More

    Il latte causa l’urina nuvolosa?

    -

    Mentre la persona media probabilmente non pensa troppo alle urine, i medici lo fanno. Le sue caratteristiche possono essere utilizzate per rilevare una serie di problemi di salute. Ad esempio, il colore, l’odore, il pH e il peso specifico delle urine forniscono ai medici preziose informazioni sulla salute fisica di un individuo. Tuttavia, non tutti i cambiamenti nelle urine sono causa di allarme.

    Un alto bicchiere di latte su un tavolo.Credito immagine: HandmadePictures / iStock / Getty Images

    Urina normale

    La maggior parte delle urine è limpida, di colore che varia dal giallo chiaro all’ambra a seconda della concentrazione di soluti. Urochrome è il pigmento responsabile di dare all’urina la classica tonalità gialla. Un cambiamento inatteso nel colore delle urine può essere sconvolgente, ma non è necessariamente motivo di preoccupazione. Ad esempio, mentre una sfumatura rossa o rosata delle urine può indicare la presenza di sangue e possibilmente una malattia di base, l’urina bianca torbida o lattiginosa può derivare da qualcosa di innocuo come quello che hai mangiato a pranzo.

    Latte e fosfati

    Il fosfato è un elettrolita importante nel corpo che deriva dagli alimenti che mangi. La dieta e l’idratazione influiscono sulle concentrazioni di elettroliti nel sangue. Il mantenimento del corretto equilibrio di elettroliti è necessario per una buona salute. I fosfati presenti in natura sono un componente noto del latte animale e di molte varietà di soia. È possibile che l’ingestione di latte abbinata ad altri fattori come l’idratazione possa contribuire ad un aumento dei fosfati nel sangue. Questo eccesso di fosfato deve essere eliminato dal sangue attraverso i reni ed escreto nelle urine.

    Leggi anche  Gli elettroliti in Gatorade sono dannosi per i bambini?

    Fosfaturia e urine nuvolose

    L’urina bianca o torbida ha alcune cause diverse, tra cui la presenza di globuli bianchi spesso osservati con un’infezione del tratto urinario. Tuttavia, può anche essere causato dalla presenza di cellule mucose, grasse o epiteliali. In alcuni casi, è il risultato della fosfaturia, una condizione benigna che può verificarsi dopo l’ingestione di latte o altri alimenti contenenti fosfato. Nella fosfaturia, i cristalli di fosfato si formano nelle urine, facendolo apparire temporaneamente lattiginoso o torbido.

    Trattamento

    Nel caso della fosfaturia indotta dalla dieta, non è necessario alcun trattamento. Una volta escreti i cristalli in eccesso, l’aspetto dell’urina dovrebbe tornare alla normalità. Tuttavia, poiché la fosfaturia è solo una delle cause dell’urina torbida e può essere un sintomo di un problema più grave, un’urina biancastra o lattiginosa persistente, specialmente se accompagnata da altri sintomi come la minzione dolorosa e la voglia di urinare frequentemente, deve essere valutata da il tuo dottore.