More

    Monosaccaridi e polisaccaridi

    -

    Ogni macronutriente nella tua dieta si scompone in un componente più piccolo. Ad esempio, le proteine ​​vengono scomposte in amminoacidi, mentre i carboidrati si scompongono in molecole di glucosio. La singola unità per una molecola di glucosio è chiamata monosaccaride. Quando i monosaccaridi si collegano insieme, la molecola viene chiamata polisaccaride. Sapere come ciascuna di queste molecole si adatta alla tua dieta quotidiana può aiutarti a ottenere un mix di carboidrati nella tua dieta.

    Le mele contengono l’amido polisaccaridico.

    Componenti di base

    Monosaccaridi e polisaccaridi sono entrambi composti da un atomo di carbonio, due atomi di idrogeno e un atomo di ossigeno. I monosaccaridi hanno solo questi quattro atomi presenti, mentre i polisaccaridi rappresentano una serie di monosaccaridi legati insieme. Poiché due monosaccaridi legati formano un disaccaride, i polisaccaridi devono avere tre o più monosaccaridi. I medici e i chimici possono utilizzare un test chiamato Benedict’s Test for Reducing Sugar per indicare la presenza di monosaccaridi o polisaccaridi nei cibi.

    Esempi

    I monosaccaridi sono zuccheri semplici e possono essere presenti accanto ai polisaccaridi negli alimenti. Un esempio di un alimento che contiene sia mono- che polisaccaridi è la mela. L’amido polisaccaridico è presente nella porzione esterna della mela. Man mano che la mela matura, la porzione interna si trasforma da amido in zuccheri monosaccaridici semplici. L’amido è la principale fonte di accumulo di energia negli impianti. Questo è il motivo per cui mangiare una mela prima che sia matura può impedire alla mela di assaggiare dolcemente come fa normalmente. La buccia esterna della mela è anche un polisaccaride noto come cellulosa, che conferisce alla mela una consistenza croccante e fibrosa. I monosaccaridi sono presenti negli alimenti contenenti glucosio, come miele e caramelle, che possono fornire una fonte di energia veloce per il tuo corpo.

    Leggi anche  Dal campo da pallavolo alla sua caffetteria: come la paralimpica Kaleo Kanahele Maclay alimenta la sua giornata impegnativa

    Digestione

    Il tuo corpo scompone costantemente i nutrienti della tua dieta in molecole più piccole che le tue cellule possono usare. I polisaccaridi non fanno eccezione e il corpo deve scomporli nei loro componenti monosaccaridici prima che possano essere digeriti. Ciò significa che i cibi contenenti monosaccaridi ti daranno energia più velocemente dei polisaccaridi perché il corpo impiega più tempo a scomporli.

    Percentuale

    I polisaccaridi si trovano in numero maggiore nei tuoi alimenti rispetto ai monosaccaridi. Questo perché i polisaccaridi forniscono struttura ed energia alle piante, che sono due importanti funzioni per la vita umana. Tuttavia, i monosaccaridi si uniscono sotto forma di disaccaridi per formare il lattosio, uno zucchero comune presente nel latte e nel saccarosio, noto anche come zucchero da tavola.