More

    Gli effetti collaterali del supplemento di diindolilmetano

    -

    Una donna sta mangiando broccoli. Credito immagine: yingyo / iStock / Getty Images

    Il tuo corpo produce diindolilmetano, o DIM, da sostanze che si trovano naturalmente nelle verdure crocifere. Ma ciò non significa che DIM sia sempre sicuro in forma supplementare. Sebbene non sia associato a gravi effetti collaterali, interagisce con gli ormoni e colpisce i geni coinvolti nel cancro. I risultati possono essere buoni o cattivi, a seconda della quantità di ormoni e DIM nel tuo corpo, riporta uno studio nel numero di luglio 2014 di “Cancro al BMC”.

    Definizione diindolilmetano

    Gli acidi nello stomaco trasformano l’indole-3-carbinolo, un fitochimico nelle verdure crocifere come broccoli e cavoli, in DIM. Una volta assorbito dal sistema, DIM è un ingrediente attivo che influenza l’attività degli estrogeni e, in alcuni casi, regola l’attività dei geni. In questo ruolo, può aiutare a prevenire o rallentare la crescita di alcuni tipi di tumori sensibili agli ormoni, inclusi tumori al seno, cervicali, uterini e prostatici, secondo i riferimenti citati dal NYU Langone Medical Center.

    Effetti collaterali generali

    DIM è considerato non tossico, ma sono necessarie ulteriori ricerche per determinare completamente la sua sicurezza. Quando 353 donne a rischio di sviluppare il cancro cervicale hanno assunto integratori DIM, circa il 70% ha sperimentato un qualche tipo di effetto collaterale non grave, secondo uno studio pubblicato sul “British Journal of Cancer” nel novembre 2011. L’effetto collaterale più comune era l’oscuramento del urine. Circa un quarto delle donne ha avuto un aumento della frequenza intestinale, mentre il 18% aveva mal di testa o gas. Effetti collaterali meno comuni includevano nausea, diarrea, vomito e un’eruzione cutanea. Quasi il 13% delle donne ha riportato cambiamenti nel proprio ciclo mestruale quando hanno assunto DIM.

    Leggi anche  Cosa succede davvero al tuo corpo quando prendi lo zinco?

    Interazioni con ormoni

    L’interazione tra DIM ed estrogeni è complessa. A volte può bloccare l’effetto degli estrogeni, mentre può migliorare l’attività degli estrogeni in altre circostanze. Potrebbe anche avere un impatto anti-testosterone. La conclusione è che DIM può causare disturbi ormonali, riferisce il NYU Langone Medical Center. DIM può portare a effetti positivi – o negativi – su vari tipi di tumori sensibili agli ormoni. Ad esempio, DIM ha un effetto anti-estrogenico, che può ridurre il rischio di sviluppare il cancro alla tiroide, secondo uno studio su “Tiroide” nel marzo 2011. Ma i ricercatori sono stati sorpresi di scoprire che DIM ha stimolato la crescita di alcune cellule del cancro al seno, secondo il loro rapporto su “BMC Cancer” nel luglio 2014.

    Consigli e avvertenze

    Non sono stati stabiliti dosaggi supplementari sicuri; infatti, i dosaggi di DIM possono rivelarsi difficili da determinare. Lo studio su “BMC Cancer” ha riportato che concentrazioni diverse di DIM possono portare a diversi esiti biologici. Fino a quando non si saprà di più sulla sicurezza del diindolilmetano, i bambini e le donne in gravidanza o in allattamento non devono assumere integratori DIM. Se hai una malattia al fegato o ai reni o hai un rischio più elevato di tumori sensibili agli estrogeni o condizioni ormonali, consulta il tuo medico prima di assumere DIM. DIM può interagire con i farmaci, quindi evita gli integratori se prendi farmaci da prescrizione.