Primi segni di batteri che mangiano carne

La frase “batteri che mangiano la carne” si riferisce a un’infezione rara ma potenzialmente pericolosa per la vita, che colpisce la pelle e i tessuti molli fino ai muscoli. Il termine medico per un’infezione batterica mangiatrice di carne è la fascite necrotizzante (NF). Con questa condizione, i batteri entrano attraverso una ferita della pelle, che può essere innocua come un taglio minore o una puntura d’insetto. I batteri si moltiplicano rapidamente e si diffondono ai tessuti circostanti. I segni distintivi di NF sono la morte dei tessuti colpiti, causando una ferita in espansione, profonda, aperta e la rapida diffusione dell’infezione. Riconoscere i primi segni di NF può portare alla diagnosi precoce e al trattamento di questa infezione deturpante e potenzialmente mortale.

Uomo a letto con la mano sulla testa Credito: AndreyPopov / iStock / Getty Images

Febbre

La febbre può essere il primo segno riconosciuto di fascite necrotizzante. Nelle prime ore dell’infezione, una feroce battaglia tra i batteri invasori e il sistema immunitario del corpo infuria sotto la superficie della pelle dell’area interessata. Durante questa fase dell’infezione, sia i batteri che il sistema immunitario producono sostanze che causano febbre, spesso accompagnate da brividi.

Rossore e calore della pelle

All’inizio, l’area interessata da NF è letteralmente rovente – la pelle è di colore rosso e calda al tatto. L’intensità sia del colore che della temperatura della pelle supera ciò che normalmente ci si aspetterebbe da una ferita della pelle semplice. Inoltre, il rossore e il calore avanzano rapidamente verso l’esterno dalla ferita originale; cambiamenti evidenti da un’ora all’altra sono la norma.

Dolore eccessivo

Un importante segnale di avvertimento precoce di NF è il dolore che supera il livello apparente di lesione. L’area interessata da un caso in evoluzione di NF è di solito dolorosa senza essere toccata ed è squisitamente tenera quando viene toccata.

Leggi anche  Una dose giornaliera di aspirina può fermare lo sviluppo del cancro

Gonfiore

Un’area di sviluppo di NF si gonfia in modo marcato e rapido. Inoltre, il gonfiore avanza esternamente a un ritmo rapido. Con intenso gonfiore, la pelle è tesa e l’area si sente dura quando viene toccata.

Conteggio elevato dei globuli bianchi

Un elevato numero di globuli bianchi è un segno precoce comune di NF. Mentre il sistema immunitario del corpo risponde all’invasione batterica, segnala al midollo osseo di rilasciare ulteriori globuli bianchi per unirsi allo sforzo di superare l’infezione in corso. Ciò si manifesta con un elevato numero di globuli bianchi.

Tachicardia

La tachicardia – una frequenza cardiaca anormalmente elevata – è un segno precoce comune di NF. Questo segno può essere correlato alla presenza di febbre o può fungere da indicatore di shock imminente a causa di un’infezione travolgente.

Malessere

Le persone con i primi NF si sentono e sembrano malate. Il loro grado di malattia in genere sembra sproporzionatamente grave rispetto ai loro segni e sintomi fisici. Questa scoperta dovrebbe sollevare il sospetto di possibile NF quando è presente una ferita della pelle.

avvertimento

In caso di segni o sintomi di fascite necrotizzante, consultare immediatamente un medico. Questa infezione potenzialmente letale progredisce rapidamente. Il trattamento precoce è essenziale per sopravvivere a questa condizione e limitare la quantità di danni ai tessuti.

I 17 migliori esercizi da fare invece di push-up

Gli esercizi della parte superiore del corpo e del core-come assi e presse toraciche-sono...

Il 5 miglior yoga si pone per il reflusso...

Alcune pose yoga - come la posa del triangolo girevole o la svolta spinale...

27 deliziose ricette di formaggio ricche di proteine

Le ricette con formaggio sono spesso ricche di proteine ​​e calcio. Credito di immagini:...

214 Statistiche del cancro alla prostata che dovresti sapere

I tassi di cancro alla prostata sono più alti tra i neri assegnati al...

8 alimenti che ti fanno sudare, secondo un dietista

Anche il caffè ghiacciato è considerato un alimento che induce il sudore. Credito di...

Qual è la differenza tra un attacco d’ansia e...

Respirare profondamente può aiutarti a gestire i sintomi di un attacco di panico in...