More

    Quante calorie per pasto dovrebbe mangiare un paziente con bypass gastrico?

    -

    La chirurgia di bypass gastrico comporta la modifica dello stomaco in modo da contenere meno cibo, il che ti aiuta a sentirti pieno mentre mangi meno calorie. Seguendo questa procedura, si passa gradualmente attraverso le fasi di un piano alimentare post-operatorio prima di mangiare cibi solidi. Poiché lo stomaco non ha le stesse dimensioni di prima dell’intervento, l’apporto calorico giornaliero diminuisce. Il medico fornisce istruzioni da seguire per quanto riguarda il piano di bypass post-gastrico e gli obiettivi calorici.

    Il bypass gastrico ti aiuta a mangiare di meno ea perdere peso.Credito: Noel Moore / Hemera / Getty Images

    Calorie per i primi sei mesi

    Immediatamente dopo l’intervento, il medico ti sottoporrà a un piano alimentare liquido, che aiuta lo stomaco a guarire dall’intervento. Passi gradualmente ai cibi frullati e morbidi prima di mangiare cibi solidi e stabilire un normale piano alimentare bariatrico. Una volta che sei in grado di mangiare cibi solidi, il tipico piano alimentare di bypass gastrico per i primi sei mesi consiste in tre piccoli pasti e due spuntini per un totale tra 1.000 e 1.300 calorie al giorno.

    Ripartizione delle calorie

    L’obiettivo del piano alimentare post-operatorio è quello di assumere abbastanza nutrienti adattandosi alle dimensioni più piccole dello stomaco. Cerca di bilanciare ogni pasto con proteine ​​e verdure o frutta e ottenere circa 50 grammi di proteine ​​al giorno. Se stai seguendo un piano di pasto post-chirurgia da 1.000 a 1.300 calorie, un buon obiettivo è quello di avere due snack contenenti da 100 a 150 calorie ciascuno. In base alla gamma calorica di questo piano, i tuoi tre pasti principali contengono circa da 250 a 350 calorie ciascuno.

    Leggi anche  Benefici per la salute e svantaggi di Soba Noodles che probabilmente non sapevi

    Calorie durante la fase di manutenzione

    Dopo i primi sei mesi, passerai al piano di manutenzione bariatrico, che fornisce un piccolo aumento delle calorie. Nel piano di manutenzione è comune avere tre piccoli pasti e almeno uno spuntino. Puntate ancora a pasti equilibrati, ma avete un po ‘più di calorie con cui lavorare. Mirerai anche a 60 grammi di proteine ​​ogni giorno e manterrai i pasti a basso contenuto di grassi e zuccheri. L’apporto calorico totale durante la fase di mantenimento è in genere tra 1.300 e 1.500, secondo l’Highland Hospital Bariatric Center.

    Menu di manutenzione tipico

    Una tazza di cereali ricchi di fibre con 8 once di latte e una banana per colazione è il tipo di colazione che puoi aspettarti di mangiare con la dieta di mantenimento. Lo yogurt offre una buona merenda su questo piano. Per pranzo potresti avere un panino al tonno composto da 3 once di tonno con una fetta di formaggio magro e pomodoro su pane integrale, insieme ad alcune carote. Il tipo di cena che puoi aspettarti di mangiare è 3 once di pollo con 1/2 tazza di riso integrale e 1 o 2 tazze di broccoli.