More

    Esercizi addominali con scoliosi

    -

    Spalle irregolari, un’anca più alta dell’altra e una vita irregolare sono tutti sintomi della condizione nota come scoliosi. Tutti questi segni sono causati da una curvatura laterale della colonna vertebrale. Nei casi più gravi, è necessario indossare bretelle o eseguire un intervento chirurgico per correggere la curvatura. Nei casi più lievi, vengono eseguiti esercizi correttivi. Questi comportano il rafforzamento dei muscoli addominali che danno supporto alla colonna vertebrale.

    Gli esercizi addominali supportano la colonna vertebrale per ridurre i sintomi della scoliosi.

    Il ragno

    Il ragno è un esercizio di Pilates a range di movimento che fa funzionare gli addominali. Per fare questo esercizio, mettiti di fronte a un muro con i piedi uniti. Dopo esserti chinato in avanti e aver appoggiato le mani sul muro all’altezza del torace, stringi gli addominali e avvicina lentamente le dita al muro. Quando le braccia sono completamente estese e si ha una linea retta dalle mani ai talloni, abbassare le dita e ripetere. Quando fai questo esercizio, mantieni gli addominali e i muscoli lombari impegnati e sali sulle dita dei piedi quando le braccia sono distese sopra la testa.

    Inclinazioni pelviche

    Le inclinazioni pelviche agiscono sugli addominali inferiori e vengono eseguite a faccia in su sul pavimento. Mentre sei sdraiato sulla schiena, piega le ginocchia, appoggia i piedi sul pavimento e appoggia le braccia sui fianchi. Con un movimento controllato, arriccia l’osso pelvico verso l’interno e senti la parte bassa della schiena appiattirsi sul pavimento. Tieni premuto per un secondo intero, inclina il bacino all’indietro e ripeti. Quando lo fai, assicurati di concentrarti sull’uso degli addominali inferiori per creare il movimento.

    Estensione di gambe e braccia

    L’estensione della gamba e del braccio, lavora la parte bassa della schiena e gli addominali con l’aiuto di una palla da ginnastica. Mentre giaci attraverso la palla sul ventre, posiziona le mani e le dita dei piedi sul pavimento a una larghezza di circa le spalle. Solleva costantemente il braccio destro e la gamba sinistra fino a quando non sono paralleli al pavimento. Contrai gli addominali e i muscoli lombari per fare questo movimento e mantieni premuto per un secondo intero. Abbassa lentamente il braccio e la gamba, ripeti con l’altro lato e continua ad alternare avanti e indietro.

    Leggi anche  Questo allenamento sprint di 5 minuti porterà la tua velocità e il tuo cardio al livello successivo

    Tocchi alternati

    Tocchi di dita alternate rafforzano gli addominali e gli obliqui, che si trovano sui lati dello stomaco. Mentre sei seduto dritto sul pavimento con le gambe distese a “V”, allunga le braccia verso i lati in modo che siano parallele al pavimento. Con un movimento costante, ruota il corpo verso il basso inclinandolo a sinistra e tocca la mano destra con le dita dei piedi sinistra. Ritorna lentamente al punto di partenza e ripeti con l’altro lato. Si alternano avanti e indietro con un movimento costante. Se non riesci a raggiungere le dita dei piedi, vai il più lontano possibile.

    Toner per parte inferiore del corpo

    Il toner per la parte inferiore del corpo è un esercizio di Pilates che rinforza gli addominali da una posizione rivolta verso l’alto sul pavimento. Mentre sei sdraiato sulla schiena, solleva le gambe, piega le ginocchia di 90 gradi e livella gli stinchi sul pavimento. Mentre tieni la schiena premuta sul pavimento, allunga lentamente le gambe sopra di te in modo che i piedi siano paralleli al soffitto. Smetti di bloccare completamente le ginocchia, abbassa le gambe e ripeti.