More

    Come nuotare con l’assorbente e 4 assorbenti mestruali impermeabili da provare

    -

    I migliori assorbenti mestruali impermeabili per il nuoto sono quelli che si adattano bene e hanno la giusta assorbenza.Crediti immagine:Ridofranz/iStock/GettyImages

    In questo articolo

    • Come nuotare con un assorbente
    • Gli assorbenti impermeabili da acquistare
    • Altri prodotti mestruali per il nuoto
    • DOMANDE FREQUENTI

    Se avete le mestruazioni, conoscete bene le prove e le difficoltà che comporta il flusso mensile. Oltre a crampi, gonfiore e sbalzi d’umore, alcune attività sono più difficili da praticare, tra cui il nuoto.

    Ma se non vi sentite a vostro agio nell’inserire un tampone o una coppetta mestruale, potete nuotare con un assorbente. Il trucco è scegliere un assorbente mestruale impermeabile, fatto apposta per essere indossato in acqua (senza gonfiarsi fino a diventare quattro volte più grande).

    Ecco come nuotare con l’assorbente, gli assorbenti mestruali impermeabili da acquistare e le risposte ad altre domande frequenti sull’uso dell’assorbente in piscina.

    Come nuotare con l’assorbente

    Ecco alcuni consigli su come nuotare con l’assorbente durante le mestruazioni.

    1. Acquistate un assorbente mestruale impermeabile

    I normali assorbenti mestruali non impermeabili possono riempirsi rapidamente di acqua e creare una consistenza gelosa simile a quella di un pannolino, spiega Allison Rodgers, medico, ginecologa ed endocrinologa riproduttiva presso il Fertility Centers of Illinois.

    “Possono perdere sangue lungo le gambe e diventare molto più grandi man mano che assorbono acqua, rendendoli evidenti e scomodi”, aggiunge.

    Ecco perché l’impermeabilità è un elemento chiave quando si cerca un assorbente da indossare in acqua durante le mestruazioni. (Vai ai migliori assorbenti mestruali impermeabili da acquistare).

    1. Scegliere il giusto livello di assorbenza

    Gli assorbenti sono disponibili in vari livelli di assorbenza: il più delle volte leggero, moderato, pesante e super. Il livello di assorbenza più adatto a voi può dipendere dalla natura del vostro flusso e dalla fase del ciclo in cui vi trovate.

    Per esempio, se siete al primo o al secondo giorno, è probabile che abbiate un flusso molto più abbondante e che abbiate bisogno di un assorbente pesante o super, mentre al quinto o al sesto giorno potete usare un assorbente leggero o moderato.

    1. Indossate costumi da bagno che vi stiano bene

    Per assicurarsi che l’assorbente rimanga al suo posto, poiché l’acqua può compromettere la sua capacità di aderire ai vestiti, è bene indossare costumi da bagno ben aderenti. Se sono larghi, l’assorbente potrebbe mostrarsi o addirittura uscire dall’acqua.

    1. Tenete a portata di mano un assorbente extra

    Se il flusso è molto abbondante, è bene avere a portata di mano un assorbente impermeabile in più per i giorni in cui si sa che si dovrà nuotare a lungo. Questo non solo vi aiuterà a prevenire eventuali perdite, ma vi garantirà anche il massimo comfort.

    Leggi anche  La guida definitiva al recupero da COVID-19

    1. Portate con voi una scorta

    I migliori assorbenti mestruali impermeabili per il nuoto sono quelli che si adattano bene e hanno la giusta assorbenza.Crediti immagine:Ridofranz/iStock/GettyImages

    In questo articolo

    Come nuotare con un assorbente

    Gli assorbenti impermeabili da acquistare

    Altri prodotti mestruali per il nuoto

    DOMANDE FREQUENTI

    Se avete le mestruazioni, conoscete bene le prove e le difficoltà che comporta il flusso mensile. Oltre a crampi, gonfiore e sbalzi d’umore, alcune attività sono più difficili da praticare, tra cui il nuoto.

    Ma se non vi sentite a vostro agio nell’inserire un tampone o una coppetta mestruale, potete nuotare con un assorbente. Il trucco è scegliere un assorbente mestruale impermeabile, fatto apposta per essere indossato in acqua (senza gonfiarsi fino a diventare quattro volte più grande).

