More

    Programma di allenamento di Mike Tyson

    -

    Mike Tyson è stato uno dei più feroci e duri combattenti dei pesi massimi nella storia della boxe. Mentre Tyson avrebbe avuto una miriade di problemi dentro e fuori dal ring più tardi nella sua carriera, si è allenato rigorosamente mentre saliva la scala della boxe.

    Allenamento della forza

    Mike Tyson ha iniziato ad allenarsi per il ring da adolescente. Dopo che sua madre morì quando aveva 16 anni, Tyson divenne uno studente dell’allenatore di boxe Cus D’Amato, che aveva precedentemente allenato il campione dei pesi massimi Floyd Patterson e molti altri combattenti. Vide rapidamente il vasto potenziale di Tyson e divenne il padre surrogato di Tyson. Lo ha anche messo su un duro programma di allenamento. Uno degli elementi era l’allenamento della forza. Tyson seguì un regime che includeva 2000 situp, 500 avvallamenti, 500 flessioni e 500 scrollate di spalle con un bilanciere da 30 kg. Tyson seguì questo regime sette giorni alla settimana.

    Allenamento di velocità e resistenza

    Come la maggior parte dei combattenti, Tyson ha fatto la sua corsa la mattina prima di andare in palestra per lavorare sull’allenamento della forza e sulle capacità di boxe. Ha corso tre miglia su base giornaliera per costruire resistenza. Tuttavia, prima di fare la sua lunga corsa, ha effettuato sprint a intervalli e salto pliometrico in box. Gli sprint a intervalli hanno contribuito a costruire velocità e rapidità, nonché resistenza e il salto in scatola ha contribuito a costruire il potere che si è manifestato nella punzonatura di Tyson.

    sparring

    Tyson si separò dagli altri pugili con il lavoro sparring che faceva mentre si stava preparando per un combattimento. La maggior parte dei combattenti risparmieranno due o tre giorni nelle sei settimane precedenti uno scontro. Tyson ha fatto doppie sessioni di sparring su base giornaliera. Avrebbe sparato per 10 round a mezzogiorno con una varietà di sparring partner e poi avrebbe fatto altri 4-6 round più tardi nel pomeriggio. Il problema più grande che Tyson aveva quando il suo talento si è sviluppato è stato trovare abbastanza sparring partner. Man mano che diventava più abile ed esplosivo sul ring, feriva i suoi sparring partner con i suoi pugni e molti combattenti temevano di andare sul ring con lui.

    Leggi anche  Tipi di macchine ellittiche

    Anni dopo

    Molti fan del combattimento sono rimasti incantati dalla propensione di Tyson a fornire knockout su una base costante. Pensavano che fosse semplicemente dotato e che potesse salire sul ring e mostrare il suo potere ogni volta che voleva. Tyson ha collezionato 37 vittorie consecutive per iniziare la sua carriera, ma a partire dalla sua sconfitta a eliminazione diretta a James “Buster” Douglas nel 1990, Tyson ha abbandonato i suoi rigorosi metodi di allenamento. Non riuscendo a spingersi nell’addestramento, Tyson ha mostrato vulnerabilità sul ring sfruttate da avversari come Douglas, Lennox Lewis ed Evander Holyfield.