Una mela ha più caffeina del caffè?

Secondo “The Goodman and Gilman Manual of Pharmacology and Therapeutics”, la caffeina, che è uno stimolante presente in molti alimenti, è la droga psicoattiva più diffusa al mondo. Sebbene il caffè abbia un alto contenuto di caffeina, le mele no. Pertanto, c’è più caffeina in una tazza di caffè che in una mela. C’è più zucchero in una mela che nel caffè; tuttavia, questo zucchero ha un indice glicemico relativamente basso e quindi non avrà un inizio d’azione così rapido come lo zucchero che aggiungi alla tua tazza di caffè.

Mele in vendita in un mercato. Credito: atm2003 / iStock / Getty Images

Caffeina

La caffeina si trova in numerosi cibi e bevande comuni, tra cui caffè, tè, cioccolato, bibite gassate e bevande energetiche. Si trova anche nella maggior parte delle pillole dimagranti. Le persone consumano caffeina perché le fa sentire più vigili stimolando un tipo specifico di molecola nel tuo corpo noto come recettore dell’adenosina.

Quanta caffeina è in una tipica tazza di caffè?

Uno standard da 16 once. una tazza di caffè preparato in casa contiene circa 266 mg di caffeina. In confronto, una tipica tazza di tè contiene circa 50-100 mg di caffeina, mentre una tipica bibita in bottiglia ha circa 100-200 mg. Sebbene sia difficile overdose di caffeina, può essere letale, con la morte riportata sopra una dose di 150-200 milligrammi per chilogrammo di peso corporeo. Un chilogrammo equivale a circa 2,2 libbre, quindi sarebbero circa 70 tazze di caffè per un uomo americano di medie dimensioni.

Quanta caffeina è presente in una mela?

Le mele sono una buona fonte di molti nutrienti. Ad esempio, una tipica piccola mela ha il 12 percento dell’apporto giornaliero raccomandato di fibre, il 10 percento dell’apporto giornaliero raccomandato di vitamina C e traccia quantità di minerali come calcio, potassio e manganese. Tuttavia, le mele non contengono caffeina.

Leggi anche  Caffeina e sudorazione

L’origine della domanda

Googling “caffè alla caffeina di mele” presenta diverse pagine di collegamenti a siti in cui le persone hanno posto la domanda “Una mela contiene più caffeina del caffè?” L’idea sbagliata sembra derivare dal fatto che le mele hanno zucchero in loro – una piccola mela media ne ha circa 13 g – e che le persone stanno equiparando la sferzata di energia che ottengono da una tazza di caffè con la sferzata di energia che presumibilmente ottengono dal mangiare una mela.

Contenuto di mele, caffè e zucchero

Sulla base della discussione sopra, una domanda più appropriata potrebbe essere “Una mela ha più zucchero di una tipica tazza di caffè?” Presumendo che tu abbia messo da una a due bustine di zucchero nella tua tipica tazza di caffè e che ogni bustina di zucchero contenga – come la maggior parte fa – circa 4 g di zucchero, la risposta è sì, una tipica mela contiene più zucchero di una tipica tazza di caffè caffè. Tuttavia, se si confronta l’indice glicemico delle mele e lo zucchero da tavola tipico – l’indice glicemico è una misura della velocità con cui un carico di glucosio ingerito si fa strada nel flusso sanguigno, e quindi una misura di quanto velocemente si avvertono gli effetti dell’ingestione – – vedrai che le mele, a 38 su 100, sono circa la metà dello zucchero da tavola, a 68. Quindi, se stai cercando un calcio veloce, è probabile che una tazza di caffè ti raggiunga più velocemente. Tuttavia, una mela è probabilmente l’opzione più salutare.

I 17 migliori esercizi da fare invece di push-up

Gli esercizi della parte superiore del corpo e del core-come assi e presse toraciche-sono...

Il 5 miglior yoga si pone per il reflusso...

Alcune pose yoga - come la posa del triangolo girevole o la svolta spinale...

27 deliziose ricette di formaggio ricche di proteine

Le ricette con formaggio sono spesso ricche di proteine ​​e calcio. Credito di immagini:...

214 Statistiche del cancro alla prostata che dovresti sapere

I tassi di cancro alla prostata sono più alti tra i neri assegnati al...

8 alimenti che ti fanno sudare, secondo un dietista

Anche il caffè ghiacciato è considerato un alimento che induce il sudore. Credito di...

Qual è la differenza tra un attacco d’ansia e...

Respirare profondamente può aiutarti a gestire i sintomi di un attacco di panico in...