Quali sono i benefici per la salute del tè allo zafferano?

Il tè allo zafferano era apprezzato dagli antichi egizi, romani e greci per l’uso nella medicina popolare e per creare delizie culinarie ed erboristiche. Lo zafferano, un membro della famiglia dei gigli, è la parte delicata del fiore che cattura il polline. Gli stimmi rosso vivo della pianta dello zafferano vengono accuratamente raccolti, lasciando dietro di sé uno stame dorato. Recenti studi clinici hanno dimostrato che l’erba ha potenziali benefici per la salute, secondo Michael Murray, N.D. autore di “L’Enciclopedia degli alimenti curativi”.

Una tazza di tè allo zafferano su un tavolo con fiori Credito: Elzbieta Sekowska / iStock / Getty Images

Protezione della vista

Una tazza di tè allo zafferano potrebbe potenzialmente rallentare la cecità, secondo l’articolo “Saffron: Golden Secret of Clearer Sight” sul sito web di Inscience. La ricerca dell’Università dell’Aquila in Abruzzo, Italia, ha dimostrato la capacità dello zafferano di proteggere le cellule della visione grazie al suo contenuto di acidi grassi. Quando lo zafferano viene assunto quotidianamente, il contenuto di acidi grassi diventa più duro. Durante lo studio, i grafici degli occhi hanno mostrato notevoli progressi da parte dei pazienti. Una tazza giornaliera di tè allo zafferano protegge l’occhio dalla luce intensa ed è sicura da usare tutti i giorni.

Proprietà anti-cancro

Il colore ricco e dorato del tè allo zafferano deriva dal crocin, un componente chimico del fiore che è pieno di antiossidanti. Secondo Murray, Crocin ha potenti effetti anticancro contro un ampio spettro di tumori. I flavonoidi presenti nei crocin inibiscono le cellule tumorali umane e possono potenzialmente ridurre le cellule tumorali. I carotenoidi, i pigmenti naturali che stimolano la tonalità gialla che si trova nello zafferano, proteggono il corpo da malattie, stress e virus. Preparare il tè allo zafferano è semplice. Usa tre fili di zafferano o meno, lancia nell’acqua calda e lascia in infusione per almeno 20 minuti. Aggiungi una stecca di cannella per ridurre l’amarezza dello zafferano.

Leggi anche  Tè e minzione frequente

Protezione delle malattie cardiache

Gli antiossidanti nel tè allo zafferano possono ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. I flavonoidi, in particolare il licopene, presenti nello zafferano possono fornire una protezione aggiuntiva. Una sperimentazione clinica presso il Dipartimento di Medicina e il Centro di ricerca sulla droga indigena ha mostrato effetti positivi dello zafferano sulle malattie cardiovascolari. Lo studio ha coinvolto 20 partecipanti, di cui 10 con malattie cardiache. Secondo l’Indian Journal of Medical Sciences, tutti i partecipanti hanno mostrato un miglioramento della salute, ma quelli con malattie cardiovascolari hanno mostrato maggiori progressi.

Lo zafferano può essere costoso ed è talvolta difficile da trovare. Lo zafferano di alta qualità è disponibile su Internet. Conservare in luogo fresco e asciutto in contenitori ermetici. Lo zafferano è disponibile in polvere o in fili.

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...