More

    Qual è la differenza tra Brahmi e Gotu Kola?

    -

    Brahmi e gotu kola sono popolari integratori a base di erbe usati per curare il morbo di Alzheimer e la perdita di memoria. Tuttavia, c’è un po ‘di confusione perché alcuni erboristi si riferiscono anche al gotu kola come “brahmi”. Gotu Kola e Brahmi sono originari del Nord America e di parti dell’India, dove i loro steli e foglie sono raccolti per uso medicinale. Sebbene sia brahmi che gotu kola influenzino il sistema nervoso centrale, ci sono alcune differenze tra le due erbe. Ad esempio, non vengono assunti nella stessa dose e ciascuno possiede altri benefici ed effetti collaterali. Consultare il proprio medico per un consiglio prima di prendere Brahmi o Gotu Kola.

    Le foglie e gli steli di brahmi e gotu kola sono usati per fare integratori a base di erbe. Credito immagine: bdspn / iStock / Getty Images

    Altri usi di Brahmi

    Brahmi, o Bacopa monnieri, è un membro della famiglia di piante snapdragon e anche chiamato issopo d’acqua. Insieme al suo uso nel trattamento della malattia di Alzheimer, il brahmi possiede effetti calmanti ed è anche usato per alleviare lo stress e la tensione nervosa; induce sentimenti di pace e frena irrequietezza. Brahmi aumenta la produzione di muco nel tratto digestivo ed è usato per trattare le ulcere dello stomaco e la sindrome dell’intestino irritabile. È anche usato per aiutare la funzionalità epatica. Secondo il sistema sanitario dell’Università del Michigan, il brahmi viene assunto in una dose di estratto standardizzato da 300 milligrammi a 450 milligrammi al giorno.

    Precauzioni Brahmi

    Brahmi è considerato sicuro se assunto secondo le istruzioni e sotto la supervisione del proprio fornitore di assistenza sanitaria. Sebbene non induca sonnolenza come fa Gotu Kola, il Brahmi può causare nausea, secchezza delle fauci e affaticamento muscolare. Non assumere Brahmi in caso di gravidanza o allattamento. Le donne che assumono contraccettivi orali o terapia ormonale sostitutiva non devono assumere il brahmi, poiché l’eccesso di estrogeni interagisce con questa erba, causando una perdita temporanea dell’udito. Non assumere brahmi se hai un disturbo alla tiroide, poiché il brahmi può aumentare i livelli di ormone tiroideo e interferire con i farmaci tiroidei.

    Leggi anche  Una dieta liquida e aumento di peso

    Altri usi di Gotu Kola

    Sebbene la gotu kola sia definita da alcuni “brahmi”, è un’erba separata chiamata Centella asiatica, appartenente alla famiglia delle piante di carote. Oltre al suo uso nel favorire la perdita di memoria, il gotu kola è anche usato per trattare le vene varicose e l’insufficienza venosa riducendo il gonfiore associato e migliorando la circolazione venosa. Applicata localmente, la crema di gotu kola aiuta a rigenerare il collagene e inibisce la formazione di cicatrici. Per questo motivo, è usato per trattare ferite, cicatrici, lievi ustioni, psoriasi e sclerodermia. Il Medical Center dell’Università del Maryland afferma che vengono assunte giornalmente dosi divise da 50 a 250 milligrammi di estratto standardizzato.

    Precauzioni Gotu Kola

    Gotu Kola può influenzare il fegato, quindi prenderlo solo sotto la diretta supervisione del proprio medico. Come con brahmi, non dovrebbe essere preso in caso di gravidanza o allattamento; tuttavia, produce altri effetti collaterali e interazioni che differiscono dal brahmi. Gli effetti collaterali includono irritazione alla pelle, mal di testa e sonnolenza. Non prendere gotu kola se hai una malattia al fegato o se hai un cancro alla pelle. Gotu Kola aumenta i livelli di glucosio nel sangue e colesterolo, quindi non prenderlo se hai il diabete o colesterolo alto. Non usare gotu kola insieme a farmaci diuretici o altri sedativi.