    Ecco come nuotare con l’assorbente, gli assorbenti mestruali impermeabili da acquistare e le risposte ad altre domande frequenti sull’uso dell’assorbente in piscina.

    Come nuotare con l’assorbente

    Ecco alcuni consigli su come nuotare con l’assorbente durante le mestruazioni.

    1. Acquistate un assorbente mestruale impermeabile

    I normali assorbenti mestruali non impermeabili possono riempirsi rapidamente di acqua e creare una consistenza gelosa simile a quella di un pannolino, spiega Allison Rodgers, medico, ginecologa ed endocrinologa riproduttiva presso il Fertility Centers of Illinois.

    “Possono perdere sangue lungo le gambe e diventare molto più grandi man mano che assorbono acqua, rendendoli evidenti e scomodi”, aggiunge.

    Ecco perché l’impermeabilità è un elemento chiave quando si cerca un assorbente da indossare in acqua durante le mestruazioni. (Vai ai migliori assorbenti mestruali impermeabili da acquistare).

    1. Scegliere il giusto livello di assorbenza

    Gli assorbenti sono disponibili in vari livelli di assorbenza: il più delle volte leggero, moderato, pesante e super. Il livello di assorbenza più adatto a voi può dipendere dalla natura del vostro flusso e dalla fase del ciclo in cui vi trovate.

    Per esempio, se siete al primo o al secondo giorno, è probabile che abbiate un flusso molto più abbondante e che abbiate bisogno di un assorbente pesante o super, mentre al quinto o al sesto giorno potete usare un assorbente leggero o moderato.

    1. Indossate costumi da bagno che vi stiano bene

    Per assicurarsi che l’assorbente rimanga al suo posto, poiché l’acqua può compromettere la sua capacità di aderire ai vestiti, è bene indossare costumi da bagno ben aderenti. Se sono larghi, l’assorbente potrebbe mostrarsi o addirittura uscire dall’acqua.

    1. Tenete a portata di mano un assorbente extra

    Se il flusso è molto abbondante, è bene avere a portata di mano un assorbente impermeabile in più per i giorni in cui si sa che si dovrà nuotare a lungo. Questo non solo vi aiuterà a prevenire eventuali perdite, ma vi garantirà anche il massimo comfort.

    Leggi anche  4 volte dovresti sempre portare qualcuno con te all'appuntamento di un medico e perché può essere così utile

    1. Portate con voi una scorta

    La dott.ssa Rodgers consiglia di portare con sé un assorbente, una coppetta o un dischetto mestruale, nel caso in cui non ci si senta a proprio agio con l’assorbente impermeabile.

    Suggerisce inoltre di portare con sé un cambio di vestiti quando si hanno le mestruazioni, indipendentemente da dove si va o da cosa si fa. Questo potrebbe semplicemente farvi sentire più a vostro agio in caso di perdite.

    4 assorbenti mestruali impermeabili da provare

    1. Simfamily: assorbenti mestruali impermeabili riutilizzabili in carbone di bambù

    Simfamily: assorbenti mestruali riutilizzabili impermeabili in carbone di bambù

    13,99 dollari su Amazon16,63 dollari da Walmart

    Questo set di sei assorbenti impermeabili è riutilizzabile, quindi i tuoi 14 dollari sono davvero tanti. Sono disponibili in vari livelli di assorbenza, tra cui salvaslip, flusso regolare e abbondante.

    Per pulirli, basta metterli a bagno in acqua fredda o utilizzare la funzione di preammollo della lavatrice per rimuovere tutto il sangue mestruale dal tessuto di bambù. Si possono poi lavare a freddo con un detersivo naturale e asciugare in asciugatrice a bassa temperatura.

    1. MissC2C Set di assorbenti mestruali impermeabili riutilizzabili

    MissC2C Set di assorbenti mestruali riutilizzabili e impermeabili

    12,99 € su Amazon

    Questo set è molto simile al marchio precedente, con divertenti stampe floreali su ciascuno degli assorbenti riutilizzabili e impermeabili.

    Hanno gli stessi livelli di assorbenza e sono realizzati con due strati: uno in tessuto di carbone e uno impermeabile. Lo strato di carbone aiuta a prevenire i cattivi odori e l’accumulo di umidità e batteri in eccesso, mentre lo strato impermeabile impedisce all’acqua di riempire l’assorbente.

