Quanto peso si può perdere bevendo acqua e mangiando insalate?

Le insalate sono state a lungo considerate il cibo dietetico stereotipato e dietro questa etichetta c’è una solida logica. Con un condimento leggero e un’abbondanza di verdure, le insalate tendono a riempire e soddisfare con molte meno calorie rispetto ai pasti più pesanti. Aggiungi un bicchiere di acqua priva di calorie e avrai un pasto ideale per dimagrire, a patto di bilanciarlo con altri alimenti ipocalorici durante il giorno. Tracciare i tuoi pasti su un’app di contacalorie è un ottimo modo per tenerti aggiornato sul tuo piano di alimentazione sana.

Ciotola di insalata fresca Credito: Barbara Dudzińska / iStock / Getty Images

Valori nutrizionali

Non è sempre vero che un’insalata avrà meno calorie o meno grassi rispetto a un’altra opzione di pasto. Sebbene l’USDA riferisca che una tipica insalata laterale senza condimento ha solo circa 35 calorie, senza grassi e 6,5 grammi di carboidrati, un’insalata che viene servita con salsa ranch e pancetta ha circa 375 calorie, 21,5 grammi di grassi, 21 grammi di carboidrati e 5 grammi zucchero. Pertanto, se il tuo obiettivo è la perdita di peso, è consigliabile saltare le medicazioni cremose e le aggiunte ad alto contenuto calorico alle verdure, che fungono da attrazione principale.

Densita ‘energia

Gli alimenti a bassa densità energetica sono tra i migliori per la perdita di peso perché tendono ad avere un alto contenuto di fibre e acqua e un basso contenuto calorico, rendendoli pieni abbastanza da soddisfarti ma non abbastanza pesanti da rovinare la dieta. Un’insalata di verdure senza condimento è di circa il 95 percento di acqua, che può avere un effetto riempitivo nonostante l’assenza di calorie. Cibi più densi di energia, come un hamburger, sono solo circa il 40 percento di acqua o meno.

Leggi anche  Fatti nutrizionali del tè di ghiaccio del lampone dell'Arizona

Perdita di peso

In uno studio di ricerca del 2010, la professoressa di nutrizione della Virginia Tech Brenda Davy ha scoperto che i partecipanti che hanno bevuto due bicchieri d’acqua prima di consumare i pasti hanno perso più peso rispetto ai soggetti che sono rimasti senza acqua e hanno appena seguito una dieta ipocalorica. In media, le persone che hanno bevuto l’acqua hanno mangiato tra le 75 e le 90 calorie in meno ad ogni pasto e hanno perso un totale di circa 15,5 chili, quasi il 30% in più di peso rispetto agli altri soggetti in 12 settimane. L’acqua è “un modo semplice per facilitare la gestione del peso”, afferma Davy.

considerazioni

Per perdere costantemente peso e tenerlo spento, devi bruciare più calorie di quelle che consumi. Bere molta acqua e mangiare insalate può aiutarti a raggiungere questo obiettivo, ma non è una garanzia, soprattutto se hai problemi a controllare l’appetito o non sei fisicamente attivo. Tuttavia, se sostituisci un pasto normale al giorno di circa 600 calorie con un bicchiere d’acqua alto e un’insalata con verdure, pollo e un condimento leggero, puoi tagliare 300 calorie al giorno e postare una perdita di peso mensile di circa 2,5 chili. Prima di cambiare la dieta o iniziare qualsiasi nuovo piano per dimagrire, parla con il medico.

I 17 migliori esercizi da fare invece di push-up

Gli esercizi della parte superiore del corpo e del core-come assi e presse toraciche-sono...

Il 5 miglior yoga si pone per il reflusso...

Alcune pose yoga - come la posa del triangolo girevole o la svolta spinale...

27 deliziose ricette di formaggio ricche di proteine

Le ricette con formaggio sono spesso ricche di proteine ​​e calcio. Credito di immagini:...

214 Statistiche del cancro alla prostata che dovresti sapere

I tassi di cancro alla prostata sono più alti tra i neri assegnati al...

8 alimenti che ti fanno sudare, secondo un dietista

Anche il caffè ghiacciato è considerato un alimento che induce il sudore. Credito di...

Qual è la differenza tra un attacco d’ansia e...

Respirare profondamente può aiutarti a gestire i sintomi di un attacco di panico in...