More

    Come preparare il succo di Karela

    -

    Il succo di Karela, chiamato anche succo di zucca amara o succo di melone amaro, a volte è difficile da trovare nei negozi, quindi potresti provare a coltivare le tue zucche e produrre tu stesso il succo. Se consumato con moderazione, il succo di karela viene utilizzato come rimedio popolare per aiutare con diverse condizioni mediche.

    Il succo di Karela proviene dalla polpa verde della zucca amara, chiamata anche melone amaro, e puoi coltivare la tua.Credito immagine: Calvin Chan Wai Meng / Moment / GettyImages

    Si ritiene inoltre che il succo di Karela aiuti a controllare i livelli di zucchero nel sangue nei diabetici, ma secondo l’Università del Maryland sono necessarie ulteriori ricerche in questo settore. Secondo un articolo di dicembre 2016 pubblicato da Marumegh, zucca amara fornisce anche diverse importanti vitamine e minerali.

    Una macchina per spremere potrebbe essere la scelta ovvia per estrarre il succo di karela, ma puoi fare il succo con il tuo frullatore domestico invece di sborsare centinaia di dollari per uno spremiagrumi di qualità.

    Leggi di più: Cosa sapere prima di provare il melone amaro per i diabetici

    Passaggio 1: Taglia e risciacqua

    Taglia la pelle dalla zucca amara con un piccolo coltello da cucina. Lavare la zucca sotto acqua corrente fredda e posizionarla su un tagliere.

    Passaggio 2: rimuovere i semi

    Taglia la zucca amara al centro con un coltello da cucina. Raccogli i semi e la polpa bianca dalla zucca amara con un cucchiaio, lasciando la sezione esterna verde.

    Step 3: Cubo la carne

    Tagliare la polpa verde esterna della zucca amara in cubetti di piccole e medie dimensioni. Usa un coltello affilato.

    Leggi anche  6 consigli di gennaio a secco di qualcuno che in realtà è rimasto sobrio per un mese

    Passaggio 4: ridurre l’amarezza

    Raccogli i cubetti di zucca amara in una ciotola e coprili con acqua. Se vuoi compensare l’amarezza, puoi immergere i cubetti per circa 30 minuti in una ciotola d’acqua con circa 1/2 cucchiaino di sale o succo di mezzo limone.

    Passaggio 5: mescola i tuoi ingredienti

    Aggiungi la zucca amara a un frullatore. Versare acqua, succo di mela o succo di limone nello spremiagrumi o nel frullatore per ridurre il sapore amaro, rendendo il succo di karela più appetibile.

    L’aggiunta di miele, pepe nero e zenzero aiuta anche a rendere più gustoso il succo di karela. Frullare gli ingredienti fino a quando il succo è liscio e uniforme.

    Passaggio 6: filtrare il succo di Karela

    Metti un filtro a rete o diversi strati di garza sopra una ciotola o un bicchiere. Versare il succo attraverso il filtro per rimuovere eventuali pezzi solidi della zucca amara.

    Premi i solidi contro la rete metallica con la parte posteriore di un cucchiaio o strizza la garza per estrarre più succo possibile.

    Passaggio 7: Freddo e servire

    Metti il ​​succo di karela in frigorifero per raffreddare tra 1 o 2 ore. Versare il succo di karela in un bicchiere da portata. Top il succo con una spolverata di pepe nero o chaat masala e servire.

    Leggi di più: I vantaggi di un succo di tre giorni veloce

    Segui questi suggerimenti

    In genere si consiglia di bere il succo di karela al mattino a stomaco vuoto per risultati pienamente benefici. Addolcisci il succo di karela con miele, ma evita altri zuccheri che possono alterare il gusto e i benefici per la salute.

    Se hai una macchina per spremitura, puoi semplicemente elaborare i cubetti imbevuti di acqua salata attraverso lo spremiagrumi invece di mescolare e filtrare i cubi.

    Leggi anche  Esistono alcolici con zero calorie?

    Consumare il succo entro uno o due giorni e refrigerare immediatamente gli avanzi per ridurre il rischio di crescita batterica dannosa, come consigliato dalla Michigan State University.

    Le cose che ti serviranno

    • Zucca amara

    • Spelucchino

    • Cucchiaio

    • Ciotola

    • Sale o succo di limone

    • Colino

    • Miscelatore

    • succo di mela

    • Miele

    • Pepe nero

    • Zenzero

    • Juicer

    • Filtro a rete o garza

    • Bicchiere

    • Chaat Masala