More

    Formicolio alle mani e ai piedi e alto potassio

    -

    Se il flusso sanguigno ha livelli di potassio più alti del normale, è possibile che si sviluppi una condizione nota come iperkaliemia. La maggior parte di questi casi deriva dal fatto che i reni non sono in grado di eliminare efficacemente l’eccesso di potassio dal corpo. Tuttavia, è possibile sviluppare questa condizione integrando la dieta con potassio, soprattutto ad alte dosi. Parlate con il vostro medico prima di assumere un integratore di potassio per qualsiasi motivo.

    L’alto contenuto di potassio può causare sintomi neurologici, come formicolio alle mani. Credito immagine: Animali / Animali / Getty Images

    Benefici e rischi del potassio

    Il potassio è prontamente disponibile nella dieta e mangiare troppi cibi ricchi di questo minerale, come banane, pomodori, patate, broccoli, legumi e pesce, non causa iperkaliemia. Il potassio è necessario per regolare il battito cardiaco, la pressione sanguigna e mantenere le ossa sane. Ottenere potassio dagli alimenti può anche aiutare a prevenire l’ictus, secondo il Medical Center dell’Università del Maryland. Mentre il potassio è importante per la salute, troppo può avere gravi conseguenze per la salute, tra cui formicolio alle mani e ai piedi e un battito cardiaco irregolare. L’eccesso di potassio nel corpo è spesso il risultato di integratori di potassio.

    Supplementi di potassio

    Integrare la dieta con potassio può aumentare i livelli nel sangue. Secondo il Medical Center dell’Università del Maryland, gli adulti hanno bisogno di 4.700 milligrammi al giorno. Questa assunzione raccomandata si applica anche alle donne in gravidanza, ma le donne che allattano dovrebbero assumere 5.100 milligrammi. Non assumere potassio solo perché pensi che ti manchi questo minerale nella tua dieta. Parla invece con il tuo medico. L’auto-prescrizione di questo integratore alimentare può portare a gravi complicazioni per la salute.

    Leggi anche  Cosa succede davvero al tuo corpo quando smetti di assumere la caffeina

    Sintomi di iperkaliemia

    Sebbene l’ipercaliemia sia spesso difficile da diagnosticare, poiché la maggior parte delle persone è asintomatica, a volte i sintomi si sviluppano. Secondo il National Institutes of Health, livelli anormali di potassio nel corpo possono provocare intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi. Questo sintomo può manifestarsi anche nelle braccia e nelle gambe. La causa del formicolio è probabilmente il risultato della natura elettrochimica di questo elettrolita. Il Linus Pauling Institute spiega che il potassio aiuta a creare qualcosa noto come potenziale di membrana, che è essenziale per la trasmissione degli impulsi nervosi. L’eccesso di potassio influisce inevitabilmente sul tuo impulso nervoso, causando formicolio lungo la pelle. Debolezza, affaticamento, palpitazioni cardiache e persino paralisi possono anche accompagnare questa sensazione di formicolio.

    Trattamento di iperkaliemia

    Trattare il formicolio alle mani e ai piedi dall’ipercaliemia spesso comporta cure mediche, a volte persino cure mediche di emergenza, a seconda della gravità della propria condizione. Il medico eseguirà test per determinare il miglior corso di trattamento, che può includere calcio endovenoso, bicarbonato di sodio o diuretici. Alcune persone avranno bisogno della dialisi per correggere i loro livelli di potassio. Le opzioni di intervento medico dipendono dai livelli sierici di potassio e da potenziali complicazioni di salute, che possono includere aritmia e arresto cardiaco.