La massa corporea magra media

Più massa magra hai, maggiore è la probabilità che il tuo metabolismo sia. Avere una percentuale sana di massa magra può ridurre le probabilità di ammalarsi o di sviluppare problemi di salute come malattie cardiache o diabete. Avere una bassa massa corporea magra, tuttavia, può aumentare il rischio di effetti collaterali da farmaci. Capire la tua percentuale esatta di massa magra non è facile, poiché i metodi più facilmente accessibili per misurare il grasso corporeo contengono una certa quantità di errore. In generale, uomini e giovani tendono ad avere una massa corporea più magra rispetto alle donne o agli individui più anziani.

Seguire una dieta sana ed esercitare può aiutare ad aumentare la massa magra. Credito: Branimir76 / iStock / Getty Images

Genere e massa corporea magra

In genere, le donne hanno più grasso corporeo rispetto agli uomini, anche con lo stesso indice di massa corporea. Le donne hanno bisogno di avere più grasso corporeo rispetto agli uomini in modo da poter sopportare i bambini, quindi tendono a mediare una massa corporea meno magra rispetto agli uomini. Ad esempio, una donna con una percentuale di grasso corporeo compresa tra il 25 e il 31 percento sarebbe considerata media, ma per un uomo la quantità media di grasso corporeo è compresa tra il 18 e il 24 percento. Ciò significa che la massa corporea magra media per una donna sarebbe tra il 69 e il 75 percento e per un uomo, la massa corporea magra media sarebbe tra il 76 e l’82 percento.

Standard di massa corporea magra

La massa corporea magra di solito varia dal 60 al 90 percento del peso corporeo. Una donna con una percentuale di massa corporea magra inferiore al 68 percento sarebbe considerata malsana, così come un uomo con una massa corporea magra inferiore al 75 percento. Gli atleti hanno spesso percentuali di massa corporea magra tra l’81 e il 91 percento per le donne e l’84 e il 94 percento per gli uomini, che è considerato normale per gli individui allenati, sebbene sia inferiore alla media per gli individui sani. Tuttavia, non è salutare per un uomo avere meno del 5% di grasso corporeo o una donna avere meno dell’8% di grasso corporeo.

Leggi anche  C'è una differenza tra l'indice di massa corporea e la composizione corporea?

Massa corporea magra media negli americani

La massa corporea magra media per gli americani rientra in intervalli sani. Nel 2000, la massa corporea magra media per le donne era tra il 69 e il 76 percento e la massa corporea magra media per gli uomini era tra il 75 e l’86 percento. Questi numeri variano in base all’età, con la massa corporea magra media per le persone di 20 anni all’estremità superiore di questi intervalli e la media per le persone di età pari o superiore a 60 anni all’estremità inferiore di questi intervalli.

Massa corporea invecchiata e magra

In genere, le persone anziane hanno più grasso corporeo rispetto ai giovani, anche con lo stesso BMI. Con l’avanzare dell’età, tendono a perdere la massa magra ad un tasso stimato tra il 3 e l’8 percento circa ogni 10 anni dopo i 30 anni, secondo un articolo pubblicato su Current Reviews in Clinical Nutrition and Metabolic Care nel 2010. Poiché è anche comune per le persone a ingrassare sotto forma di grasso con l’età e con il diminuire del metabolismo, le persone anziane a volte hanno bassi livelli di massa corporea magra, anche quando il loro peso è a quello che normalmente sarebbe considerato un peso sano.

Aumento della massa corporea magra

Le persone spesso seguono una dieta dimagrante nel tentativo di perdere grasso corporeo e migliorare la composizione corporea. Questo può tuttavia ritorcersi contro di sé e portare a una perdita di massa magra, se non mangi abbastanza proteine ​​o fai abbastanza esercizio mentre perdi peso. Uno studio pubblicato nel Journal of American Dietetic Association nel 2008 ha scoperto che le persone che seguivano una dieta dimagrante a basso contenuto di proteine ​​perdevano più massa magra rispetto a coloro che mangiavano più proteine ​​durante la dieta. In quegli individui che non partecipano all’allenamento di resistenza durante una dieta dimagrante, circa il 25 percento di qualsiasi peso che perdono proviene dalla massa magra anziché dal grasso. Cerca di completare almeno due sessioni di allenamento di resistenza a settimana per limitare la perdita muscolare e aumentare il metabolismo e fai circa 300 minuti di cardio alla settimana per aumentare i risultati di perdita di peso.

Leggi anche  Come eseguire il test di pizzicamento del grasso corporeo

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...