More

    Dolore alla lingua dopo aver mangiato frutta

    -

    Hai mal di lingua dopo aver mangiato frutta? A seconda di quali altri sintomi si verificano, potresti avere a che fare con afte, ulcere della bocca o persino carenze di vitamina B. Alcuni frutti, in particolare gli agrumi, hanno maggiori probabilità di provocare formicolio o bruciore.

    Il melone può scatenare alcune reazioni allergiche.Credito immagine: alicjane / iStock / GettyImages

    Allergie e indolenzimento della lingua

    Una causa comune di disagio della lingua è la sindrome allergica orale (OAS), o sindrome del frutto del polline. Circa il 50-75 percento degli adulti è allergico al polline, secondo l’American Academy of Allergy, Ashma and Immunology (AAAI). Poiché molti frutti e verdure contengono proteine ​​simili a quelle presenti nel polline, possono causare una reazione allergica.

    L’OSA in genere colpisce la bocca e la gola, ma può anche causare reazioni allergiche generalizzate. Potresti provare gonfiore della lingua e delle labbra, prurito alla bocca, occhi che colano, starnuti, mal di stomaco e vomito, tra gli altri sintomi. Nei casi più gravi, questa condizione può rendere difficile la respirazione o la deglutizione o può innescare l’anafilassi, una reazione pericolosa per la vita. I suoi sintomi variano da un individuo all’altro.

    Mentre è vero che l’OAS può causare fastidio alla bocca, il dolore alla lingua non è una reazione comune. Alcuni frutti, in particolare mele, pesche, pere, nettarine e fragole, possono far prudere la bocca, ma è improbabile che causino mal di lingua. L’ananas, ad esempio, contiene l’enzima bromelina, che può causare una sensazione di bruciore in bocca, tra gli altri sintomi.

    Anche le allergie alla banana possono presentare problemi poiché causano sintomi nel 20-50% circa di coloro che sono anche allergici al lattice di gomma naturale. Questo frutto contiene tre principali allergeni che possono scatenare lievi sintomi locali che colpiscono la bocca e la gola, come riportato in una recensione di novembre 2015 pubblicata su Annali europei di allergia e immunologia clinica. Ancora una volta, il dolore alla lingua o il dolore non sono comuni.

    Leggi anche  Quanto fa male mangiare le proteine isolate della soia?

    Lingua irritata dopo aver mangiato frutta?

    Una lingua dolorante dopo aver mangiato banana, mele o altri frutti potrebbe non essere necessariamente correlata al frutto stesso. Il mughetto orale, ad esempio, può causare mal di lingua o gengive dolenti, crepe agli angoli della bocca o macchie bianche nella cavità orale. Questa infezione fungina spesso deriva dalla crescita eccessiva di Candida e può diffondersi alle tonsille e alla gola, osserva la Mayo Clinic.

    Leggi di più: Alimenti da evitare in caso di mughetto orale

    Allo stesso modo, ulcere della bocca e afte possono causare dolore e disagio nella cavità orale. Le ulcere aftose orali, ad esempio, colpiscono fino al 10 percento della popolazione caucasica, secondo un documento di ricerca pubblicato nel numero di ottobre 2014 di Deutsches Ärzteblatt International. Alcune forme sono estremamente dolorose e possono lasciare cicatrici. I cibi e le bevande acide, compresi i succhi di frutta e gli agrumi, possono peggiorare i sintomi e rallentare la guarigione.

    Se hai ulcere alla bocca e senti dolore alla lingua dopo aver mangiato le arance, ha senso tagliare questi frutti dalla tua dieta fino a quando i sintomi non si attenuano. Lo stesso vale per le afte che possono formarsi sotto la lingua e causare dolore.

    Attenzione alle carenze nutrizionali

    Un’altra causa comune di dolore alla lingua è la carenza di vitamina B12. Questo nutriente supporta la funzione neurologica e aiuta il tuo corpo a produrre globuli rossi, sottolinea il National Institutes of Health.

    Bassi livelli di vitamina B12 possono causare anemia, ulcere della bocca, problemi di vista, depressione e irritabilità. Un altro sintomo è la glossite, una condizione che provoca dolore, lingua rossa. Anche la tenerezza e il gonfiore della lingua sono comuni.

    Leggi anche  I probiotici stabili a scaffale funzionano ancora negli alimenti non refrigerati?

    Leggi di più: Perché il tuo corpo ha bisogno della vitamina B12 e come ottenerne di più

    Sebbene questi sintomi non siano correlati al consumo di frutta, alcuni frutti possono peggiorare il dolore. Cause meno comuni includono infezioni virali, anemia sideropenica, sindrome della bocca che brucia e alcuni farmaci, come i beta-bloccanti, che promuovono la formazione di ulcere alla bocca.

    Elimina dalla tua dieta cibi aspri, acidi e salati per circa una settimana. Pomodori, succhi di frutta e agrumi sono altamente acidi, quindi tagliali e vedi come reagisce il tuo corpo. Inoltre, cerca di evitare spezie e frutti compatti, come le mele, poiché possono irritare la bocca dolorante. Se i sintomi persistono, consultare un medico per determinare la causa e ricevere il trattamento.