More

    Gomma da masticare e reflusso acido

    -

    Il reflusso acido, o bruciore di stomaco, è causato da fluidi acidi dello stomaco che schizzano nell’esofago. Il reflusso acido può essere un sintomo di MRGE o malattia da reflusso gastroesofageo. MayoClinic.com consiglia di consultare il medico se si soffre di bruciore di stomaco più di due volte a settimana, se i sintomi persistono nonostante la cura di sé o se si hanno difficoltà a deglutire. Cerca assistenza di emergenza se hai un forte dolore al petto, specialmente se combinato con difficoltà respiratorie. Il reflusso acido è di solito trattato con farmaci. Alcuni medici sostengono la gomma da masticare per alleviare il reflusso acido.

    La gomma è buona non solo per le bolle; può alleviare il reflusso acido.

    Caratteristiche di reflusso acido

    Il reflusso acido si verifica quando lo sfintere esofageo inferiore – l’anello del muscolo che separa l’esofago dallo stomaco – perde pressione o si indebolisce. I sintomi del reflusso includono una sensazione di bruciore che si irradia dallo stomaco al petto e alla gola, a volte accoppiata con un sapore aspro in bocca o mal di gola. Health Central afferma che mangiare pasti pesanti, grassi o acidi – specialmente prima di coricarsi – può innescare reflusso. MayoClinic.com nota che il dolore da reflusso acido è aggravato dal sdraiarsi o chinarsi.

    Storia della gomma da masticare

    La pratica della gomma da masticare – o sostanze gommose – risale all’antichità. La International Chewing Gum Association osserva che gli antichi greci masticavano grumi di resina per pulire i denti e rinfrescare il respiro. I nativi americani masticavano la linfa degli alberi; più tardi, i coloni americani combinarono la linfa degli alberi con la cera d’api per una masticazione più morbida. La prima gomma da masticare commerciale fu brevettata da un dentista nel 1869; nel 1906, Frank Henry Fleer debuttò con la prima gomma da masticare. Il sito web aggiunge che ogni persona negli Stati Uniti mastica circa 182 stick di gomma – o l’equivalente – all’anno.

    Leggi anche  Polipi dieta e stomaco

    raccomandazioni

    Todd Eisner, M.D, gastroenterologo di Delray Beach, Florida, afferma che la gomma da masticare aumenta sia la produzione di saliva che la frequenza della deglutizione, aiutando a sciacquare via l’acido che è schizzato sull’esofago. Eisner sostiene il rimedio della gomma da masticare in particolare per le donne in gravidanza e aggiunge che il cambiamento dei livelli ormonali e il feto in via di sviluppo fanno sì che fino al 50% delle donne in gravidanza soffra di reflusso acido. Per i migliori risultati, Eisner consiglia la gomma da masticare per 30 minuti dopo un pasto.

    Ricerca

    Alcune ricerche scientifiche supportano la convinzione dell’effetto benefico della gomma da masticare sul riflesso acido. In uno studio clinico condotto da R. Moazzez e colleghi e pubblicato nel numero di novembre 2005 del Journal of Dental Research, i ricercatori hanno scoperto che i soggetti che masticavano la gomma per mezz’ora dopo aver mangiato un pasto sperimentavano un reflusso esofageo significativamente meno acido.

    Gomma bicarbonato

    UC Davis Health Systems consiglia la gomma da masticare per il trattamento del reflusso acido e, in particolare, raccomanda la gomma bicarbonato senza zucchero, presente nel corridoio del dentifricio delle farmacie. Il sito web osserva che in uno studio condotto da B.R. Smoak alla Wake Forest University, a 40 pazienti che soffrivano di reflusso veniva somministrata una gomma senza zucchero normale o una gomma bicarbonato senza zucchero da masticare. I ricercatori hanno scoperto che mentre entrambi i tipi di gomma aumentavano il bicarbonato salivare – rendendo la saliva più alcalina e aiutando a prevenire il reflusso – la gomma bicarbonato senza zucchero si comportava meglio della normale gomma senza zucchero. I ricercatori hanno concluso che la gomma da masticare è un’utile terapia aggiuntiva per il trattamento del reflusso acido.

    Leggi anche  Cosa può dirti l'odore della tua cacca sulla tua salute intestinale