More

    Perché il caffè mi fa male allo stomaco?

    -

    Ti piace il caldo calore della tua tazza di caffè mattutino, ma il tuo stomaco no. Se il caffè ti fa male allo stomaco, avrai bisogno di sollievo senza rinunciare alla tua spinta mattutina con la caffeina. Le buone notizie? Potrebbe non essere necessario rinunciare completamente al caffè: basta prendere una dose più scura.

    Il caffè può far male allo stomaco perché stimola l’attività gastrica. Credito: TARIK KIZILKAYA / iStock / GettyImages

    Suggerimenti

    Il caffè fa male allo stomaco perché stimola l’attività gastrica. La scelta di un arrosto diverso può aiutare a prevenire il disagio.

    Il caffè ha dei benefici

    Oltre agli ovvi benefici di svegliarti e gustare come un abbraccio in una tazza, il caffè può anche offrire numerosi benefici fisici e mentali. The_ BMJ_ ha pubblicato una metanalisi a novembre 2017 affermando che i benefici includono un rischio inferiore del 18% di tumori e un rischio ridotto di alcune condizioni neurologiche, metaboliche ed epatiche.

    Planta Medica la ricerca di novembre 2017 ha anche osservato che il consumo di caffè può aiutare a prevenire il diabete di tipo 2 e le malattie del fegato. Gli adulti che consumano quantità moderate di caffè – definite da tre a quattro tazze al giorno – sperimentano questi benefici senza notevoli rischi per la salute.

    Il caffè ha anche il potere di proteggere da alcune malattie neurodegenerative e il consumo abituale è associato a un minor rischio di diverse condizioni cardiovascolari, tra cui malattie cardiache, insufficienza cardiaca congestizia e ictus, riporta un articolo in Progressi nelle malattie cardiovascolari nel maggio 2018. Questo documento rileva inoltre che i benefici del consumo di caffè superano qualsiasi rischio ad esso associato, come palpitazioni cardiache o ansia.

    Cause del mal di stomaco al caffè

    Il problema è che voler trarre vantaggio da questi benefici per la salute è difficile quando ogni sorso irrita l’intestino. Quando il caffè fa male allo stomaco, è probabilmente dovuto a componenti in esso contenuti, tra cui caffeina, acidi clorogenici e N-alcanoil-5-idrossitriptamidi.

    Leggi anche  Esaurimento surrenale e caffè

    Il fatto che questi composti stimolino il rilascio di acido gastrico ha dimostrato a lungo nella ricerca come quella pubblicata sul “Scandinavian Journal of Gastroenterology” nel febbraio 1999. La ricerca rileva che il caffè stimola la contrazione della cistifellea e l’attività del colon, che possono essere la causa dell’angoscia digestiva.

    Aumento dell’attività dei due punti

    Il caffè è noto per la sua capacità di aiutare a far muovere le viscere e apparentemente non è dovuto alla caffeina. Uno studio presentato alla Digestive Disease Week 2019 in Texas ha rivelato che il caffè può sopprimere i batteri e aumentare la motilità muscolare, indipendentemente dal contenuto di caffeina.

    L’aumento dell’attività del colon non aumenta il rischio di cancro del colon-retto, tuttavia. Ricerca in Epidemiologia del cancro, biomarcatori e prevenzione pubblicato nell’aprile 2017 ha trovato una relazione inversa tra consumo di caffè e cancro al colon. Ciò suggerisce che, nonostante il caffè ti faccia male allo stomaco, potrebbe proteggerti dallo sviluppo del cancro del colon a lungo termine.

    Nessuna associazione con GERD

    Il caffè è spesso irritante per le persone con MRGE – malattia da reflusso gastroesofageo – ma una meta-analisi nel numero di maggio-giugno 2014 di Dis Esofago mostra che non esiste un’associazione significativa tra l’assunzione di caffè e GERD. Naturalmente, se soffri di MRGE e il caffè ti fa male allo stomaco, limita quanto bevi. Potresti avere una reazione più sensibile; rispetta il tuo corpo.

    Leggi di più: I migliori alimenti da mangiare se si dispone di reflusso acido

    Influisce sull’intestino / sull’asse cerebrale

    In un piccolo studio pubblicato in Diario nutrizionale nel 2016, 40 partecipanti sono stati valutati per sintomi gastrointestinali auto-riportati, pressione sanguigna e indici di stress immediatamente dopo il consumo di caffè.

