Il sucralosio è sicuro per i bambini?

Sebbene il sucralosio, noto anche come Splenda, sia un modo privo di calorie per addolcire cibi e bevande e generalmente riconosciuto come sicuro, non è necessariamente la scelta migliore per i bambini, anche i bambini in sovrappeso. Il Langone Medical Center dell’Università di New York riferisce che il sucralosio è confermato sicuro per i bambini ma suggerisce di limitare il sucralosio e altri dolcificanti artificiali nella dieta del bambino.

Un bambino che sorseggia una tazza di soda. Credito: coolly168 / iStock / Getty Images

Studi limitati

Una recensione del 2010 pubblicata sull’International Journal of Pediatric Obesity riporta che il consumo di bevande dolcificate artificialmente è in aumento tra i bambini. Gli autori di questa recensione, tuttavia, suggeriscono che gli studi che studiano gli effetti degli edulcoranti artificiali sui bambini sono limitati e che esistono controversie sul fatto che gli edulcoranti artificiali siano benefici – o problematici – per i bambini.

Effetti sul peso corporeo

Gli studi sugli effetti del sucralosio sull’obesità infantile mostrano risultati contrastanti. Poiché il sucralosio è privo di calorie, usarlo al posto dello zucchero può aiutare i bambini in sovrappeso a ridurre l’apporto calorico totale. La recensione del 2010 sull’International Journal of Pediatric Obesity riporta che alcuni studi indicano che i bambini che consumano cibi dolcificati artificialmente tra i pasti possono consumare meno calorie complessive. La stessa recensione, tuttavia, riporta che altri studi mostrano un’associazione tra l’assunzione di dolcificanti artificiali, principalmente da soda dietetica e aumento di peso nei bambini. Un’altra recensione del 2010 su “Yale Journal of Biology and Medicine” riporta risultati simili.

Preoccupazioni per i bambini

Sebbene il sucralosio possa non danneggiare direttamente il bambino, non offre nutrienti essenziali – come carboidrati, proteine, acidi grassi essenziali, vitamine e minerali – di cui i bambini hanno bisogno per una crescita e uno sviluppo adeguati. Pertanto, mangiare troppi alimenti contenenti sucralosio può impedire al bambino di soddisfare le sue esigenze nutrizionali quotidiane. Inoltre, la recensione del 2010 su “Yale Journal of Biology and Medicine” riporta che, poiché i dolcificanti artificiali – incluso il sucralosio – sono dolci, incoraggiano la dipendenza dallo zucchero e le voglie di zucchero.

Leggi anche  Indennità giornaliera raccomandata di vitamine per i bambini

Linea di fondo

Poiché gli studi sugli effetti del sucralosio sui bambini sono limitati e mostrano risultati contrastanti, la moderazione è fondamentale se si lascia che il bambino consumi cibi e bevande dolcificati artificialmente. Il NYU Langone Medical Center suggerisce ai genitori di usare il buon senso quando permettono ai loro figli di consumare questi prodotti perché pone le basi per abitudini alimentari non salutari. Offri al tuo bambino alimenti ricchi di nutrienti – come frutta, verdura, noci, semi, burro di noci, uova, latticini, legumi, cereali integrali, carni magre, pollame, oli vegetali e avocado – oltre a prodotti dolcificati artificialmente quando possibile.

Vuoi invecchiare bene? Migliora l’equilibrio con questa sequenza di...

Migliore mobilità del piede significa un migliore equilibrio e stabilità, che possono aiutare a...

Non mi aspettavo che la prima scarpa da corsa...

Visita PageHttps: //www.awin1.comlulUlemon's Blissfeel Le scarpe sono diventate facilmente il mio nuovo paio di...

Come fare il ponte Kas Glute per la forza...

Sebbene questa mossa richieda alcune attrezzature, il Kas Glute Bridge è un eccellente esercizio...

Queste 10 pose yoga si sentono benissimo dopo essersi...

La posa del cammello è un ottimo modo per usare lo yoga per trovare...

Quanto è brutto mangiare cereali per colazione ogni giorno?

I cereali possono fare una colazione sana se sei esigente sulla scatola che acquisti.Image...

25 cene con lamiera ad alte proteine ​​che ti...

I pasti in padella sono ideali nei giorni feriali intensi quando gli extra-curriculari sono...