    1. Walbest 1pc Bamboo Charcoal Fiber assorbente mestruale impermeabile

    Walbest 1pc Bamboo Charcoal Fiber assorbente mestruale impermeabile

    $7,94 da Walmart

    Questo pacchetto viene fornito solo con un assorbente mestruale impermeabile, quindi è un buon acquisto se stai solo cercando di vedere di cosa si tratta.

    Questo assorbente è costituito da uno strato interno in fibra di carbone di bambù e contiene due strati intermedi in tessuto di microfibra. Il carbone di bambù ha un effetto antibatterico e funge anche da deodorante naturale per mantenere la sensazione di freschezza e l’odore.

    1. Colore casuale donne riutilizzabili cotone assorbenti mestruali

    Color Random Donna assorbenti mestruali riutilizzabili in cotone

    $11,90 da Walmart

    Se cercate un assorbente mestruale impermeabile e non tossico, questo è un ottimo acquisto.

    È realizzato in un tessuto delicato per la pelle che non contiene sostanze chimiche nocive. È traspirante, leggero e non si gonfia mentre si nuota.

    Leggi anche  Quanto è grave non chiudere davvero il coperchio del gabinetto quando scarichi?

    È anche lavabile, sia a mano che in lavatrice.

    Altri prodotti che potete usare per nuotare durante le mestruazioni

    I migliori assorbenti mestruali impermeabili per il nuoto sono quelli che si adattano bene e hanno la giusta assorbenza.Crediti immagine:Ridofranz/iStock/GettyImages

    In questo articolo

    Come nuotare con un assorbente

    Gli assorbenti impermeabili da acquistare

    Altri prodotti mestruali per il nuoto

    DOMANDE FREQUENTI

    Se avete le mestruazioni, conoscete bene le prove e le difficoltà che comporta il flusso mensile. Oltre a crampi, gonfiore e sbalzi d’umore, alcune attività sono più difficili da praticare, tra cui il nuoto.

    Ma se non vi sentite a vostro agio nell’inserire un tampone o una coppetta mestruale, potete nuotare con un assorbente. Il trucco è scegliere un assorbente mestruale impermeabile, fatto apposta per essere indossato in acqua (senza gonfiarsi fino a diventare quattro volte più grande).

    Ecco come nuotare con l’assorbente, gli assorbenti mestruali impermeabili da acquistare e le risposte ad altre domande frequenti sull’uso dell’assorbente in piscina.

    Come nuotare con l’assorbente

    Ecco alcuni consigli su come nuotare con l’assorbente durante le mestruazioni.

    1. Acquistate un assorbente mestruale impermeabile

    I normali assorbenti mestruali non impermeabili possono riempirsi rapidamente di acqua e creare una consistenza gelosa simile a quella di un pannolino, spiega Allison Rodgers, medico, ginecologa ed endocrinologa riproduttiva presso il Fertility Centers of Illinois.

    “Possono perdere sangue lungo le gambe e diventare molto più grandi man mano che assorbono acqua, rendendoli evidenti e scomodi”, aggiunge.

    Ecco perché l’impermeabilità è un elemento chiave quando si cerca un assorbente da indossare in acqua durante le mestruazioni. (Vai ai migliori assorbenti mestruali impermeabili da acquistare).
    1. Scegliere il giusto livello di assorbenza
    Gli assorbenti sono disponibili in vari livelli di assorbenza: il più delle volte leggero, moderato, pesante e super. Il livello di assorbenza più adatto a voi può dipendere dalla natura del vostro flusso e dalla fase del ciclo in cui vi trovate.

    Per esempio, se siete al primo o al secondo giorno, è probabile che abbiate un flusso molto più abbondante e che abbiate bisogno di un assorbente pesante o super, mentre al quinto o al sesto giorno potete usare un assorbente leggero o moderato.

    1. Indossate costumi da bagno che vi stiano bene

    Per assicurarsi che l’assorbente rimanga al suo posto, poiché l’acqua può compromettere la sua capacità di aderire ai vestiti, è bene indossare costumi da bagno ben aderenti. Se sono larghi, l’assorbente potrebbe mostrarsi o addirittura uscire dall’acqua.