Il cioccolato scaduto è commestibile?

Se hai l’abitudine di mantenere una scorta di cioccolato di emergenza per giorni stressanti, potresti occasionalmente scoprire che parte delle tue scorte sono obsolete. Questo solleva l’ovvia domanda se puoi ancora mangiare il cioccolato, specialmente se è tutto ciò che ti rimane e davvero, davvero hai bisogno di.

Un ragazzo che mangia una barretta di cioccolato. Credito: Jupiterimages / Pixland / Getty Images

Nozioni di base sul cioccolato

Il cioccolato puro non è una singola sostanza, ma una miscela di esse. La sua chimica è complessa e non del tutto compresa, ma in termini semplici il cioccolato è composto da due cose. Il primo sono i suoi ingredienti aromatici, i solidi di cacao. Questi fanno assaggiare il cioccolato così come sono e contengono gli ingredienti attivi che lo rendono così piacevole per il nostro cervello. Il secondo è il burro di cacao, una raccolta di grassi che conferisce al cioccolato la sua ricca bocca e la sua forma fisica. Il cioccolato venduto per mangiare aggiunge almeno una piccola quantità di dolcificante e può includere anche molti altri ingredienti.

commestibilità

Fortunatamente per gli amanti del cioccolato distratto, non è un alimento molto deperibile. Il cioccolato puro contiene poca umidità, una necessità per la vita batterica. Questo e il suo alto contenuto di grassi conferiscono al cioccolato una lunga conservabilità se conservato in un luogo fresco e asciutto. Naturalmente, questo considera solo la commestibilità. Anche se raramente diventa pericoloso da mangiare, il sapore e la consistenza del cioccolato alla fine si deteriorano. Inoltre, la possibilità che il cioccolato assorba i sapori dell’ambiente circostante aumenta con il passare del tempo.

Leggi anche  Il cioccolato ti dà energia?

Deterioramento del cioccolato puro

Il sintomo più visibile dell’invecchiamento del cioccolato è la comparsa di una sostanza opaca biancastra, dall’aspetto polveroso sulla sua superficie. Spesso viene scambiato per muffa e il cioccolato viene scartato. In effetti, la polvere non è altro che cristalli di burro di cacao che salgono in superficie. Il cioccolato rimane commestibile, anche se la consistenza diventa friabile. Nel caso del cioccolato puro, può essere facilmente sciolto e riutilizzato. Per lunghi periodi, specialmente nei climi caldi, il burro di cacao stesso può eventualmente ossidarsi e diventare rancido. Non c’è rimedio per questo e il cioccolato dovrebbe essere scartato.

Confezioni Di Cioccolato

Le barrette di cioccolato e le altre confezioni di cioccolato non invecchiano necessariamente allo stesso modo del cioccolato puro. I produttori spesso sostituiscono il burro di cacao con grassi più economici, che possono ossidarsi più rapidamente. Gli ingredienti tra cui noci, frutta secca, latticini e burro di arachidi sono tutti soggetti a deterioramento, rancidità e sapori sgradevoli. In alcuni casi, il cioccolato è abbastanza adulterato da consentire la crescita della muffa. Qualsiasi muffa visibile significa che il cioccolato dovrebbe essere scartato. A parte questo, il problema è più di sapore che commestibilità.

Questo allenamento mini band di 20 minuti mira a...

Lavora le braccia, gli addominali e le gambe con questo mini allenamento di mini...

Quanto è grave non pulire mai la tua caffettiera?

Ottenere sintomi da una caffettiera ammufficata è piuttosto raro, ma vorrai comunque pulire regolarmente...

I 6 migliori trattamenti naturali per la disfunzione erettile...

La disfunzione erettile potrebbe essere dovuta alla mancanza di flusso sanguigno o avere una...

7 ricette di pollo fritti che impacchettano proteine ​​e...

Se stai cercando una ricetta sana di fritte di pollo, non cerca oltre a...

Questo è l’unico paio di scarpe di cui mi...

Visita PageHttps: //go.skimresources.che Adidas Ultraboost 22 ha un sacco di cuscino ed è una...

Come saltare la corda con la forma corretta –...

La corda per saltare funziona tutti i muscoli e migliora la salute del cuore...