Mangiare noci durante l’allattamento

Le madri che allattano al seno di solito richiedono calorie aggiuntive rispetto alle esigenze pre-gravidanza per mantenere la propria salute e la produzione di latte. La scelta delle noci come fonte proteica sana può fornire le proteine ​​e le calorie necessarie per le madri che allattano, senza il fastidio di cucinare o preparare che altri alimenti richiedono.

Noci come le mandorle possono essere una scelta salutare per le madri che allattano. Credito: Visualizza azione / Visualizza azione / Getty Images

Tipi di noci

Le madri che allattano possono scegliere tra molti tipi di noci durante l’allattamento, comprese noci intere, burro di noci e altri prodotti a base di noci. Molte madri che allattano al seno sono preoccupate se mangiare noci o prodotti a base di noci causerà allergie nei loro bambini; tuttavia, l’esperto in allattamento Dr. Jack Newman informa che mangiare noci può effettivamente ridurre il rischio di allergie e sensibilità alimentare nei bambini allattati al seno le cui madri mangiano noci o prodotti a base di noci, secondo il sito Web di TheBump.com.

Caratteristiche

Frutta a guscio e prodotti a base di noci sono ampiamente disponibili nei negozi di alimentari regolari, negozi di alimenti naturali e alcuni mercati degli agricoltori. Le madri che allattano al seno che partecipano al programma WIC possono scegliere frutta a guscio o prodotti a base di noci come parte del loro pacchetto alimentare mentre allattano i loro bambini. Il sito web MyPlate dell’USDA suggerisce che le madri che allattano spesso scelgono noci dal gruppo proteico.

Benefici

Le nuove mamme indaffarate spesso hanno difficoltà a prendersi il tempo di preparare e mangiare un pasto con entrambe le mani libere e le noci possono essere facilmente mangiate con una mano mentre si tiene o addirittura allatta il bambino. Noci come mandorle o anacardi non richiedono alcuna preparazione speciale per mangiare. Alcune madri che allattano hanno difficoltà a ottenere tutte le calorie di cui hanno bisogno per se stesse e per la produzione di latte, e le noci ad alto contenuto calorico possono aiutare le madri ad aumentare l’apporto calorico. Le noci possono essere facilmente riposte in una borsa per pannolini per uno spuntino facile e veloce mentre sei in giro con il bambino.

Leggi anche  Proteine ​​di soia e allattamento

considerazioni

Se il tuo bambino sembra pignolo o sviluppa sintomi come eczema – pelle arrossata, gonfia o pruriginosa – congestione nasale o diarrea quando si allatta entro 2-6 ore dopo aver mangiato le noci, potrebbe avere una sensibilità alle noci o un’allergia, spiega il Sito Web Baby Center. Se sospetti che il tuo bambino abbia un’allergia alimentare, parla al pediatra del tuo bambino il prima possibile. Potrebbe essere necessario provare una dieta di eliminazione, eliminando un cibo dalla tua dieta abituale ogni due o tre giorni per rilevare quale cibo sta causando i sintomi. Prima di eliminare interi gruppi alimentari, tuttavia, dovresti parlare con il pediatra del tuo bambino e il tuo medico in modo che né tu né il tuo bambino in allattamento sviluppiate carenze nutrizionali.

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...