongole fanno bene alla salute sessuale degli uomini perché sono una buona fonte di zinco. Le vongole possono aiutare con la salute riproduttiva degli uomini, perché lo zinco è vitale per la produzione di spermatozoi e testosterone sani.