More

    Dieta delle 3 mele al giorno

    -

    Un uomo d’affari si siede su una panchina mangiando una mela.Crediti:Stockbyte/Stockbyte/Getty Images

    Se una mela al giorno toglie il medico di torno, tre mele al giorno possono aiutare a perdere peso, sostiene la dietologa Tammi Flynn. La Flynn ha messo a punto un piano dietetico che prevede l’assunzione di 3 mele al giorno e che, a suo dire, può aiutare a perdere una media di 17 chili in 12 settimane. Secondo la portavoce dell’Academy of Nutrition and Dietetics e dietista iscritta all’albo Bonnie Taub-Dix, la dieta delle 3 mele al giorno ha delle linee guida che potrebbero essere un’utile aggiunta a qualsiasi piano alimentare. Parlate con il vostro medico prima di iniziare qualsiasi programma di gestione del peso.

    Dieta di base

    Linee guida di base

    Mentre il piano originale prevedeva il semplice consumo di una mela prima dei pasti abituali, la dieta delle 3 mele al giorno include ora linee guida alimentari e un regime di esercizio fisico. I seguaci del programma devono consumare pasti a basso contenuto di grassi e ad alto contenuto proteico, con un apporto giornaliero compreso tra 1.200 e 2.500 calorie, a seconda degli obiettivi di perdita di peso. Il menu di una giornata tipica potrebbe consistere in un’omelette di formaggio e verdure a colazione, spaghetti integrali al sugo a pranzo e un’insalata di salmone a cena, con frullati proteici e yogurt come spuntini. Chi segue la dieta si dedica anche a un mix di esercizi cardiovascolari, di stretching e di allenamento con i pesi ogni giorno.

    Benefici e svantaggi

    La dieta delle 3 mele al giorno aumenta l’assunzione di prodotti freschi e di proteine magre e stabilisce un’abitudine all’esercizio fisico regolare senza richiedere l’acquisto di costosi integratori alimentari o attrezzature. Laura Kelly, scrittrice del SunSentinel.com, ha provato la dieta per una settimana nel 2008 e ha riferito di non aver sofferto la fame con il piano dei pasti fornito nel libro di Flynn. Tuttavia, ha trovato difficile inserire l’esercizio fisico nel suo programma quotidiano. Chi segue la dieta può anche stancarsi di mangiare tre o più mele al giorno per tutte le 12 settimane del programma.

    Leggi anche  L'unico nutriente ginecologico vogliono che tu mangi più spesso

    Ricerca scientifica

    Uno studio pubblicato nel 2009 sulla rivista medica “Appetite” ha confermato le premesse della dieta delle 3 mele al giorno. Gli adulti che hanno mangiato una mela intera prima di un pasto hanno consumato il 15% di calorie in meno rispetto ai soggetti che non hanno mangiato prima la mela. Ciò può essere dovuto alla grande quantità di fibre solubili e insolubili contenute nelle mele, che possono aiutare a saziare e a mantenere più a lungo il senso di sazietà. Inoltre, uno studio pubblicato su “Obesity” nel 2012 ha stabilito che il consumo di una maggiore quantità di fibre solubili è legato a una diminuzione dei depositi di grasso. Mangiando tre piccole mele con la buccia intatta si ottengono 3 grammi di fibra solubile.