More

    Che esercizio devo fare se non riesco a mettere le braccia dietro la schiena?

    -

    Trascorrere giorno dopo giorno digitando su un computer o facendo altre attività che richiedono che le braccia rimangano davanti al proprio corpo potrebbe portare all’incapacità di mettere le braccia dietro la schiena. I muscoli del torace si stringono quando le braccia sono continuamente davanti al corpo e, in risposta, i muscoli della parte superiore della schiena si allentano. Questo squilibrio muscolare può essere riparato attraverso l’esercizio di flessibilità.

    Esercizi di flessibilità aiuteranno le tue braccia a raggiungere dietro la schiena. Credito: Jacob Ammentorp Lund / iStock / Getty Images

    Il petto

    Il torace è costituito da cassa toracica, muscoli, tendini, sterno, legamenti e organi interni come il cuore e il diaframma. I muscoli toracici stretti provocano spalle arrotondate e cattiva postura. Quando perdi flessibilità nei muscoli che circondano la cassa toracica, potresti avere difficoltà a respirare e scoprire che non riesci a raggiungere dietro la schiena.

    Allungamento della porta

    Un tratto semplice che puoi eseguire al lavoro oa casa è un allungamento sul petto della porta. Questo tratto apre il petto e le spalle. Per iniziare, mettiti in mezzo a una porta aperta, come se stessi camminando, e posiziona il braccio destro piegato sul muro. La tua mano è posizionata direttamente dal gomito e il gomito è in linea retta dalla spalla. Se senti l’allungamento in questa posizione, rimani qui e tieni premuto. Se hai bisogno di un allungamento più profondo, ruota leggermente il corpo verso sinistra fino a sentire l’allungamento nel petto. Tenere premuto per 30 a 60 secondi. Ripeti l’allungamento sul braccio sinistro. Puoi ripetere la sequenza due o tre volte al giorno, tutti i giorni.

    Backbend supportato

    L’esercizio di yoga include pose che aumentano la gamma di movimento nel petto. Una curva della schiena modificata inizia con la posizione sdraiata sulla schiena con un tappetino yoga arrotolato o un asciugamano posizionato sulla parte centrale della schiena e perpendicolare alla colonna vertebrale. Avrai anche bisogno di un piccolo cuscino per sostenere la testa e mantenere l’allineamento al collo. Apri le braccia al lato del corpo e appoggia le braccia sul pavimento con i palmi delle mani rivolti verso l’alto. Le ginocchia sono piegate con i piedi appoggiati sul pavimento. La rivista “Yoga Journal” raccomanda di mantenere questa curva posteriore per due o tre minuti.

    Leggi anche  Gli esercizi possono allungare il collo?

    Side Twist

    Una torsione del busto migliorerà la gamma di movimento attorno alla cassa toracica. Eseguire una rotazione laterale da una posizione sdraiata laterale. Sdraiati sul lato destro con le ginocchia piegate per formare un angolo di 90 gradi nei fianchi. Guarda verso il soffitto, alza il braccio sinistro verso il soffitto e poi lascia che il braccio sinistro si apra dietro di te. Posiziona un supporto sotto il braccio sinistro, ad esempio una pila di cuscini, oppure appoggia il braccio su un divano. Non lasciare penzolare il braccio senza supporto. Mantieni questa posizione per due o tre minuti prima di ripetere dall’altra parte.