Gli spinaci e la lattuga producono un gassoso neonato durante l’allattamento?

Quando sei incinta, potresti diventare ossessionata dal mangiare bene per il tuo bambino. Una volta nata, quella preoccupazione per la tua dieta potrebbe continuare se stai allattando, soprattutto se il tuo bambino è gassoso e pignolo, come molti altri. Mentre ciò che mangi può influire sul tuo bambino, i cibi che ti rendono gassoso e scomodo non avranno necessariamente lo stesso effetto su di lei. Anche se alcune verdure sembrano contribuire alla colica, lattuga e spinaci non sono tra questi.

Neonati e gas

Circa il 28 percento dei bambini sviluppa coliche, secondo l’American Academy of Pediatrics. I sintomi della colica comprendono periodi di inconsolabile pianto che iniziano tra le 3 e le 6 settimane di età, spesso si verificano la sera e sono accompagnati da segni fisici come la stesura delle gambe e il passaggio di gas. Tanto allettante quanto è quello di mettere in relazione ogni episodio gassoso o pignolo con ciò che hai mangiato, i bambini allattati con il biberon – che mangiano la stessa cosa ogni giorno dei neonati – hanno periodi gassosi altrettanto frequentemente dei bambini allattati al seno. Anche se il tuo bambino non ha coliche, il suo tratto digestivo immaturo e la sua inesperienza con le sensazioni di gas possono causare confusione. Anche la deglutizione dell’aria dovuta al pianto o al consumo troppo veloce può contribuire al gas.

Effetti della dieta materna

Gli alimenti che ti rendono gassoso hanno questo effetto perché contengono fibre o altri componenti che il tuo sistema digestivo non può abbattere. La fibra passa attraverso lo stomaco non digerito nell’intestino, dove i batteri cercano di scomporlo ulteriormente, creando gas. La fibra negli alimenti che causa gas non entra nel latte materno, quindi non ha lo stesso effetto sul tuo neonato. I componenti degli alimenti che mangi raggiungono il tuo latte materno in un periodo compreso tra 1 e 24 ore, con una media tra le quattro e le sei ore, riferisce la consulente per l’allattamento Anne Smith.

Leggi anche  Il seno riacquista compattezza dopo l'allattamento?

Studi clinici

Uno studio pubblicato nel numero di gennaio 1996 del “Journal of American Dietetic Association” sugli effetti di alcune verdure crocifere, tra cui cavoli, cavolfiori e broccoli, nonché cipolle, ha mostrato una correlazione tra l’ingestione materna di questi alimenti e coliche nei neonati. Le verdure crocifere contengono sia fibre che zuccheri difficili da digerire, il raffinosio. Né la lattuga né gli spinaci appartengono alla famiglia delle verdure crocifere. In questo studio, l’ingestione di latte di mucca e cioccolato ha anche aumentato i sintomi di colica.

Eliminare gli alimenti

Se il tuo bambino ha molto gas o coliche, il medico potrebbe suggerire di eliminare alcuni alimenti dalla tua dieta, ma probabilmente lattuga e spinaci non saranno nell’elenco. I prodotti lattiero-caseari sono la fonte più comune di problemi digestivi infantili correlati alla dieta della mamma nei bambini allattati al seno, causando sintomi allergici tra cui disturbi digestivi tra il 2 e il 7% dei bambini, spiega Smith. Uno studio pubblicato nel numero di novembre 2005 di “Pediatrics” ha valutato i periodi di pianto e pignoli nei neonati le cui madri hanno consumato una dieta a basso contenuto di allergeni, che ha eliminato gli allergeni più comuni: latticini, soia, grano, uova, arachidi, noci e pesce – per 1 settimana. I ricercatori hanno riportato una riduzione del 37% degli episodi di pianto. Parlate con il vostro medico prima di eliminare gli alimenti dalla vostra dieta.

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...