    Leggi anche  Il caffè può causare gonfiore?

    I partecipanti non hanno riportato sintomi reali di disagio addominale, gonfiore, dispepsia e bruciore di stomaco. Tuttavia, gli effetti del caffè sui livelli di stress dei partecipanti hanno indicato che ha influenzato il sistema nervoso simpatico.

    In alcune persone, è possibile che questa stimolazione non sia rilassante, ma abbastanza irritante da provocare una reazione nell’intestino che provoca dolore.

    Sindrome dell’intestino irritabile

    La sindrome dell’intestino irritabile, o IBS, è una delle malattie gastrointestinali più comuni. Perché le persone che soffrono di IBS non è chiaro, ma la condizione è caratterizzata da una maggiore sensibilità alimentare e reazioni digestive allo stress. Potresti provare dolore e disagio addominale e abitudini intestinali alterate a causa della malattia.

    Rapporto di gastroenterologia ha pubblicato un documento nel febbraio 2017 incentrato sugli interventi dietetici disponibili per la condizione. Il caffè è spesso considerato un potenziale fattore scatenante per i sintomi dell’IBS, forse a causa di una condizione immunitaria o di specifiche molecole bioattive nel caffè.

    Il caffè non è l’unico potenziale irritante dell’IBS. Alimenti come latticini, frutta, grano, succhi di frutta, verdure e bibite zuccherate e gomme da masticare possono anche innescare sintomi. Se hai mal di stomaco quando bevi caffè e quando consumi altri alimenti, consulta il tuo medico per una valutazione approfondita.

    Potrebbe essere il latte

    Puoi pensare che il caffè Starbucks ti faccia male allo stomaco. E potresti provare disagio se ti piace una bevanda a base di latte, come un latte o un cappuccino. Non è il caffè che irrita l’intestino, ma forse il lattosio nel latte.

    Se hai sintomi tra cui mal di stomaco, gas, diarrea e gonfiore dopo aver bevuto una bevanda “speciale” al caffè, potresti avere intolleranza al lattosio. Anche una spruzzata di latte nella tua tazza di caffè mattutina può provocare disagio nelle persone sensibili. Prova a passare al latte di mandorle, soia o cocco la prossima volta che carichi il caffè con una crema per vedere se hai ancora dolore.

    Leggi anche  Il caffè può causare gas e mal di stomaco?

    Leggi di più: Quale tipo di latte (o latte non alimentare) è il migliore? I PRO e i CON di 9 tipi diversi

    Trova sollievo in DarkCoffee

    Se il caffè fa male allo stomaco ma l’espresso no, potrebbe avere a che fare con l’oscurità della miscela. Una miscela di caffè torrefatto marrone scuro stimola la secrezione di acido gastrico in misura minore rispetto agli arrosti medi, secondo una ricerca del numero di giugno 2014 di Nutrizione molecolare e ricerca alimentare.

    Lo studio ha analizzato una differenza di concentrazione dei composti N-alcanoil-5-idrossitriptamidi (C5HT), acidi clorogenici (CGA), trigonellina e N-metilpiridinio (N-MP) in arrosti scuri e medi e contenuto di caffeina.

    Il contenuto di caffeina nei due tipi di caffè era simile, ma la concentrazione di N-MP era più alta nell’arrosto scuro e più bassa per C5HT e CGA nell’arrosto scuro rispetto all’arrosto medio. Ciò ha comportato una minore stimolazione della secrezione di acido gastrico, che può essere il motivo per cui gli arrosti scuri sono meno irritanti per l’intestino.

    Leggi di più: 8 modi in cui stai sbagliando il caffè e come farlo nel modo giusto

    Allevia il disagio del caffè

    Se si verificano gonfiore e dolore dopo aver bevuto il caffè, adottare misure per alleviarlo. Mangia qualcosa quando bevi il caffè – anche un pezzo di toast integrale o una banana – per assorbire i succhi gastrici extra.

    Altri modi per alleviare il gonfiore come suggerito da Brigham and Women’s Hospital includono bere il caffè più vicino alla temperatura ambiente e sedersi in posizione eretta mentre si sorseggia. L’attività fisica può aiutare anche ad alleviare il dolore.

    Potresti anche scoprire che la stimolazione del colon provoca un forte bisogno di colpire il bagno. Dopo aver eliminato le viscere, il gonfiore e il mal di stomaco del caffè possono dissiparsi.