More

    Tang Informazioni nutrizionali

    -

    Tang è un mix di bevande analcoliche dolce, piccante, al gusto di arancia, non gassato, prodotto negli Stati Uniti e intitolato al frutto mandarino. È stato originariamente formulato per la General Foods Corporation e commercializzato alla fine degli anni ’50. Ora è di proprietà di Kraft Foods. Kraft produce sia il Tang originale (in una varietà di sapori) sia pacchetti senza zucchero confezionati singolarmente (addolciti con dolcificante artificiale Aspartame). Fornisce meno calorie rispetto al succo ed è arricchito con vitamine.

    Una donna con in mano un drink di aranciata accanto alla sua colazione a letto.Credito immagine: Wavebreakmedia Ltd / Lightwavemedia / Getty Images

    Informazioni nutrizionali di base

    Tang è disponibile in 38 gusti e viene venduto in polvere (pacchetti o contenitori) o in forma pronta da bere. Tang (dal contenitore di plastica) fa circa 8 quarti; il coperchio del contenitore funge anche da misurino. La dimensione approssimativa della porzione è di due cucchiai per 8 once fluide (oz.) Di acqua. Una porzione fornisce 90 calorie, 0 grammi (g) di grassi, 0 grammi di proteine ​​e 24 grammi di carboidrati (23 grammi di zuccheri, quasi 6 cucchiaini). Tang è più comunemente servito come bevanda fredda.

    Vitamina e minerali fortificati

    Una porzione di Tang soddisfa il 100 percento dell’indennità dietetica raccomandata (RDA) per la vitamina C e il 10 percento dell’RDA per le vitamine A, B2 (riboflavina), B3 (niacina), B6 ​​e calcio. La vitamina C è importante per un sistema immunitario forte e aiuta a costruire il collagene; la vitamina A è essenziale per la vista sana, la funzione del sistema immunitario e la crescita e lo sviluppo. Le vitamine del gruppo B sono necessarie per il corretto funzionamento dei nervi e il metabolismo energetico. La vitamina B6 ha molte funzioni, tra cui la formazione dei globuli rossi del metabolismo proteico. Il calcio è importante per ossa e denti forti e per regolare la pressione sanguigna.

    Leggi anche  Esistono alcolici con zero calorie?

    Versione più leggera

    Nel 2007, Kraft ha introdotto una nuova versione di Tang a basso contenuto di zucchero. I sapori includono arancia e frutti di bosco. Hanno sostituito metà dello zucchero con dolcificanti artificiali. È stato commercializzato come alternativa a basso contenuto di zucchero al succo di frutta al 100%. Il rapporto raccomandato per la miscelazione è di 2,5 cucchiaini. per 8 once liquide. acqua; una porzione fornisce 40 calorie, 0 g di grassi o proteine ​​e 9 g di carboidrati (9 g di zuccheri, poco più di 2 cucchiaini). Il Tang a basso contenuto di zucchero è anche arricchito con vitamine / minerali, offrendo gli stessi nutrienti della varietà originale.

    Come ingrediente

    Il gusto si presenta in altri gusti, tra cui la fragola arancione, il kiwi all’arancia, l’uva e il frutto della passione tropicale. Ci sono siti Web che offrono ricette per preparare frullati e bevande alcoliche al gusto di frutta usando Tang. Ad esempio, Drinkmixer.com offre oltre una dozzina di ricette per bevande a base di Tang, sia alcoliche che analcoliche. Una di queste ricette è il “Tanga”, preparato con 2 parti di mix di bevande al gusto di arancia Tang, una parte di vodka e 5 manciate di ghiaccio. Una ricetta analcolica nello stesso sito, “TEAng” è composta da 1/2 oncia. di Tang drink mix, 1 bustina di tè e 8 once. acqua calda.

    Collegamento a aumento di peso

    Il mix di bevande in polvere Tang è una bibita, non un succo. Nonostante sia fortificato con sostanze nutritive, non soddisfa le raccomandazioni di MyPyramid per il consumo di almeno 1,5 tazze di frutta (o equivalente) al giorno. Anche i succhi di frutta al 100 percento sono ricchi di calorie, carboidrati e zuccheri e dovrebbero essere consumati con moderazione, se non del tutto. Secondo un articolo pubblicato su “Nutrition Research Reviews” nel 2008, circa la metà dei 44 studi che hanno esaminato l’associazione tra consumo di bevande zuccherate (SSD) e obesità ha trovato un’associazione statisticamente significativa tra il suo consumo e l’indice di massa corporea (BMI), peso, adiposità (grasso) o aumento di peso in almeno un sottogruppo.

    Leggi anche  Pericoli di Monster Energy Drinks