Sollievo dal gonfiore dovuto al consumo di MSG

Il glutammato monosodico (MSG) è un derivato del sodio dell’acido glutammico. Viene aggiunto a molti prodotti alimentari trasformati per le sue proprietà di miglioramento del gusto e conservanti. Come il sale da cucina, MSG può causare ritenzione idrica e gonfiore. Con alcune semplici modifiche dietetiche, puoi ridurre o eliminare il gonfiore dovuto al consumo di MSG.

fonti

Il MSG può essere trovato in una varietà di alimenti che vanno dal cibo cinese alle patatine fritte e ai condimenti. È spesso presente negli alimenti trasformati e nei pasti preconfezionati come le cene TV. MSG prende molti altri nomi, tra cui lievito idrolizzato, estratto di soia, estratto di lievito e proteine ​​vegetali idrolizzate. Poiché contiene sodio, MSG contribuisce all’apporto giornaliero di sodio. Altre fonti di sodio includono sale da cucina, frutti di mare, latte e carne.

Le cause

Il gonfiore può derivare da gas, ritenzione idrica e molte altre cause. Come altri tipi di sodio, è più probabile che il MSG causi gonfiore innescando la ritenzione idrica. Quando i livelli di sodio sono eccessivi nel corpo, i reni espellono il sodio in eccesso nelle urine. Se i reni non riescono a espellere abbastanza sodio, si accumula nel sangue, trattenendo l’acqua e portando a ritenzione idrica o edema. MSG può anche causare sintomi digestivi specifici in coloro che sono sensibili alla sostanza. L’Università del Michigan Health System afferma che le persone con sensibilità al MSG possono sperimentare problemi gastrointestinali come la diarrea e la nausea dopo aver ingerito alimenti che la contengono.

effetti

MSG e altri tipi di sodio influenzano le persone in diversi modi. Secondo la Mayo Clinic, alcune persone sono più sensibili al sodio, rendendole più propense a soffrire di ritenzione idrica e sintomi correlati. Mangiare cibi che contengono MSG e altre forme di sodio può portare a gonfiore e ritenzione idrica, specialmente in soggetti sensibili. Oltre al gonfiore, la ritenzione idrica è associata ad un aumentato rischio di ipertensione, ictus, malattie renali e altre gravi condizioni.

Leggi anche  Gonfiore addominale e intossicazione alimentare

Prevenzione / Soluzione

Il modo migliore per prevenire il gonfiore indotto da MSG è limitare l’assunzione giornaliera di fonti di sodio, incluso MSG. Secondo la Mayo Clinic, gli adulti sani non devono superare i 2.300 mg. di sodio al giorno. Ridurre gli alimenti trasformati e gli alimenti ricchi di sodio come carne e crostacei è un modo efficace per ridurre il consumo di sodio. Frutta e verdura fresche, cereali integrali, pollame e noci sono naturalmente a basso contenuto di sodio.

Prima di acquistare alimenti trasformati, controllare la sezione delle informazioni nutrizionali per il contenuto di sodio. Impara a riconoscere le fonti nascoste di MSG sulle etichette degli alimenti ed evita i prodotti che contengono oltre 200 mg. di sodio per porzione. Bodybuilding.com suggerisce di bere più acqua, aggiungere fibre alla dieta ed esercitarsi vigorosamente per aiutare a ridurre il gonfiore causato dalla ritenzione idrica.

considerazioni

Nonostante i rapporti soggettivi sulla sensibilità del MSG, non ci sono prove conclusive che si tratti di una condizione medica legittima, secondo la Mayo Clinic. In caso di gonfiore grave o prolungato, consultare un medico in merito alle opzioni di trattamento.

I 17 migliori esercizi da fare invece di push-up

Gli esercizi della parte superiore del corpo e del core-come assi e presse toraciche-sono...

Il 5 miglior yoga si pone per il reflusso...

Alcune pose yoga - come la posa del triangolo girevole o la svolta spinale...

27 deliziose ricette di formaggio ricche di proteine

Le ricette con formaggio sono spesso ricche di proteine ​​e calcio. Credito di immagini:...

214 Statistiche del cancro alla prostata che dovresti sapere

I tassi di cancro alla prostata sono più alti tra i neri assegnati al...

8 alimenti che ti fanno sudare, secondo un dietista

Anche il caffè ghiacciato è considerato un alimento che induce il sudore. Credito di...

Qual è la differenza tra un attacco d’ansia e...

Respirare profondamente può aiutarti a gestire i sintomi di un attacco di panico in...