More

    Sensazione di vertigini e stanco di una dieta

    -

    Non lasciare che stanchezza e vertigini durante la perdita di peso possano far deragliare i tuoi obiettivi di dimagrimento e salute. Se ti senti stordito e stanco durante una dieta, ci sono diverse potenziali cause – bassi livelli di zucchero nel sangue, carenza nutrizionale e disidratazione – che puoi imparare a evitare.

    Se ti senti stordito e stanco a dieta, non stai mangiando abbastanza.Credito immagine: Elena Rui / iStock / GettyImages

    Imparare a individuare e eludere queste cause di stordimento può aiutarti a sentirti più energico e stabile mentre perdi peso. Inoltre, assicurati di consultare un medico per escludere condizioni sottostanti come vertigini, malattia di Meniere e altri disturbi che possono causare vertigini.

    Consuma più calorie

    Potresti sentirti stordito e stanco a dieta a causa di un calo di zucchero nel sangue. La principale fonte di energia del corpo, il glucosio viene dal cibo che mangi e bevi e aiuta ad alimentare le tue funzioni corporee di base, come riparare le cellule, far circolare il sangue e regolare la temperatura.

    Quando diminuisci la quantità di calorie che consumi durante una dieta, diminuisci l’apporto di carburante del tuo corpo. Senza abbastanza glucosio, i tuoi organi, incluso il cervello, non possono funzionare correttamente. Ciò potrebbe causare vertigini e letargia.

    Leggi di più: Sintomi che potresti riscontrare durante una pulizia

    Per evitare bassi livelli di zucchero nel sangue e le vertigini stereotipate che provoca, puoi aumentare il tuo apporto calorico, invece di ridurre drasticamente le calorie durante una dieta. Secondo Harvard Men’s Health Watch, ridurre l’apporto calorico solo dal 10 al 15 percento può portare a perdita di peso e benefici per la salute.

    Ciò significa che se consumi regolarmente 2000 calorie al giorno, mangi da 200 a 300 calorie in meno al giorno. Per una rapida soluzione delle vertigini causate da bassi livelli di zucchero nel sangue, mangia 15 grammi di carboidrati come un piccolo pezzo di frutta o 1/2 tazza di succo per ricostituire i livelli di glucosio.

    Leggi anche  Reazione allergica ai prodotti senza zucchero

    Consuma più nutrienti

    Oltre a fornire energia al tuo corpo sotto forma di glucosio, il cibo fornisce anche sostanze nutritive, come vitamine e minerali, di cui il tuo corpo ha bisogno per svolgere le sue funzioni di base. Poiché il corpo non immagazzina la maggior parte delle vitamine, la carenza può verificarsi rapidamente – entro poche settimane, secondo i manuali Merck. La carenza di una sola vitamina può causare malnutrizione, che potrebbe essere la ragione per cui ti senti stordito e stanco a dieta.

    Leggi di più: 3 comuni carenze vitaminiche che causano vertigini

    Consulta un medico prima di iniziare la tua dieta per aiutarti a strutturare un piano alimentare che ti fornirà la giusta quantità di calorie, vitamine e minerali per il tuo corpo e il livello di attività. Se hai già iniziato una dieta e sospetti di avere una carenza di vitamine o minerali, il medico può ordinare test come un pannello lipidico o un pannello emocromo completo per verificare se sei carente.

    Bevi più acqua

    La disidratazione può anche causare letargia e vertigini durante la perdita di peso, secondo la Mayo Clinic. Oltre a sentirti stanco e stordito, se ti senti stordito, hai gli occhi infossati, mal di testa, urine di colore scuro o battito cardiaco irregolare, potresti essere disidratato. Assicurati di bere acqua ogni volta che hai sete o hai urine di colore scuro per scongiurare questi sintomi.

    Puoi dire che sei idratato quando l’urina è di colore chiaro, sudi continuamente durante l’esercizio e quando la tua pelle ritorna istantaneamente al suo stato naturale dopo averla pizzicata. Non esiste un consenso internazionale sulla quantità di acqua che una persona dovrebbe bere quotidianamente, in quanto dipende dalle dimensioni, dal livello di attività, dalla salute e da dove vivi. Per ulteriore aiuto, consultare un medico per aiutarti a determinare quanta acqua dovresti bere ogni giorno.

    Leggi anche  I migliori carboidrati per la salute del Gut, secondo Dietitians