More

    Informazioni nutrizionali sulla spalla di maiale

    -

    La spalla di maiale ha un alto contenuto di proteine e diverse vitamine del gruppo B.Credito immagine:from_my_point_of_view/iStock/GettyImages

    I tagli di spalla di maiale che si trovano comunemente in un negozio di carne o nella sezione macelleria del supermercato includono il picnic di braccio, l’arrosto di braccio, la bistecca di braccio, l’arrosto di Boston di lama, la bistecca di lama, il picnic intero affumicato, il rotolo di spalla affumicato e i garretti di maiale.

    Il braccio di spalla di maiale picnic è essenzialmente l’intera spalla. Tutti gli altri tagli di spalla derivano dal picnic. Le informazioni nutrizionali della spalla di maiale variano un po’ tra i vari tagli e, per tagli simili, dipendono dal fatto che la carne sia o meno stagionata o affumicata.

    Secondo una ricerca del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA), le analisi nutrizionali attuali per i tagli di carne di maiale riflettono una diminuzione significativa del contenuto di grassi della carne dei suini da allevamento, a partire dai primi anni ’90.

    Calorie

    Una porzione di 100 grammi di spalla di maiale fresca e cruda, pari a poco più di 3 once, contiene 186 calorie. Il 60 percento di queste calorie proviene dai grassi e il restante 40 percento dalle proteine. (La carne non contiene carboidrati).

    Grasso e colesterolo

    La spalla di maiale non è considerata un taglio magro di maiale, perché è piuttosto ricca di grassi e grassi saturi. Una porzione da 100 grammi contiene 12 grammi di grassi totali, pari al 19 percento del valore giornaliero (DV) raccomandato dalla Food and Drug Administration.

    La stessa porzione contiene 4 grammi di grassi saturi, pari al 22 percento del DV per i grassi saturi e 62 milligrammi di colesterolo, pari al 21 percento del DV per il colesterolo. Questa porzione di spalla di maiale contiene anche più di 5 grammi di grassi monoinsaturi e 61 milligrammi di acidi grassi omega-3, entrambi considerati grassi sani.

    Leggi anche  La carne del gyro è salutare?

    Lettura correlata

    Come cucinare il filetto di maiale in modo che sia tenero, secondo uno chef

    Proteine

    La spalla di maiale è un’ottima fonte di proteine animali, con 17,4 grammi o il 35% del DV in una porzione da 100 grammi di carne fresca e cruda. Come tutti gli altri tipi di carne, la spalla di maiale ha un elevato punteggio di aminoacidi, il che significa che fornisce tutti gli aminoacidi necessari per formare proteine complete, o di alta qualità, nell’organismo.

    Vitamine e minerali

    La spalla di maiale è una fonte significativa di vitamine del gruppo B, tiamina, riboflavina, niacina e B6 ed è anche una buona fonte di vitamina B12. Queste vitamine aiutano l’organismo a metabolizzare i macronutrienti come i grassi e i carboidrati per ottenere energia.

    Una porzione da 100 grammi di spalla di maiale cruda fornisce 0,5 milligrammi o il 35 percento del DV per la tiamina, 0,5 milligrammi o il 24 percento del DV per la vitamina B6, 0,4 milligrammi o il 21 percento per la riboflavina, 4,2 milligrammi o il 21 percento per la niacina e 0,9 microgrammi o il 15 percento di vitamina B12.

    I minerali chiave forniti dalla spalla di maiale sono il selenio, lo zinco e il fosforo. Una porzione da 100 grammi fornisce 26,2 microgrammi o il 37 percento del DV per il selenio, 3,1 milligrammi o il 21 percento del DV per lo zinco e 190 milligrammi o il 19 percento del DV per il fosforo. La spalla di maiale apporta anche piccole quantità di ferro, magnesio e potassio alla dieta.