More

    Dolore al dente quando si cammina o si corre

    -

    Un mal di denti può rendere dolorosa la deambulazione.

    Il dolore ai denti mentre si cammina o si corre può essere causato da diversi problemi dentali. Ogni volta che avverti dolore orale all’impatto del piede che colpisce il terreno, fissa un appuntamento con il tuo dentista. Se non si riscontra alcun problema, è molto probabile che un’infezione del seno sia la causa del dolore.

    Identificazione

    Una cavità può causare sensibilità al dente, che può essere percepita come una scossa di dolore mentre si cammina o si corre. A volte le cavità diventano impercettibili, ma nelle fasi più gravi, il dente farà male e potrebbe essere difficile mangiare o bere qualcosa di caldo o freddo. Potrebbe essere presente un foro visibile. Un dente rotto può anche causare dolore mentre si cammina o si fa jogging. Un dente rotto può essere visibile o può sembrare frastagliato contro la lingua. La parodontite provoca infiammazione, che rende i denti sensibili, rende le gengive tenere e favorisce l’alitosi. La forza del tuo piede che colpisce il terreno, specialmente se i denti digrignano, può causare disagio orale se hai una di queste condizioni. Un’infezione sinusale acuta può anche ferire la mascella superiore e i denti causando dolore intorno a guance, naso, fronte e occhi. La congestione nasale è anche comune con le infezioni del seno.

    Le cause

    La scarsa igiene dentale è la causa di cavità e parodontite. La carie dentaria può causare la rottura di un dente. Il consumo di zuccheri e amidi fa sì che i batteri della placca producano acido che attacca lo smalto dei denti. Questo acido distrugge lo smalto dei denti, che porta a cavità. Nella parodontite, il rilascio di tossine batteriche e la risposta del sistema immunitario provocano la rottura di tessuto osseo e connettivo. Le infezioni del seno sono solitamente causate da infezioni virali, come un raffreddore; tuttavia, anche le infezioni batteriche e fungine possono causare infezioni del seno.

    Leggi anche  6 motivi per cui hai ancora carie anche se spazzoli e usi il filo interdentale

    Trattamento

    Se è presente una cavità, un semplice riempimento può correggere il dolore che provi mentre corri e cammini. Nei casi più gravi, può essere necessario un canale radicolare. Se il dente è rotto, le otturazioni vengono solitamente utilizzate per riparare la frattura a meno che la rottura non sia abbastanza grave da danneggiare la radice. Se la radice del dente è esposta o danneggiata, un canale radicolare rimuoverà i nervi nudi. Un dente rotto o rotto di solito avrà bisogno di una corona per funzionare normalmente. La parodontite è trattata con ridimensionamento e pianificazione delle radici. Il ridimensionamento comporta la rimozione del tartaro sopra e sotto la linea gengivale; la pianificazione radicale rimuove i punti ruvidi sulla radice del dente. Se hai un’infezione sinusale causata da batteri o funghi, verrà prescritto un antibiotico o un antimicotico. Altrimenti, respirare vapore da una doccia calda e bere molta acqua può aiutare ad alleviare i sintomi di un’infezione sinusale.

    considerazioni

    Lavarsi i denti due volte al giorno con dentifricio al fluoro e filo interdentale regolarmente può ridurre notevolmente le possibilità di sviluppare cavità e parodontite. Anche le pulizie e gli esami dentistici professionali regolari possono ridurre il rischio di questi problemi. Lavarsi le mani regolarmente durante la stagione fredda e influenzale per ridurre il rischio di infezione sinusale.