Sintomi di disidratazione nei bambini

La disidratazione è una condizione medica causata da livelli di liquidi inadeguati all’interno del corpo. Se non trattata, la disidratazione può essere una condizione pericolosa per la vita, specialmente nei neonati e nei bambini. I sintomi della disidratazione possono essere difficili da rilevare nei bambini piccoli, ma richiedono un’attenzione immediata per prevenire ulteriori complicazioni mediche.

Una donna tiene in braccio un bambino che la coccola. Credito: Buccina Studios / Photodisc / Getty Images

Pannolino asciutto

Un bambino idratato in genere ha bisogno di cambiare il pannolino bagnato ogni due o quattro ore. Un bambino disidratato non avrà abbastanza liquido all’interno del suo corpo per produrre urina. Se il tuo bambino continua ad avere un pannolino asciutto per più di sei ore, ciò potrebbe indicare che è disidratata.

Urina scura

I rifiuti in eccesso vengono rimossi dal corpo dai reni e vengono escreti nelle urine. Se il tuo bambino ha bassi livelli di liquidi nel suo corpo a causa della disidratazione, la sua urina può concentrarsi con i prodotti di scarto in eccesso. Ciò può far apparire le sue urine di colore più scuro o sviluppare un odore insolitamente forte.

letargo

La riduzione dei livelli di liquidi a causa della disidratazione può far apparire il bambino affaticato in modo insolito o letargico. Può parlare di pisolini più lunghi del solito o apparire confusa o con gli occhi vitrei quando le parli. La disidratazione può causare vertigini o vertigini al bambino, che può farla inciampare o bussare alle cose più frequentemente quando cammina.

Labbra asciutte

I fluidi all’interno del corpo aiutano a mantenere idratata la pelle, le labbra e la bocca. Se il tuo bambino soffre di disidratazione, può sviluppare notevoli labbra secche o secchezza delle fauci. L’aumento della sete causata da disidratazione e secchezza delle fauci può farlo piangere per la sua bottiglia o tazza di succo.

Leggi anche  Quali sono i sintomi di grave disidratazione?

Mancanza di lacrime

Se il tuo bambino è disidratato, può diventare anormalmente irrequieto o pignolo, spiega gli operatori sanitari dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC). Quando piange, puoi notare che non produce lacrime. Ciò può verificarsi in stati di disidratazione da moderata a grave perché il corpo del bambino non ha livelli di liquidi sufficientemente alti da generare lacrime.

Estremità fredde

In caso di grave disidratazione, il bambino può sviluppare mani o piedi anormalmente freddi. La pelle delle estremità può anche apparire scolorita o macchiata a causa della disidratazione.

Occhi infossati

Se il tuo bambino è moderatamente o gravemente disidratato, i suoi occhi possono apparire infossati nel suo cranio. La pelle intorno agli occhi può diventare scura o scolorita, il che può farla sembrare malata o affaticata.

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...