Farmaci alternativi a Effexor

Effexor, o venlafaxina, è un farmaco antidepressivo usato per trattare la depressione e l’ansia. Diverse classi di farmaci vengono utilizzate per trattare queste condizioni. Se la venlafaxina non migliora, è possibile provare altri farmaci. Diverse persone rispondono in modo diverso allo stesso farmaco e gran parte del trattamento con antidepressivi viene effettuato in base a prove ed errori. Ogni classe di farmaci ha un diverso profilo di effetti collaterali e questi aiutano a determinare quali farmaci possono essere provati.

Due pillole diverse siedono all’esterno di un detentore di medicinali settimanale. Credito: Design Pics / Design Pics / Getty Images

Antidepressivi triciclici

Gli antidepressivi triciclici, o TCA, sono una classe che include amitriptilina, imipramina e nortriptilina. I TCA erano usati più ampiamente; sono caduti in qualche modo in disgrazia a causa della loro relativamente alta incidenza di effetti collaterali, tra cui sonnolenza, alterazioni dell’ECG, secchezza delle fauci e visione offuscata. Tuttavia, non sono meno efficaci dei nuovi farmaci. Secondo MedlinePlus, i TCA dovrebbero, in generale, essere evitati nei pazienti con malattie cardiache. È necessaria cautela quando li si utilizza per trattare le persone che hanno una varietà di altre condizioni mediche, tra cui glaucoma, convulsioni e ingrossamento della prostata. Come con tutti gli antidepressivi, i TCA portano un avvertimento della FDA su un aumento dei pensieri suicidari e dei tentativi di suicidio all’avvio del trattamento.

SSRI

Inibitori della ricaptazione specifici della serotonina o SSRI comprendono farmaci come citalopram, fluoxetina e paroxetina. Sono usati per trattare la depressione e i disturbi d’ansia. Come spiega un articolo di “JAMA”, gli SSRI possono essere usati al posto della venlafaxina. Ad esempio, quando un SSRI non è riuscito a causare un miglioramento significativo, il passaggio a un altro SSRI è efficace quanto il passaggio alla venlafaxina e causa meno effetti collaterali.

Leggi anche  Quali sono le cause dell'angina nei primi anni dell'adolescenza?

Gli effetti collaterali degli SSRI includono aumento della suicidalità, nausea, disfunzione sessuale e agitazione. Come spiega “Il libro di testo completo di psichiatria di Kaplan e Sadock”, gli SSRI possono anche causare bassi livelli di sodio nel sangue, che possono portare a confusione, convulsioni e un ridotto livello di coscienza.

mirtazapina

La mirtazapina è un antidepressivo unico, il più delle volte utilizzato nei pazienti che hanno difficoltà a dormire e mangiare a causa della loro depressione. Come osserva un articolo di “American Family Physician”, è utile anche nelle persone che hanno una componente significativa dell’ansia insieme alla loro depressione. I suoi effetti collaterali includono sonnolenza e aumento dell’appetito, effetti collaterali che sono benefici per questi pazienti. La riduzione della produzione di globuli bianchi è un raro effetto collaterale che può portare ad un aumentato rischio di sviluppare infezioni.

Vuoi invecchiare bene? Migliora l’equilibrio con questa sequenza di...

Migliore mobilità del piede significa un migliore equilibrio e stabilità, che possono aiutare a...

Non mi aspettavo che la prima scarpa da corsa...

Visita PageHttps: //www.awin1.comlulUlemon's Blissfeel Le scarpe sono diventate facilmente il mio nuovo paio di...

Come fare il ponte Kas Glute per la forza...

Sebbene questa mossa richieda alcune attrezzature, il Kas Glute Bridge è un eccellente esercizio...

Queste 10 pose yoga si sentono benissimo dopo essersi...

La posa del cammello è un ottimo modo per usare lo yoga per trovare...

Quanto è brutto mangiare cereali per colazione ogni giorno?

I cereali possono fare una colazione sana se sei esigente sulla scatola che acquisti.Image...

25 cene con lamiera ad alte proteine ​​che ti...

I pasti in padella sono ideali nei giorni feriali intensi quando gli extra-curriculari sono...