Proteine ​​di soia e allattamento

Le donne che usano le proteine ​​della soia durante l’allattamento possono farlo non solo per aumentare il loro apporto proteico generale, ma anche per raccogliere i benefici per la salute offerti dalla soia. Mentre molte donne non devono preoccuparsi quando includono la soia nella loro dieta, alcuni bambini soffrono di allergie alla soia. Quando passano nel latte materno, le proteine ​​di soia possono causare una reazione allergica. Per le donne che usano proteine ​​di soia, questo non è comune.

Madre che allatta al seno il suo bambino Credito: alexey05 / iStock / Getty Images

Bisogni proteici per l’allattamento

Le madri che allattano hanno bisogno di circa 71 grammi di proteine ​​ogni giorno, secondo la Ohio State University. Questa cifra include non solo le proteine ​​di cui hanno bisogno per far funzionare normalmente il proprio corpo, ma le proteine ​​extra che alimentano l’allattamento. Inoltre, i bambini allattati al seno hanno bisogno delle proteine ​​del latte materno per lo sviluppo. Mentre ottenere così tanta proteina non è così impegnativo come può sembrare, alcune donne che seguono una dieta ristretta potrebbero aver bisogno di un piccolo aiuto in più per raggiungere il loro obiettivo quotidiano. Questi includono vegetariani, vegani e donne che semplicemente non hanno un gusto per i cibi ricchi di proteine.

Proteine ​​di soia

Le proteine ​​di soia sono un tipo di proteine ​​vegetali che molte persone usano sia in alternativa alla carne che per i suoi vari benefici per la salute. Le proteine ​​di soia si presentano sotto forma di semi di soia, prodotti a base di soia come il tofu e polveri di proteine ​​di soia che possono essere aggiunte ad alimenti o bevande. Secondo una revisione del 2003 della proteina di soia nel “Journal of Perinatal Education”, la proteina di soia è l’unica fonte vegetale di tutti e otto gli aminoacidi essenziali. Gli aminoacidi sono i mattoni delle proteine ​​e i tipi essenziali sono quelli che non sono prodotti naturalmente nei nostri corpi. Inoltre, le fonti proteiche di soia sono spesso ricche di altri nutrienti benefici per le madri che allattano, come calcio, ferro e fibre.

Leggi anche  Muco fibroso durante l'allattamento

Soia e allergie

La soia ha molti benefici, ma potrebbe non essere sempre adatta alle donne che allattano. Alcuni bambini hanno allergie alla soia. Secondo Kellymom.com, una popolare risorsa online per l’allattamento al seno, la soia è una delle allergie infantili più comuni. Per la maggior parte delle donne che mangiano regolarmente soia, tuttavia, vi sono poche preoccupazioni; non è comune che i bambini siano allergici a qualcosa nel latte materno della madre. Se il tuo bambino è allergico alla soia, potrebbe essere notevolmente più agitato dopo averlo nutrito o potrebbe sviluppare un’eruzione cutanea sostanziale. Vomito e diarrea sono anche segni comuni di allergie alimentari nei bambini allattati al seno. Le donne i cui bambini mostrano segni di reazioni allergiche alla soia nel latte materno possono cercare altrove le loro proteine ​​fino a quando non hanno terminato l’allattamento.

Linee guida per le mamme che allattano

La maggior parte delle donne che allattano possono trarre beneficio dalle proteine ​​della soia e non devono preoccuparsi della sicurezza. Secondo l’Università del Michigan, mentre gli integratori proteici non sono sempre necessari, ci sono pochi danni nell’usarli se riesci a bruciare tutte le proteine ​​extra che ingerisci. Puoi integrare le proteine ​​di soia nella tua dieta, tuttavia, senza ricorrere agli integratori. Prova un po ‘di edamame come spuntino pomeridiano o scambia il latte della tua mucca con un bicchiere della varietà di soia. Oltre ad aumentare l’assunzione di proteine, la soia è favorevole per il cuore e può anche svolgere un ruolo nella prevenzione del cancro.

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...