Livelli di progesterone nel primo trimestre di gravidanza

Il progesterone è un ormone importante in fertilità e gravidanza ed è talvolta chiamato l’ormone della gravidanza. Svolge un ruolo vitale nello sviluppo e nel mantenimento di una placenta e un feto sani, in particolare durante il primo trimestre di gravidanza. I livelli di progesterone aumentano settimanalmente e talvolta ogni giorno durante le prime fasi della gravidanza. Se i livelli sono bassi, il medico controllerà la gravidanza. Il progesterone viene misurato in nanogrammi per millilitro di sangue o ng / ml. I livelli variano sostanzialmente tra le donne, quindi gli intervalli medi sono piuttosto ampi.

Il progesterone è responsabile del mantenimento di una gravidanza sana.Credito: shironosov / iStock / Getty Images

Settimane gestazionali 1 e 2

L’età gestazionale del tuo bambino è cronometrata dal primo giorno del tuo ultimo ciclo mestruale. Anche se non sei ancora incinta, il tuo corpo si sta preparando per il grande evento. Le ovaie producono piccole quantità di progesterone, con livelli compresi tra 0,1 e 1,5 ng / ml, secondo un articolo del numero di luglio 2006 di “Chimica clinica e medicina di laboratorio”. L’ovulazione, o il rilascio di un uovo per la fecondazione, di solito si verifica verso la fine della settimana gestazionale 2.

Settimane gestazionali 3 e 4

Dopo l’ovulazione, il corpo luteo – un corpo endocrino nelle ovaie creato durante l’ovulazione – inizia a produrre progesterone e i livelli iniziano ad aumentare al di sopra di 2 ng / ml, affermano gli autori di un articolo nel numero di luglio 2006 di “Clinical Chemistry and Medicina di laboratorio “. Il progesterone stimola l’ispessimento del rivestimento uterino, rendendolo pronto per l’impianto dell’ovulo fecondato. All’inizio della settimana gestazionale 3, si verifica la fecondazione e i livelli di progesterone dovrebbero iniziare ad aumentare da 1 a 3 ng / ml ogni giorno o due fino a raggiungere un picco da 10 a 29 ng / ml, secondo un articolo del numero di gennaio 2004 di “Endocrinologia ginecologica.”

Leggi anche  Gravidanza e intorpidimento delle dita

Settimane gestazionali da 5 a 6

Entro la settimana gestazionale 6, l’intervallo medio dei livelli di progesterone è compreso tra 10 e 29 ng / ml, secondo un articolo del numero di gennaio 2004 di “Endocrinologia ginecologica”. Alla maggior parte dei medici piace vedere livelli di progesterone almeno superiori a 6-10 ng / ml in questa fase, osserva un articolo del 2012 in “BMJ”. Questo livello di progesterone stimola la crescita dei vasi sanguigni nell’utero per mantenere una placenta sana e funzionante e nutrire l’embrione. La crescita dei vasi sanguigni si verifica in tutto il corpo, dando alla pelle quello che viene spesso chiamato il bagliore della gravidanza – o talvolta, eruzioni cutanee e prurito.

Settimane gestazionali da 7 a 14

Tra le settimane gestazionali 7 e 10, la placenta inizia a produrre progesterone, sostituendo il corpo luteo come fonte primaria per il resto della gravidanza. I livelli di progesterone spesso altopiano o talvolta addirittura diminuiscono durante questo periodo di transizione. Dopo la settimana 10, i livelli di progesterone iniziano nuovamente ad aumentare per raggiungere un picco del primo trimestre da 15 a 60 ng / ml, osserva un articolo nel numero di gennaio 2004 di “Endocrinologia ginecologica”. I livelli continueranno ad aumentare durante la gravidanza. Aspettati che siano ancora più alti se sei incinta di gemelli o terzine. Questi livelli più alti di progesterone rilassano i muscoli lisci dell’utero per aiutare a fare spazio al tuo bambino in crescita e prevenire le contrazioni uterine. Sfortunatamente, anche la muscolatura liscia del tratto digestivo è interessata, con possibili bruciori di stomaco, indigestione, emorroidi e costipazione.

Bassi livelli di progesterone

Il progesterone può essere misurato durante il primo trimestre per verificare una gravidanza extrauterina o valutare il rischio di aborto spontaneo. Secondo un articolo del 2012 su “BMJ”, un livello di progesterone inferiore a 6-10 ng / ml nella settimana gestazionale 6 indica probabilmente che la gravidanza non è praticabile. Nelle donne che hanno avuto 3 o più aborti prima delle 20 settimane di gestazione, un ostetrico può prescrivere un trattamento con progesterone per ridurre il rischio di aborto spontaneo. Sono in corso studi per comprendere meglio l’efficacia di questa opzione. L’integrazione di progesterone è approvata dalla Food and Drug Administration per aiutare nella prevenzione del parto prematuro, che è definito come parto prima della settimana gestazionale 37. Se una donna ha una storia di parto prematuro e porta un singolo feto, l’American College of Obstetricians e i ginecologi raccomandano di iniziare la supplementazione di progesterone tra le settimane gestazionali 16 e 20 e di continuare fino alla settimana 36.

Leggi anche  L'ossido di zinco è sicuro durante la gravidanza?

Vuoi invecchiare bene? Migliora l’equilibrio con questa sequenza di...

Migliore mobilità del piede significa un migliore equilibrio e stabilità, che possono aiutare a...

Non mi aspettavo che la prima scarpa da corsa...

Visita PageHttps: //www.awin1.comlulUlemon's Blissfeel Le scarpe sono diventate facilmente il mio nuovo paio di...

Come fare il ponte Kas Glute per la forza...

Sebbene questa mossa richieda alcune attrezzature, il Kas Glute Bridge è un eccellente esercizio...

Queste 10 pose yoga si sentono benissimo dopo essersi...

La posa del cammello è un ottimo modo per usare lo yoga per trovare...

Quanto è brutto mangiare cereali per colazione ogni giorno?

I cereali possono fare una colazione sana se sei esigente sulla scatola che acquisti.Image...

25 cene con lamiera ad alte proteine ​​che ti...

I pasti in padella sono ideali nei giorni feriali intensi quando gli extra-curriculari sono...