Gli effetti negativi del vegetarismo

Il vegetarismo può essere un modo salutare di mangiare, a condizione che tu progetti i tuoi pasti con cura per dare al tuo corpo tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Se la tua dieta vegetariana manca di determinate vitamine e minerali, potresti sviluppare carenze che possono essere dannose per la salute e persino potenzialmente letali. Considera di consultare un nutrizionista per elaborare un piano alimentare e discutere eventuali cambiamenti con il tuo medico prima di apportarli.

Iodio

Il metabolismo è regolato dagli ormoni nella tiroide e questi richiedono lo iodio per funzionare correttamente. Anche la funzione e il mantenimento di cuore, cervello e reni dipendono da questo minerale. Il pesce è la migliore fonte di iodio, anche se può essere trovato anche in prodotti lattiero-caseari e alghe. Essere vegetariani, in particolare uno che esclude anche i latticini, può metterti a rischio di sviluppare una carenza di iodio, che può portare a effetti collaterali come ipotiroidismo e gozzo.

Vitamina B12

La vitamina B12 aiuta il tuo corpo a produrre globuli rossi. Tuttavia, questa vitamina si trova naturalmente solo nei prodotti di origine animale, quindi seguire una dieta vegetariana rigorosa può metterti a rischio di carenza e aumentare il rischio di sviluppare anemia. Altri segni di una carenza di vitamina B12 comprendono intorpidimento, affaticamento, diarrea, nervosismo o mancanza di respiro.

Se hai una carenza di vitamina B12, potrebbe non essere rilevata per un periodo prolungato a causa delle elevate quantità di folati che una dieta vegetariana contiene spesso. Il folato può mascherare i segni di una carenza di vitamina B12 fino a quando non iniziano a manifestarsi i sintomi più gravi, come il danno neurologico.

Leggi anche  Effetto della caffeina su Klonopin

Zinco

Senza zinco, il sistema immunitario non può funzionare correttamente e anche lo zinco svolge un ruolo chiave nella divisione cellulare e aiuta il corpo a formare proteine. Mentre lo zinco può essere trovato in entrambi i prodotti animali e vegetali, il tuo corpo assorbe questo minerale più facilmente attraverso alimenti a base animale. I segni di una carenza di zinco possono includere perdita di appetito, perdita di peso involontaria, perdita del gusto o dell’olfatto, perdita di capelli, scarsa guarigione delle ferite e depressione.

soluzioni

Mentre queste carenze nutrizionali possono essere gravi, puoi prevenirle abbastanza facilmente. Ad esempio, consumare quotidianamente sale da tavola iodato, poiché solo 1/4 cucchiaino. contiene 95 mcg di iodio e gli adulti di età superiore ai 14 anni hanno bisogno di 150 mcg di questo minerale al giorno. Sia la vitamina B12 che lo zinco possono essere trovati in elementi come cereali per la colazione fortificati e prodotti lattiero-caseari e puoi chiedere al tuo medico di aggiungere integratori e assicurarsi che il tuo corpo assorba questi nutrienti chiave.

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...