Risultati della risonanza magnetica cerebrale anormali

Una scansione a risonanza magnetica (MRI) del cervello utilizza potenti magneti e onde radio per produrre un’immagine dettagliata del cervello e dei tessuti nervosi. Poiché una risonanza magnetica cerebrale mostra i dettagli dei vasi sanguigni, del flusso sanguigno e dei fluidi che circondano il cervello, i medici utilizzano la risonanza magnetica cerebrale per determinare la presenza di molti diversi tipi di anomalie cerebrali.

Quando eseguire

I medici possono eseguire una risonanza magnetica cerebrale su pazienti che presentano sintomi che non possono spiegare con altre condizioni conosciute. I sintomi più comuni che portano a una risonanza magnetica cerebrale includono mal di testa, problemi di vista, perdita dell’udito, difficoltà di linguaggio, debolezza muscolare, intorpidimento e formicolio, come descritto da MedLine Plus e dal National Institutes of Health. Sebbene i medici possano scegliere di eseguire altri test, come una tomografia computerizzata cranica o una tomografia a emissione di positroni del cervello, il livello di dettaglio fornito dalla risonanza magnetica aiuta a trovare e diagnosticare positivamente un’anomalia nel cervello.

Anomalie vascolari

Anomalie vascolari nel cervello, che significano risultati anormali che coinvolgono le arterie o le vene, possono portare a condizioni potenzialmente letali. Una risonanza magnetica cerebrale può rilevare un blocco in uno dei vasi sanguigni nel cervello che può privare il cervello di sangue e ossigeno, portando quindi a un ictus. Una risonanza magnetica cerebrale può anche rilevare sanguinamenti anomali nel cervello. Sanguinamento anormale può verificarsi a causa di una malformazione artero-venosa (AVM), una condizione presente alla nascita che provoca il groviglio delle arterie e delle vene. Sebbene presente in meno dell’1 percento della popolazione generale, secondo l’American Stroke Association, l’AVM può causare convulsioni, dolore e menomazioni nei movimenti, nella parola o nella vista.

Lesioni cerebrali

Una lesione cerebrale descrive un’area anomala di tessuto nel cervello, come riportato sul sito web della Mayo Clinic. Sebbene una lesione cerebrale rilevata su una risonanza magnetica, in particolare una risonanza magnetica eseguita per un altro motivo non correlato, possa indicare un problema precedentemente risolto, potrebbe segnalare una condizione cronica o potenzialmente letale. La sclerosi multipla, una malattia autoimmune causata dalla rottura della mielina – la sostanza grassa che circonda i nervi – che porta a danni ai nervi, può causare lesioni cerebrali rilevabili con la risonanza magnetica. Una lesione cerebrale può anche verificarsi a causa di un’infezione, nota come encefalite o tumore al cervello.

Tumore cerebrale

Le cellule del cervello possono crescere in modo anomalo, portando alla formazione di un tumore. Un tumore al cervello può essere o benigno, nel senso che non riesce a invadere i tessuti vicini, o canceroso, che invade i tessuti sani. Una risonanza magnetica cerebrale può rivelare la presenza di un tumore e fornire informazioni sulla posizione e sulle dimensioni per aiutare i medici a determinare le cure di follow-up.

Assistenza di follow-up

Dopo aver ricevuto la notizia di una risonanza magnetica cerebrale anormale, il medico probabilmente eseguirà ulteriori test. Se ulteriori sintomi inducono il medico a sospettare la sclerosi multipla, potrebbe eseguire un’altra risonanza magnetica cerebrale in tre mesi, secondo l’American Academy of Family Physicians, per rilevare la presenza di nuove lesioni. Un risultato anormale che porta alla diagnosi di un tumore al cervello può essere seguito da una biopsia, in cui un medico rimuove un campione di tessuto per determinare il tipo di tumore.

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...