More

    Che cos’è una tipica dieta norvegese quotidiana?

    -

    La Norvegia si trova nel Nord Europa e condivide un confine con Finlandia, Russia e Svezia. La dieta norvegese si basa sulla tradizione tanto quanto sulla disponibilità dei prodotti. Solo il 5 percento della terra norvegese è adatto all’allevamento di prodotti alimentari e la metà del cibo norvegese viene importata da altri paesi. I cibi moderni sono entrati nella dieta norvegese quotidiana, tuttavia e dal 2006 i norvegesi erano i principali consumatori europei di pizza surgelata.

    Il pesce d’acqua dolce e salata è una parte importante della dieta norvegese e viene consumato più di altre carni.Credito immagine: Annabelle Breakey / DigitalVision / Getty Images

    Pesce e carne

    Il pesce d’acqua dolce e salata è una parte importante della dieta norvegese e viene consumato più di altre carni. I pesci includono merluzzo bianco, eglefino, aringhe, sgombro, trota e salmone. Piatti di pesce macinato, gamberi e ostriche sono comuni nella cucina norvegese e il baccalà bollito è una prelibatezza. L’agnello è popolare durante i mesi autunnali ed è spesso usato per preparare il piatto nazionale norvegese, un agnello pepato con patate. Anche i salumi sono comuni, in particolare per i sandwich, mentre vengono consumati anche renne, alci e anatre.

    Frutta e verdura

    La stagione di crescita norvegese dura solo dai 100 ai 190 giorni, quindi la stagione e la frutta e la verdura possono essere costose durante la lunga stagione invernale. Molti frutti e ortaggi vengono importati, anche se gli ortaggi a radice sono numerosi. Il consumo norvegese di frutta e verdura era scarso, ma è migliorato. Uno studio pubblicato nel numero di agosto 1995 dell ‘”International Journal of Nutrition and Food Science” ha mostrato che il 31 percento dei soggetti norvegesi consumava verdura due volte a settimana o meno.

    Leggi anche  Benefici per la salute del sale marino celtico

    Pane

    Il grano non può essere coltivato durante il breve periodo agricolo norvegese, quindi vengono utilizzati cereali alternativi. Il pane tradizionale norvegese è fatto di orzo, avena, segale o patate. Il pane nazionale norvegese è il residuo, un pane piatto che può essere cucinato senza forno. Il pane viene in genere consumato sia a colazione che a pranzo.

    Pasti

    Una colazione norvegese di solito consiste in cereali muesli o pane e burro, accompagnati da latte, tè, caffè o succo di frutta. Il pane può essere servito con un’ampia selezione di condimenti, come marmellata, sgombro e salsa di pomodoro, formaggio di capra, prosciutto, salame e uova sode. Anche i dolci danesi compaiono occasionalmente a colazione. I norvegesi in genere preparano un panino con la faccia aperta per il pranzo. La cena è semplice e di solito consiste in carne, patate lesse e verdure.