Quali sono i vantaggi dell’argento colloidale?

L’argento colloidale è un prodotto che viene venduto come integratore liquido, spray nasale e unguento ed è commercializzato per il trattamento di una varietà di disturbi. È fatto con colloidi d’argento, argento ionico e proteine ​​d’argento; e colloidale è il termine usato per descrivere le particelle di argento che non si dissolvono, ma rimangono sospese nel liquido. L’argento colloidale è generalmente considerato sicuro e utile come analgesico topico, ma consulta il tuo medico prima di prenderlo internamente.

L’argento colloidale può essere utilizzato localmente per ridurre il rischio di infezione da tagli e graffi. Credito: NikiLitov / iStock / Getty Images

Usi tradizionali

L’argento è stato usato in medicina a metà del 20 ° secolo per trattare disturbi come epilessia, gonorrea e raffreddore. In passato veniva anche utilizzato nelle soluzioni di collirio per problemi oftalmici. I composti di argento colloidale sono stati usati localmente come agente antisettico, germicida e disinfettante. Inoltre, l’argento colloidale è stato usato come agente antibiotico interno per il trattamento di una varietà di infezioni; tuttavia, questo uso è cessato con la rivelazione di farmaci antibiotici da prescrizione.

Booster immunitario

Sebbene l’argento colloidale abbia perso la sua popolarità nei primi anni del 1900, c’è stato un recente aumento di interesse nell’uso dei preparati di argento colloidale da parte di professionisti della salute alternativi. I sostenitori dell’argento colloidale oggi affermano che se assunto internamente, stimola e rinforza il sistema immunitario; uccide agenti patogeni come batteri, virus e funghi; e di conseguenza combatte le infezioni. Il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center avverte, tuttavia, che l’argento non è un minerale essenziale e non svolge alcuna funzione fisiologica all’interno del corpo.

Leggi anche  Argento colloidale ed eczema

Altri benefici stimati

Il National Center for Complementary and Alternative Medicine riferisce che l’argento colloidale è propagandato come alternativa agli antibiotici da prescrizione. Secondo SteadyHealth.com, si presume anche che aiuti a curare l’AIDS, il cancro, la sindrome da affaticamento cronico, il diabete, l’influenza, l’herpes, la polmonite, la prostatite, il raffreddore comune, la scarlattina, l’herpes zoster, la sifilide e la tubercolosi. Non esistono, tuttavia, ricerche scientifiche verificabili che suggeriscano che sia efficace per il trattamento di qualsiasi tipo di condizione medica.

Precauzioni

Studi sugli animali hanno scoperto che l’argento colloidale si accumula nei tessuti del corpo e la Food and Drug Administration ha pubblicato una consulenza per i consumatori sull’uso a lungo termine dell’argento colloidale, a causa del rischio di sviluppare una condizione della pelle chiamata argiria. L’argiria fa sì che la pelle, le unghie e le gengive abbiano una pigmentazione da grigio bluastra a grigio-nera ed è irreversibile. Inoltre, è stato scoperto che l’argento colloidale riduce l’efficacia degli antibiotici e dei farmaci per la tiroide e può causare problemi di sviluppo nel feto delle donne in gravidanza che lo assumono. Altri possibili effetti collaterali includono problemi neurologici come convulsioni, danni ai reni, mal di stomaco, mal di testa e affaticamento. A causa della mancanza di prove dell’efficacia e del rischio di gravi effetti collaterali irreversibili, il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center sconsiglia di assumere internamente argento colloidale.

I 17 migliori esercizi da fare invece di push-up

Gli esercizi della parte superiore del corpo e del core-come assi e presse toraciche-sono...

Il 5 miglior yoga si pone per il reflusso...

Alcune pose yoga - come la posa del triangolo girevole o la svolta spinale...

27 deliziose ricette di formaggio ricche di proteine

Le ricette con formaggio sono spesso ricche di proteine ​​e calcio. Credito di immagini:...

214 Statistiche del cancro alla prostata che dovresti sapere

I tassi di cancro alla prostata sono più alti tra i neri assegnati al...

8 alimenti che ti fanno sudare, secondo un dietista

Anche il caffè ghiacciato è considerato un alimento che induce il sudore. Credito di...

Qual è la differenza tra un attacco d’ansia e...

Respirare profondamente può aiutarti a gestire i sintomi di un attacco di panico in...