Come aiutare l’immaturità di mio figlio

Le pietre miliari dello sviluppo per le capacità emotive e sociali possono aiutarti a decidere se tuo figlio manca di maturità. Tieni presente che i bambini si sviluppano a ritmi diversi, quindi l’immaturità non è sempre motivo di preoccupazione. Ma se interferisce con la vita quotidiana o se altre capacità di sviluppo sono troppo indietro, potrebbe essere il momento di cercare un aiuto professionale.

Una ragazza che legge a sua sorella. Credito: Lisa5201 / iStock / Getty Images

Fasi dello sviluppo

Le fasi di sviluppo definiscono le abilità che dovrebbero essere raggiunte per ogni fascia d’età, ma le pietre miliari sono linee guida generali, non scadenze definitive. Ogni bambino segue la propria sequenza temporale, ma tutti i bambini devono padroneggiare le abilità un passo alla volta. Questo concetto è importante perché aiutare il tuo bambino immaturo può significare tornare a imparare le abilità da una fase precedente.

Sviluppo sociale

Il primo passo per aiutare l’immaturità sociale è semplicemente passare del tempo insieme. Interagisci con tuo figlio, gioca o intraprendi altre attività adatte all’età per permetterti di modellare e insegnare qualsiasi abilità sociale che tuo figlio manca sotto le sembianze del gioco. Se tuo figlio ha problemi a giocare con i coetanei, crea date di gioco che hanno attività strutturate per guidare l’interazione sociale. Resta vicino ai bambini per intervenire e offrire suggerimenti se necessario, ma stai abbastanza lontano da dare il senso di indipendenza. L’obiettivo è quello di costruire competenze e fiducia fornendo tutto il supporto necessario per garantire incontri sociali di successo. Man mano che il tuo bambino cresce, mostra interesse per le sue attività preferite e mantieni la porta aperta ai suoi amici.

Leggi anche  Come insegnarti Krav Maga

Sviluppo emotivo

Lo sviluppo emotivo include la capacità di avere amici intimi, una buona autostima, la capacità di esprimere sentimenti, autocontrollo e assumersi la responsabilità delle proprie azioni. Puoi iniziare a coltivare la maturità sociale non ignorando mai come si sente tuo figlio. Quando le sue emozioni sono estreme o inadatte alla circostanza, aiutala a calmarsi e a parlare del motivo per cui era così arrabbiata o arrabbiata. Se non è in grado di spiegare come si sente, insegna alle parole per definire i sentimenti e offri idee sui modi appropriati di rispondere. Parla di cosa si sarebbe potuto fare per evitare il problema e incoraggiarla a pensare alle opzioni. Man mano che il bambino cresce, insegnale a scendere a compromessi e a ritardare il raggiungimento delle cose che desidera. Non dimenticare che un programma giornaliero regolare e le responsabilità, come le faccende domestiche, contribuiscono allo sviluppo emotivo.

Cerco aiuto

Conserva una traccia scritta di comportamenti o interazioni che ti preoccupano. Presta attenzione alle pietre miliari dello sviluppo e usa le liste di controllo, come quella disponibile sul sito web First Signs, per avere un’idea dei progressi di tuo figlio. Se è emotivamente o socialmente immaturo o se rimane indietro in qualsiasi abilità di sviluppo, parla con il tuo pediatra il prima possibile. Prima si identificano possibili ritardi nello sviluppo, maggiori sono le possibilità di porre rimedio ai problemi e maggiore è il successo del bambino a casa, a scuola e nella comunità.

I 17 migliori esercizi da fare invece di push-up

Gli esercizi della parte superiore del corpo e del core-come assi e presse toraciche-sono...

Il 5 miglior yoga si pone per il reflusso...

Alcune pose yoga - come la posa del triangolo girevole o la svolta spinale...

27 deliziose ricette di formaggio ricche di proteine

Le ricette con formaggio sono spesso ricche di proteine ​​e calcio. Credito di immagini:...

214 Statistiche del cancro alla prostata che dovresti sapere

I tassi di cancro alla prostata sono più alti tra i neri assegnati al...

8 alimenti che ti fanno sudare, secondo un dietista

Anche il caffè ghiacciato è considerato un alimento che induce il sudore. Credito di...

Qual è la differenza tra un attacco d’ansia e...

Respirare profondamente può aiutarti a gestire i sintomi di un attacco di panico in...